Calciomercato Torino, il futuro di Bonifazi è da decifrare. Il punto

Calciomercato Torino, il futuro di Bonifazi è da decifrare. Il punto

Il punto / La società granata, dopo aver contro-riscattato il difensore deve valutare bene il futuro del classe ’96

di Luca Sardo

Il futuro di Kevin Bonifazi è ancora tutto da decidere. Per ora però è un giocatore del Torino a tutti gli effetti. Mandato nuovamente in prestito con diritto di riscatto nell’ultimo campionato alla Spal, dopo aver giocato con la squadra di Ferrara anche la stagione 2016/2017, il difensore è stato inizialmente riscattato dagli Estensi versando nelle casse del Torino 10 milioni. I granata però hanno esercitato subito il diritto di contro-riscatto pagando 11 milioni, ovvero un milione in più di quanto appena incassato.

Calciomercato Torino, il punto: Bonifazi controriscattato, occhi puntati su Fares

FUTURO – Ora il difensore classe ’96 sta disputando con l’Italia Under 21 di Gigi Di Biagio l’Europeo e, una volta finito, si dovrebbe riunire con il suo entourage e la società granata, proprietaria del suo cartellino, per pianificare il suo futuro. Se il Torino ha esercitato il diritto di contro-riscatto è perché la società pensa che valga più di 10 milioni (e quindi fare plusvalenza o usarlo come pedina di scambio) oppure perché pensa che possa diventare un giocatore fondamentale per la rosa di Walter Mazzarri.

MERCATO – Sta di fatto che Bonifazi ha attirato su di sé l’attenzione di diversi club di Serie A, tra cui la Roma, il Milan e la stessa Spal, che sarebbero molto interessati al giovane difensore granata. Avendo già tanti centrali difensivi affidabili (Izzo, Nkoulou, Lyanco, Djidji) non è da escludere neanche l’ipotesi di uno scambio con qualche profilo interessante per i granata. Il Torino dovrà dunque valutare tutti i possibili scenari – sapendo che lui comunque è un giocatore molto affidabile – anche perché il mercato in uscita non si sa mai cosa possa riservare…

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GlennGould - 4 mesi fa

    Bonifazi va bene, nel toro di oggi specie se faremo l’Europa League, come riserva. Per i difensori titolari, visto che due sono Izzo e Nkoulou, bisogna pensare più in grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. robert - 4 mesi fa

    Bonifazi e’chiuso da Nkoulou e Lyanco e vale poco.Se Cairo riesce a venderlo a 11 mln fa un affare.Tutte le volte che ha giocato in Under 21 ha sempre fatto cappellate pazzesche e ormai a 23anni non potra’ piu’migliorarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 4 mesi fa

      Tu non ne capisci mica tanto di calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RFgranata - 4 mesi fa

    30 milioni x Izzo coi prezzi che ci sono in giro x i centrali sono pochi poi comunque non è da dare via se vuoi crescere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. RFgranata - 4 mesi fa

    Prova

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Michele Nicastri - 4 mesi fa

    Se teniamo Izzo parte. E i 12-14mln incassati servono per il centrocampo.
    Se vendiamo Izzo per almeno 30mln resta. E i 30 mln incassati servono per il centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy