Debrecen-Torino 1-4, Herczeg: “Loro troppo forti, contenti lo stesso”

Debrecen-Torino 1-4, Herczeg: “Loro troppo forti, contenti lo stesso”

Le parole / L’allenatore del Debrecen ha parlato al termine della gara

di Redazione Toro News

nostro inviato a Debrecen (Ungheria)

Il tecnico del Debrecen, Andras Herczeg, ha parlato in conferenza stampa al termine del match perso contro il Torino (1-4), che ha decretato l’eliminazione della squadra ungherese dall’Europa League. Ecco le sue parole.

“Noi abbiamo provato a fare una partita offensiva, ma come ci siamo spinti in avanti il Torino è sempre stato bravo a colpirci in contropiede. Siamo felici, abbiamo segnato un bel goal davanti ai nostri 15.000 tifosi; come ho spiegato tante volte sono contento coi giocatori, ed i tifosi uscendo dallo stadio devono essere sereni con la squadra. Trujic e Garba hanno giocato molto bene oggi, questa partita ci ha insegnato tanto sull’1 contro 1 e sul possesso palla, che dobbiamo aumentare.”

Debrecen-Torino 1-4: poker e terzo turno. E che gioia per Millico

Il confronto contro il Torino è comunque costruttivo per il Debrecen: “Speriamo di avere più gare di alto livello, come contro il Torino, utili per crescere”

Su un possibile rigore su Garba, il mister è netto: “No comment”.

Su cosa spera lascerà la gara contro il Torino, Herczeg dice: “Speriamo che questa febbre del calcio continui anche in campionato; vogliamo continuare ad esprimere il nostro gioco perché noi giochiamo tutte le partite per vincere”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 2 settimane fa

    Non ne dubito che nel loro brodo siano competitivi…
    Infatti 3 squadre ungheresi su 3 eliminate al secondo turno (e l’unica che sulla carta aveva la missione impossibile era il Debrecen).
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy