Conclusa la seduta mattutina

Conclusa la seduta mattutina

Si sono aperti pochi minuti fa i cancelli del centro Sisport di Corso Unione Sovietica. Il Torino si ritroverà questa mattina dopo la deludente sconfitta di Empoli di sabato scorso.

Mentra la squadra lascia gli spogliatoi per guadagnare il terreno di gioco, sugli spalti – al momento – non è presente nessun tifoso. Giornata grigia, temperatura che si è notevolmente abbassata rispetto agli ultimi due giorni.

Al…

di Redazione Toro News

Si sono aperti pochi minuti fa i cancelli del centro Sisport di Corso Unione Sovietica. Il Torino si ritroverà questa mattina dopo la deludente sconfitta di Empoli di sabato scorso.

Mentra la squadra lascia gli spogliatoi per guadagnare il terreno di gioco, sugli spalti – al momento – non è presente nessun tifoso. Giornata grigia, temperatura che si è notevolmente abbassata rispetto agli ultimi due giorni.

Al momento torello: con il gruppo ci sono anche Verdi, Pratali e Sgrigna.
Dopo il torello la squadra compie adesso dei giri di campo a varie andature. Masiello, nel frattempo, lavora in palestra.
Ventura chiama a rapporto la squadra, e dialoga con i suoi giocatori.

Suciu si sta allenando nel mini campetto in sintetico. La squadra, intanto, ha ripreso a correre.
Suciu, prima in campo in solitaria, si dirige adesso verso la palestra, dove c’è ancora Salvatore Masiello. Ma subito dopo vediamo uscire quest’ultimo, il quale raggiunge proprio il sintetico prima occupato da Suciu. Nel frattempo è arrivato qualche tifoso, che segue l’allenamento.
Continua a lavorare la squadra, alternando scatti, allunghi e corsa.

Distribuite adesso le pettorine, il gruppo farà una mini partitella senza portieri. Ad esclusione di Verdi e Pratali, che sono agli ordini di Sullo.

Fra poco partitella con i portieri. Queste le due squadre.  Con pettorina verde Morello, D’Ambrosio, Guberti, Ogbonna, Zavagno, Iori, Basha, Surraco, Oduamadi, Bianchi, Antenucci.  Dall’altra parte invece Benussi, Di Cesare, Glik, Parisi, Stevanovic, De Feudis, Vives, Pasquato, Sgrigna, Meggiorini. 
Nella squadra con pettorina Guberti nell’insolita veste di difensore centrale al fianco di Ogbonna.
In vantaggio la squadra con pettorina, grazie ad un gol di Iori.

Sullo, adesso, prende il posto di Guberti al centro della difesa, Guberti si sposta a giocare con l’altra squadra, sull’esterno. Odu gli lascia il posto, giocando al posto di Sgrigna al fianco di Meggiorini.

A segno De Feudis, con un tiro da fuori,  poi Antenucci. Entrata di Zavagno su Stevanovic: il serbo in un primo momento sembra non risentirne, poi però si ferma ed è al momento a bordocampo.
Stevanovic si allontana adesso dal campo di gioco ma sulle sue gambe. Nel frattempo in gol anche Meggiorini, poco prima del fischio finale. Terminata la partitella, i giocatori fanno adesso ancora esercizi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy