Empoli-Torino, Sarri riceve la visita di Conte e lancia la sfida a Ventura

Empoli-Torino, Sarri riceve la visita di Conte e lancia la sfida a Ventura

Verso Empoli-Torino / Il c.t Conte ha espresso belle parole per una realtà importante del calcio italiano. Vecino torna in gruppo, il ruolino di marcia dei toscani testimonia l’ottimo momento di forma della squadra di Sarri

di Federico Lanza, @LanzaFederico

Ho voluto visitare una bellissima realtà ed una società che sta lavorando bene con i giovani, che rappresentano presente e futuro del nostro campionato. Ho trovato un ambiente dove c’è serenità e la giusta voglia di lavorare. Faccio i miei complimenti a tutti: al mister, alla società e al presidente, che stanno dimostrando che se si lavora bene i risultati arrivano.” Sono parole di stima profonda e apprezzamento, quelle rivolte all’Empoli Calcio dal c.t della Nazionale Antonio Conte, ieri in visita “a sorpresa” con il team manager Gabriele Oriali al centro sportivo Monteboro, quartier generale empolese.

Sotto gli occhi vigili del selezionatore federale, Maurizio Sarri ha diretto una doppia sessione di allenamento dalla quale è emersa una certezza: a meno di scossoni dell’ultimo minuto, ad affrontare lunedì sera il Torino sarà la stessa formazione che ha pareggiato per 2-2 a Napoli. Dunque, in attacco confermata la coppia TavanoMaccarone: proprio “Big Mac” – com’è affettuosamente chiamato dai tifosi – è stato il marcatore dell’ultimo incrocio tra granata e toscani, il 31/3/2012, quando ancora entrambe le formazioni giocavano in Serie B.

Matias Vecino, centrocampista uruguayo classe 1991 in prestito dalla Fiorentina, è tornato ieri in gruppo e ha svolto tutto l’allenamento assieme ai compagni: sarà dunque regolarmente in campo contro i granata.

L’Empoli viene da un ottimo momento di forma: 4 risultati utili consecutivi (due vittorie e due pareggi) che hanno fruttato alla squadra 8 punti sui 15 totali accumulati fino a questo momento. Il programma di oggi prevede un’altra sessione di allenamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy