Chievo-Torino: le due squadre continuano a lavorare

Chievo-Torino: le due squadre continuano a lavorare

Verso Chievo-Torino / Ventura e Maran dirigono gli ultimi allenamenti prima della rifinitura

di Matteo Gabiano

Le due squadre si sono ritrovate oggi nei loro centri di allenamento per delle sedute in vista del ritorno in campo martedì al Bentegodi di Verona.

QUI CHIEVOMaran ha guidato i suoi ragazzi nell’allenamento a Veronello impostato principalmente sul lavoro fisico di mobilizzazione e rapidità. Sono stati anche provati gli schemi offensivi nella seconda parte della seduta. A parte hanno lavorato Radovanovic e Gamberini che sono ancora alle prese con i loro guai fisici. Per il difensore ex Fiorentina si tratta di uno stiramento all’adduttore, mentre il centrocampista soffre di uno stiramento al collaterale del ginocchio destro. A Veronello festa per il compleanno di Alberto Paloschi che oggi ha spento 25 candeline. Per quello che riguarda più strettamente la partita di martedì va detto che il campo di gioco del Bentegodi è stato rimesso a nuovo durante questa pausa natalizia per sopperire ai problemi causati dal manto precedente e da un guasto, risolto, all’impianto di riscaldamento e per offrire un degno palcoscenico per le partite di Serie A. Per le formazioni è probabile vedere in attacco la coppia MeggioriniPaloschi, mentre il ritorno di Dainelli è forzato dallo stop di Gamberini. Ballottaggio CofieSchelotto a centrocampo. 

QUI TORO – Seduta tecnico tattica in Sisport per Ventura ed i suoi ragazzi che si preparano ad affrontare la prima trasferta dell’anno senza il muro della difesa granata, ossia Moretti. Il difensore ex Genoa è stato squalificato dopo la partita contro i rossoblu di dicembre e salterà il Chievo. Il suo naturale sostituto è Gaston Silva, ma non si possono assolutamente sottovalutare la versatilità e la’esperienza di Bovo che ha voglia di giocare e, per farlo, potrebbe anche adattarsi al ruolo, non suo, di centrale sinistro di difesa. In attesa di novità dal calciomercato in attacco Ventura sembra intenzionato a ripresentare Quagliarella dal primo minuto confidando anche sulla cabala, infatti il bomber campano è andato a segno 8 volte nelle sue 11 partite giocate contro il Chievo in carriera. Insomma l’avversario proposto dal calendario sembra perfetto per interrompere il digiuno di gol che sta iniziando ad assumere dimensioni troppo grandi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy