Contro il Bromma Ruben Perez vuole prendersi il Toro

Contro il Bromma Ruben Perez vuole prendersi il Toro

Verso Torino – Brommapojkarna / Il ritorno con gli svedesi dovrebbe vedere titolare il centrocampista spagnolo, per la squalifica di Vives: un’occasione importante per lui…

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Ha lavorato duramente e in silenzio per un mese, affrontando una preparazione lunga e dura, resa ancor più faticosa dal problema dell’inserimento in una squadra nuova e in un calcio sicuramente diverso da quello a cui era abituato, in cui fisicità e tattica hanno un’importanza preponderante. Adesso però Ruben Perez è pronto a rendersi protagonista. Il metodista spagnolo, reduce da una buona stagione nella Liga spagnola con l’Elche (ma di proprietà dell’Atletico Madrid) ora può avere l’occasione giusta per mettersi in luce agli occhi del suo nuovo pubblico.

Il titolare nel suo ruolo, “O’ Professò” Giuseppe Vives, sarà infatti squalificato per la partita di ritorno contro il Brommapojkarna del prossimo giovedì. Il naturale deputato a sostituirlo è proprio Perez, che sinora non ha particolarmente brillato nelle uscite amichevoli, badando più a non sbagliare che a rischiare qualche giocata in più. Lo spagnolo però ha incassato a più riprese elogi di Ventura, che sta curando con molta attenzione il suo inserimento nella squadra, e adesso potrebbe avere la chance giusta per iniziare a dimostrare qualcosa in più.

Il condizionale è ancora d’obbligo, non essendo accantonabile a priori l’idea che Ventura possa dare spazio ad altri elementi del centrocampo, ma è chiaro che quella di giovedì può essere una partita importante per Perez, che è stato acquistato proprio per essere l’alternativa a Vives e che vuole dare una buona prima impressione di sé a stampa e tifosi. Ruben Perez è ora pronto a caricarsi la squadra sulle spalle e dare un bel contributo al raggiungimento dei Play-Off di Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy