Che voto date alla stagione del Toro?

Sondaggio / L’annata 2017/2018 è terminata con il match contro il Genoa, ed ora è tempo di bilanci: diteci come la pensate!

di Redazione Toro News

La stagione del Torino è terminata con la vittoria contro il Genoa, che ha permesso ai granata di chiudere l’annata con un successo nella cornice dello stadio Marassi.

In questa lunga stagione, però, ci sono stati diversi alti e bassi da parte della squadra di Sinisa Mihajlovic, prima, e di Walter Mazzarri, poi. L’obiettivo iniziale era l’Europa League, poi sfumata, di fatto, con la sconfitta contro l’Atalanta nel terreno dello stadio Atleti Azzurri d’Italia. E’ stato una stagione travagliata e l’esonero di Miha a gennaio, dopo la sconfitta al derby di Coppa Italia, è emblematico. Qualche gioia come la vittoria contro l’Inter davanti al pubblico dello stadio “Grande Torino” ma diverse delusioni come i tre derby persi.

Ora tocca a voi decidere, quale voto si merita il Toro per questa annata appena conclusa? Soddisfacente o la mancata qualificazione in Europa pesa? Mazzarri nel post-partita di Genova (leggi qui) ha detto che non è una stagione flop. Siete d’accordo? Votate qui sotto!

Caricamento sondaggio...
32 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RobyMorgan - 3 anni fa

    Io ho dato 5 ma se ho rimorso è perchè ho forse esagerato in abbondanza , stagione finita tra ennesimi e grandi rimpianti e non sappiamo neanche se terremo i migliori per riprovarci…bisogna avere tanta fede per tifare Toro , na un aiuto dalla Società potrebbe arrivare?
    FVCG sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Akatoro - 3 anni fa

    5.
    L’obbiettivo era l’Europa League, e non siamo mai stati in corsa.
    sarebbe stato diverso non arrivarci, restando sempre attaccati al gruppetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dukow79 - 3 anni fa

    8 a Urbano l’europa era un obbiettivo di sinisa e 9 ai papa boys senza il loro encomiabile supporto la gobba non avrebbe vinto il settimo scudetto di fila…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pinomu_368 - 3 anni fa

    Diciamo che tra 4 e 5 rispecchia l’andamento della squadra. Male assortita, con giocatori sovrastimati (Rincon e Niang su tutti), allenatori (entrambi) non all’altezza, società assente (mai una voce di protesta anche in occasioni palesemente contrarie, sempre succubi dei poteri forti). Oltre i tre giocatori richiamati da molti, salverei anche Ljialic (anche prospettiva futura).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. tric - 3 anni fa

    Tenuto conto dei moltissimi infortuni ed assenze, nonchè del (necessario) cambio di allenatore si è fatto esattamente quanto era ragionevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. byfolko - 3 anni fa

    4. Quando in una squadra composta da una ventina di elementi ne salvi solo 3 (Sirigu, Nkoulou e Iago) va da sè che anche il 4 è troppo largo. Senza palle, senza grinta, nessun legame con le qualità da Toro che deve avere chi indossa questa maglia. A parte i 3 citati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SOLOLAMAGLIA - 3 anni fa

    Una stagione mediocre nel segno del filone nato con questa società. Mediocrità di risultati. Mediocrità di gioco. Mediocrità degli interpreti. Mediocrità nelle aspirazioni. Mediocrità, voto 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13758358 - 3 anni fa

    voto 6, oltre all’andamento generale ci metto qualche bel risultato tipo contro l’inter sia all’andata che al ritorno o con la roma in coppa italia
    peccato aver perso a bergamo e i derby che x me quasi si equivalgono
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Toro71 - 3 anni fa

    cindere dal voto che ognuno di noi ha dato alla stagione appena conclusa, bisognerebbe riflettere sulla distanza siderale tra noi e quelli dell’altra sponda che hanno vinto lo scudetto, ovvero 41 punti. Se vogliamo migliorarci dobbiamo lavorare duramente per cercare di attenuare questo distacco esagerato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 3 anni fa

      Concordo, per poterlo fare bisogna tenere gli elementi migliori e vendere quelli che non hanno convinto.
      Se si vende un elemento buono bisogna integrarlo con uno di valenza molto simile o la squadra peggiora inesorabilmente come’è successo da un po’di stagioni a questa parte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13722825 - 3 anni fa

    Io ho dato 4
    Ci sono stati atteggiamenti della squadra che proprio non ho digerito.
    Uno su tutti è la mancanza di grinta ….di voglia di correre
    Proverbiali sono stati alcuni risultati negativi con Verona – Spal etc.
    Vorrei vedere giocare il Toro con lo stesso spirito dell’Atalanta e non mi sembra che loro abbiano più risorse di noi.
    E poi scusatemi ma io certe cariatidi in campo non le vorrei proprio vedere più.
    Quello che non capisco è cosa serve una rosa così ampia.
    Siamo pieni di mezze calzette e di nessuno in graffo di fare la differenza.
    Non abbiamo un centrocampista o un difensore in grado di portare la palla oltre centrocampo con disinvoltura.
    Un paradosso sono le rimesse laterali…non c’è mai nessuno che si propone. Molto simbolico di mancanza di grinta, tecnica e attaccamento.
    Per questo penso che 4 sia il voto più giusto.
    Ma senza alcuna polemica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. robertozanabon_821 - 3 anni fa

    Gentile abatta68, vedo che ricorre un fantomatico Agosto mai citato da me!!! Se devo valutare il Torino dal gradimento suscitato é chiaro che un 5 sarebbe già abbondante. Ma non è lo scopo del sondaggio.
    La domanda è: il Torino ha espresso il suo potenziale? Purtroppo sì!!! Non possiamo rimproverare a troppi asini di non essere dei cavalli anche se ci piacerebbe moltissimo.
    Procuriamoci dei purosangue o comunque dei bei puledrini e potremo fare meglio.
    Se io valuto la stagione del Toro da 5 implicitamente sostengo che la squadra valeva di più il che, secondo me, non è vero o perlomeno solo in parte.
    Tutte le squadre rimpiangono infortuni e sfortuna. Un esempio? L’ infortunio di Immobile è costato la Champions League alla Lazio ma per il gioco espresso merita 9 o anche 10. Non pensi che Milinkovic sia un “filino” meglio di Baselli? Quando avremo una squadra forte che disputerà un campionato sottotono darò 5.
    Siamo una squadra discreta che andrà rinforzata…ma ora toccherà alla Società e ripeto…speruma bin!!! con simpatia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      Concordo in buona parte, ma secondo te i veri Belotti, baselli, rincon, ljaic, ecc sono quelli visti in questa stagione? Io non credo, anche perché in un passato molto recente, hanno reso molto meglio, essendo oltretutto stimati e convocati dai tecnici Delle rispettive nazionali. Se a questi 4 ci aggiungi i vari sirigu, nkoulou e Iago, siamo già a 7/11 di livello. Perché quindi pensare ad un deficit della rosa, tale da non andare oltre alla solita 50ina di punti? Questa era la mia osservazione al tuo commento…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13799950 - 3 anni fa

    Dato 6 perché la squadra ha reso per quello che è il valore della rosa. Ad inizio stagione avevo predetto 8/9 posto e così è stato…. bastava guardare il valore della rosa e conoscere i giocatori. Non è che se gli addetti ai lavori ci dicono che possiamo lottare per lo scudetto allora dobbiamo fare il tifoso bue ed andarci dietro. Per sperare nell’Europa ci vogliono una decina di punti in più in canna ed un centinaio di migliaia di euro l’anno per ambire alle coppe ogni stagione. Potenzialità economiche che noi non abbiamo, tenendo conto un fatturato di 60/70 mln ed un patrimonio personale del presidente di 240 mln…. Quando lo capiremmo vorrà dire che ,finalmente, la smettiamo di vivere il presente come fossimo nel passato e la smetteremo di fare dei derby una questione di vita o di morte come una provinciale qualsiasi. Forza Toro e tutti a Bormio !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. quxxga - 3 anni fa

    Dai ragazzi il 6 lo portiamo a casa, anche 6,5.
    Secondo me nel calcio sono sempre gli episodi che fanno la differenza e nel caso del Toro gli episodi, chissà per quale ragione, sono l’80% delle volte a sfavore.
    Finiamo con 15 pareggi, il numero più alto della serie A.
    Non credo che facciate fatica a trovare almeno 2 di questi pareggi frutto della sfiga (e sarebbero 4 punti in +)a questo aggiungete due sconfitte immeritate che potevano esser (e sono altri 2 punti in più).
    Totale virtuale: 54 + 6 = 60 = i punti dell’Atalanta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      pensi che l’Atalanta non abbia mai avuto episodi a sfavore? o partite che le sono girate male? non credo sia questo il punto… credo sia apparso evidente a molti che i punti che abbiamo sperperato siano stato frutto molto spesso di mancanza di determinazione da parte dei giocatori, a mio avviso unici colpevoli. Troppi alibi si sono dati ai calciatori quest’anno, compreso quello di essere troppo scarsi, cosa a mio avviso non vera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Wallandbauf - 3 anni fa

        Concordo totalmente, la differenza rispetto alle 3 sopra di noi quest’anno è data solo dalla determinazione. Esempio non puoi fare un punto con il Verona. Non c’entra la rosa, il monte ingaggi, gli acquisti..I giocatori c’erano, poi a dire la verità anche chi si è seduto in panchina ci ha messo del suo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. SemperFidelis - 3 anni fa

    Per il primo anno non mi è piaciuto la campagna acquisti Niang per me era logico fosse un flop rincon uno scarto della gobba lento altro flop
    L’obbiettivo doveva essere rinforzare il centrocampo e il vice Gallo falliti questi acquisti si spiega la stagione sotto le aspettative se si aggiunge i 2 infortuni al Gallo la squadra merita un 6 la società un 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. robertozanabon_821 - 3 anni fa

    caro abatta68, esprimi le tue opinioni come meglio credi ma non venirmi a dire quello che devo pensare io. Non ho difficoltà a credere che tu non capisca.
    Non è importante ma se vuoi prova a rileggere ciò che ho scritto…e ognuno pensi ciò che vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      ho letto e riletto… tu dici che dai 7 perchè questo è il reale valore di una squadra da 50 punti. Quindi sostieni che ad agosto scorso (non oggi, perchè col senno di poi siam buoni tutti) ritenevi che la squadra di quest’anno fosse inferiore a quella della scorsa stagione. Ma se il presupposto non voleva intendere questo esprimilo diversamente, son tutto orecchi… ma si fà per parlare eh, non è mica un attacco alla tua persona!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13793800 - 3 anni fa

    6 perché eravamo già salvi a gennaio per il resto stagione da dimenticare.
    Alla prossima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 anni fa

    Io rientro tra chi ha dato 5.
    Inutile nasconderlo, avevamo altre aspettative. Si poteva arrivare al posto dell’Atalanta.
    Inoltre abbiamo perso entrambi i derby (e per me già questo toglie un voto )
    Concordo con chi finalmente inizia a dare la responsabilità dei nostri fallimenti anche a Petrachi, che ritengo sopravvalutato da molti.
    Il signor Tare della Lazio e il signor Vattelappesca di Atalanta ma anche della Viola hanno fatto molto meglio con meno soldi spesi.
    Petrachi, probabilmente non supportato da una struttura societaria che dovrebbe essere più ampia, segue spesso gli stessi giocatori, a volte per anni, e ogni tanto ne azzecca una, ma come fanno anche gli altri del resto.
    Meglio stiamo facendo invece nel settore giovanile, di questo bisogna darne atto alla società: negli ultimi 4 anni abbiamo fatto due finali di campionato, vinto uno, una super coppa e una coppa Italia, e anche quest’anno ci giochiamo i playoff.
    Settore giovanile voto 7,5
    Prima squadra voto 5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. robertozanabon_821 - 3 anni fa

    Sembrerà paradossale ma ho dato 7 perché alla fine il rendimento ha rispecchiato il valore della squadra.
    Chi ha fatto più punti di noi vale complessivamente di più del Toro.
    Attenzione: se avvaloriamo la tesi che potevamo far meglio ( e vale per tutte le squadre) qualcuno potrebbe pensare di giocare l’anno prossimo sperando di fare di più con una squadra simile o uguale per potenzialità a quella di quest’anno.
    Sarebbe un assist formidabile per Cairo che allestisce squadre da 50 punti sperando di farne 60.
    Dobbiamo fare una squadra da 70 punti e, come capita spesso tra infortuni e variabili, riuscire a farne 65.
    L’Europa potrà arrivare solo dall’aumento della qualità generale unita certamente ad una gestione tecnica e umana adeguata.
    Mazzarri è l’uomo giusto, lo sarà la Società? Vedremo…
    intanto, come sempre, Forza Toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      quindi mi vuoi dire che, ad agosto scorso, quando si è definito che Belotti e Baselli sarebbero rimasti, dopo che la difesa era stata completamente ricostruita a partire dal portiere e con l’arrivo di Rincon… tu pensavi che questo Toro avrebbe fatto peggio dell’anno precedente? con Carlao, Rossettini, Ajeti,ecc?!? ed è per questo motivo che tu gli dai 7?!? boh… non comprendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. rokko110768 - 3 anni fa

    4,5 il girone di andata con Mihajlovic. 6,5 il girone di ritorno con Mazzarri, media 5,5.

    In realtà è un 5 per i demeriti anche e soprattutto della società, piccola piccola con errori nel mercato estivo e volontà zero di porre qualche rimedio a Gennaio. Tardando anche nel cambio del manico tra Miha e Mazzarri.
    Con poco di più si andava almeno ai preliminari di EL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. sempre_toro - 3 anni fa

    Il voto a parer mio deve partire da cosa si aspetta il tifoso.
    Per quanto mi riguarda nel complesso io do un 4 e mi sono tenuto largo.

    Le motivazioni sono queste :

    1- Come tifoso ho accolto i proclami di EUROPA e a quelli mi sono allineato e visto che non è stata raggiunta si è fallito l’obbiettivo.
    Non è a parer mio una giustificazione essere poco lontani dal settimo posto, anzi è un aggravante, perchè lo si poteva ottenere vincendo con squadre di “bassa” classifica.

    2-La campagna acquisti è stata imbarazzante (lasciamo stare i nomi di chi è stato acquistato), ma il problema è stato che tutti sapevano che non si aveva centrocampo e non si è nemmeno preso in considerazione un minimo acquisto , neppure a gennaio

    3-E’ stato cambiato allenatore e il divario dalla settima è aumentato, i giovani sono stati lasciati in panchina (forse con loro non sarebbero cambiate le cose, ma almeno avevano la scusante dell’inesperienza)e a Gennaio già si parlava di rifondazione per la prossima stagione.

    4-I derby sono stati inguardabili e senza grinta

    5-E’ finita la stagione è nulla è cambiato , siamo alle solite con il mercato.

    ASEMPRE FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Spadowsky - 3 anni fa

      Detta così non fa una grinza…sono stato appena più magnanimo…5.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gud_74 - 3 anni fa

    Io ho dato 5

    Per più di un motivo
    1. l’obiettivo dichiarato non è stato raggiunto
    2. In società non hanno capito che il “ciclo” Miha era terminato con la scorsa stagione
    3. Rispetto al passato minor crescita dei giovani
    4. Campionato terminato con largo anticipo.

    Detto ciò rimango fiducioso per la prossima stagione, credo fortemente che la conduzione tecnica al nostro livello faccia la differenza e se la buona sorte ci aiuterà potremo fare un buon campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. abatta68 - 3 anni fa

    Ho dato 5 perchè la società ha scelto bene l’allenatore, altrimenti sarebbe stato un 4, non perchè sia un disfattista, anzi, ma perchè quando si esonera un allenatore vuol dire che esiste più di un motivo, non solo legato alle capacità tecniche ma anche al gruppo che non si è stati in grado di creare, e questo rappresenta il fallimento di un progetto che doveva portarci in EL in due anni.
    Io credo che i giocatori (perlomeno il 70%) non siano di basso livello, piuttosto è la rosa dei giocatori che è stata male allestita, con profili che dovevano rispondere alle esigenze dell’ex tecnico ma che non hanno prodotto i risultati sperati (vedi l’eccesso di esterni, lo scarso livello tecnico del centrocampo e l’assenza di un sostituto di Belotti).
    Rispetto al campionato giocato, confermo il 5 in pagella… troppo basso il rendimento di alcuni giocatori chiave come Belotti, Ljaic, Baselli e Rincon. E’ questo che ha fatto la differenza in termini di gioco e punti rispetto all’Atalanta e al Milan. Questo ha determinato il fatto di non essere riusciti a vincere una sola partita contro le avversarie per l’Europa, oltre ad aver sperperato punti contro avversarie ben più deboli (Chievo, Spal e Verona) che ci avrebbero portato in EL, pur con tutti i limiti sopra elencati.
    Insomma… “il ragazzo sarebbe intelligente, ma non si applica”…voto 5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. bertu62 - 3 anni fa

    Ho dato 6, come poi ho visto la maggior parte di noi….Un motivo ci sarà, no? D’altra parte siamo finiti 9°, ancora nella parte sx della classifica, e siamo tutto sommato abbastanza vicini agli 8° (la Viola), -3 punti, ed ai 7°(l’Atalanta…), -6 punti….E sono proprio i punti che ci separano dal 7° a pesare sulla valutazione complessiva! Così pochi che sarebbero bastate 3 vittorie al posto di 3 pareggi, ad esempio….Vittorie che avevamo già in tasca (inutile dire quali, le conosciamo tutti benissimo!!)!
    E’ stato già scritto molto sugli errori commessi nel mercato l’estate scorsa, sia in quello estivo che in quello invernale, ed a me dispiace molto, moltissimo che ogni volta a farne le spese SIAMO NOI TIFOSI!
    Ogni anno ci si ritrova qui (o là…) a dire “Sarà per l’anno prossimo…”
    Ogni anno però poi ci ritroviamo da una parte gli stessi nomi (quest’anno abbiamo DONSAH FALCINELLI CASTRO, ad esempio) ma soprattutto GLI STESSI INTERPRETI che hanno “toppato” gli anni prima, primo fra tutti il ds petrachi!
    Ogni anno facciamo “pesca a strascico”, da Castan a Iturbe passando da Falque e N’Koulou, a dimostrazione che OGNI TANTO nella “rete” si trovano ANCHE pesci buoni! Ma la domanda è:”Perché allora nella rete della Lazio (ad esempio) ci cascano SEMPRE i “Lucas Leiva”, i “Milinkovic Savic” o i “Nani”? Perché non possiamo avere anche noi un TARE nostrano anziché un ex-calciatore mediocre ed un attuale ds altrettanto mediocre, che ha imparato (???) il mestiere all’ombra di Foschi??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      Ciao Bertu, condivido in parte il tuo ragionamento… se vuoi centrare l’obiettivo EL in due anni vuol dire che nel secondo anno (questo appena terminato) devi avere una squadra che è già in grado di competere contro le squadre europee e, di conseguenza, essere in grado di fare un campionato da 65 punti, non sperare di agganciare l’ultima ruota del carro e provare a rimanerci attaccato. Questa squadra, per come è stata costruita, anche raggiungendo il 7imo posto non avrebbe superato nemmeno i preliminari! il nostro settimo posto sarebbe stato ben diverso da quello dell’Atalanta, che stà dando continuità al suo percorso da un paio di anni. Se fai un bel campionato ad alti livelli, poi la partecipazione europea diventa la naturale conseguenza di un percorso in crescita. Io credo invece che in questo momento i tifosi del Toro (ma credo anche la società stessa) questa percezione non ce l’abbiano e la dimostrazione sono state le parole stesse dette da Cairo (uno che tende a rendere lucente anche lo sterco), che si è detto deluso da molte cose successe quest’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Michele Nicastri - 3 anni fa

    5: obiettivo mancato.
    5: 3 a Miha e 7 a Mazzarri
    5: 7 al portiere, 6 alla difesa, 6 all’attacco, 1 al centrocampo

    Comunque la si guardi, sempre 5.
    L’allenatore l’abbiamo cambiato, ora basta cambiare quasi tutto il centrocampo per trasformarlo in un 7 l’anno prossimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy