Empoli-Torino: le ultime dai campi

Empoli-Torino: le ultime dai campi

Empoli-Torino, le ultime dai campi / Ventura si affida a Martinez, Sarri recupera Valdifiori. Adesso conta solo il campionato

di Redazione Toro News

Il Torino ha scoperto oggi pomeriggio il suo avversario di Europa League: saranno gli spagnoli del’Athletic Bilbao a sfida i granata nei sedicesimi di finale. L’ansia e le palpitazioni sono scemate così come l’adrenalina. L’Europa League va in soffitta per almeno un mese. Quello che conta, adesso, è solamente il campionato.

Non è un mistero: la classifica preoccupa parecchio, i granata sono a +1 dalla zona retrocessione. E per poter pensare in grande a febbraio, è necessario iniziare a cambiare la classifica. Partita dopo partita. A cominciare da stasera contro l’Empoli: il Torino è costretto a vincere – su un campo tradizionalmente ostico dove i granata non hanno mai vinto in campionato – e per farlo si affida alla grande vena realizzativa di Josef Martinez (titolare dall’alto dei suoi 3 gol in due partite) e Fabio Quagliarella. Panchina per Amauri, anche lui carico e motivato dopo il rigore realizzato giovedì sera contro il Copenaghen.

Attenzione, però, ad una statistica: il Torino non ha mai vinto dopo una partita di Europa League. 6 partite giocate nel girone, 5 sconfitte in campionato. E’ necessario invertire la rotta, a cominciare da stasera al Castellani.

Per quanto riguarda la formazione di Maurizio Sarri, Mirko Valdifiori stringe i denti e guiderà la linea mediana formata da Vecino e Croce. In attacco, Ciccio Tavano vince il ballottaggio dal primo minuto e comporrà un pericoloso tandem d’attacco con Maccarone.

Pioggerillina leggera ma fastidiosa al Castellani di Empoli mentre le due squadre stanno tastando adesso il terreno di gioco, che appare in perfette condizioni. Presenti ovviamente anche il presidente Urbano Cairo e il diesse Petrachi, come era accaduto ad esempio nella gara in trasferta contro la Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy