Calciomercato Toro, Bonifazi: c’è l’accordo con la SPAL, si tratta con il giocatore

Calciomercato Toro, Bonifazi: c’è l’accordo con la SPAL, si tratta con il giocatore

Calciomercato / In corso le trattative con il giocatore, 12 milioni di euro al Toro

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Sono discorsi più che avanzati quelli tra Toro e SPAL per quanto riguarda il trasferimento di Kevin Bonifazi. Il difensore classe 1996 tornerebbe a Ferrara dopo le due esperienze in prestito che lo hanno formato nei primi anni da professionista e ritroverebbe un ambiente familiare, in questo caso a titolo definitivo. C’è infatti un accordo di massima tra estensi e granata per una cifra che si aggira sui 12 milioni di euro e in sono in corso le trattative con il giocatore. Bonifazi è arrivato in granata nel 2014 dopo il fallimento del Siena ma nelle sue esperienze in prima squadra non è mai riuscito a ritagliarsi uno spazio proporzionato alle proprie ambizioni.

La destinazione è gradita, ma tra le valutazioni di Bonifazi non può che esserci la posizione in classifica della SPAL. La squadra di Semplici deve necessariamente rinforzarsi dopo aver chiuso il girone d’andata in fondo alla classifica con 12 punti. Bonifazi, quindi, dovrebbe accettare una sfida che potrebbe vederlo in Serie B tra sei mesi con la probabile conseguenza di doversi trasferire ancora in estate. Sabato, intanto, c’è il Sassuolo e bisognerà capire se Bonifazi prenderà parte alla trasferta emiliana con la squadra. Visto il rientro in gruppo di Lyanco, le scelte di Mazzarri potrebbero dare ulteriori indicazioni su una trattativa che, ormai, sembra più che avviata.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14287754 - 4 giorni fa

    ma perché kevin e forte ma tanto perché non capisco quanto ci mangeremo le mai!! spero che salti la trattativa è che resti con noi kevin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. chatamula203_12178705 - 4 giorni fa

    Società vergogna! Ci tolgono l’anima, ci uccidono un po’ alla volta. Ci sradicano valori e appartenenza. Ci fanno estinguere scientemente. Mi fate ribrezzo, siate maledetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. UNICAFEDE - 4 giorni fa

    Non sono d’accordo sulla cessione. È giovane e promettente, con ampi margini di miglioramento. Da noi non è mai stato apprezzato, è stato utilizzato poco, mentre nella Spal lo scorso anno, quando ha giocato con continuità, ha dimostrato di essere un buon giocatore, sicuramente non peggio dei vari Bremer, Djidji, Lyanco che x me non hanno ancora convinto, anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. uiltucs.pesar_12159015 - 4 giorni fa

    Che scandalo! Al di là dell’affetto x un prodotto del settore giovanile che se ne va, lo vendiamo a 12 ml. x poi vederlo esplodere tra gli Estensi, che tra qualche tempo lo rivenderanno ad altre cifre e noi lo vedremo far le fortune di altre squadre! Veramente lungimiranti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy