De Silvestri 5.5, ancora troppa imprecisione: serve un passo avanti

De Silvestri 5.5, ancora troppa imprecisione: serve un passo avanti

Il Pagellone di Natale / Il terzino destro del Torino ha avuto fiducia da Mihajlovic, ma è stato rimpiazzato da Zappacosta

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Siamo giunti alla pausa natalizia del campionato, ed è ora di dare dei giudizi parziali ai giocatori del Torino: analizzando la difesa si arriva ad un terzino destro che Mihajlovic ha voluto acquistare quest’estate, da impiegare come titolare. Si parla di Lorenzo De Silvestri, ex Sampdoria (squadra in cui ha conosciuto il serbo), a cui è stata data fiducia sin da subito, dal primo match contro il Milan a San Siro. Tuttavia il suo percorso non è stato trionfale, ma un calando fino alla panchina.

TENTATIVI – Il terzino granata, come detto, ha avuto molta fiducia da parte del tecnico, ed ha cercato di difendere al meglio la fascia: la prima difficoltà nelle sue partite è stata contro l’Atalanta, partita in cui ha commesso un fallo da rigore che ha compromesso la partita dei granata (persa per 2 reti ad una). In seguito non è riuscito a dimostrare il suo valore, commettendo un altro fallo da rigore, praticamente uguale a quello effettuato a Bergamo, ma contro la Roma allo stadio Grande Torino: quel fallo fu, per fortuna, indolore per la squadra granata, ma l’errore non passò inosservato.

De Silvestri

RIMPIAZZO – Ma la sua posizione è diventata sempre più secondaria con il crescendo delle prestazioni di Zappacosta, che è arrivato anche in Nazionale grazie alle convincenti partite di inizio campionato. Ma De Silvestri ha avuto altre occasioni per rimediare ai propri errori: ultima chance in ordine temporale è stata a Napoli contro la squadra di Sarri, ma la risposta arrivata sul campo non è stata affatto sufficiente, dimostrando di non essere – al momento – al livello del compagno di reparto, che è più pronto sia dal punto di vista fisico, sia da quello tattico che da quello motivazionale.

Al ritorno dalle vacanze potrebbe non essere titolare, ma alla prima occasione ha la responsabilità di dimostrare di aver compito un passo avanti, per essere anche un sostituto di lusso nei momenti difficili

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroShakty - 4 anni fa

    Meno male che abbiamo Zappa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroSardo - 4 anni fa

    Quest’anno è probabilmente la delusione piu’ grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy