Europa League, sorteggio spareggi: PSV e Wolves tra gli otto possibili avversari del Torino

Europa League, sorteggio spareggi: PSV e Wolves tra gli otto possibili avversari del Torino

Europa League / Chi sfiderebbero i granata se dovessero battere il Shakhtyor Soligorsk? Nel sorteggio degli spareggi una delle teste di serie Wolverhampton, FCSB, Legia Varsavia e PSV Eindhoven

di Redazione Toro News

Il Torino ha staccato il pass per il terzo turno preliminare di Europa League. Dopo aver superato il Debrecen senza troppe difficoltà, la squadra di Mazzarri affronterà ora lo Shakhtyor Soligorsk (LEGGI QUI). In attesa degli esiti del terzo turno preliminare però, la UEFA ha già reso nota la struttura dei tre gruppi dai quali verranno sorteggiati gli scontri dell’ultimo turno preliminare: lo spareggio, che si disputerà tra il 22 e il 29 agosto.

IL TORINO – Il Torino, che non sarà testa di serie, è stato inserito nel Gruppo 1. I granata dunque, in caso di approdo allo spareggio, incontreranno una delle vincenti dei seguenti match: Pyunik (ARM) / Wolverhampton Wanderers (ENG)Legia Warszawa (POL) / Atromitos (GRE), FCSB (ROU) / Mladá Boleslav (CZE), Haugesund (NOR) / PSV Eindhoven (NED). Avversari di primissimo livello per i granata che, in caso di approdo allo spareggio, dovrebbero sperare di evitare gli inglesi del Wolverhampton e gli olandesi del PSV Eindhoven (squadra con il coefficiente più alto dell’intera competizione). Sulla carta più abbordabili, ma comunque complicati, invece Legia Warszawa e FCSB (l’ex Steaua Bucarest).

IL REGOLAMENTO – Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della UEFA Europa League, lo svolgimento dei sorteggi degli spareggi sarà così strutturato: inizialmente i club verranno classificati in base al ranking in teste di serie e non. Poi, per i gruppi 1 e 2, saranno preparate due ciotole: una contenente le sfere con foglietti numerati da 1 a 4 (per le teste di serie) e l’altra contenente le palle con foglietti numerati da 5 a 8 (per le squadre non teste di serie). In seguito, una palla verrà presa da ogni ciotola e posizionata in una nuova ciotola vuota, dove verranno mescolate. Una delle due palle verrà poi estratta ed aperta, per visualizzare il numero che contiene. Lo stesso accadrà per la seconda palla, che completerà l’estrazione. Il risultato di questo sorteggio verrà applicato ad entrambi i gruppi (1 e 2). Le squadre i cui numeri corrispondono alla prima palla pescata giocheranno la loro prima partita in casa. L’estrazione del Gruppo 3 sarà invece presa in carico singolarmente (in quanto sono 5 gli scontri da sorteggiare e non più 4): saranno preparate due ciotole, una contenente le palline con foglietti numerati da 1 a 5 per gli accoppiamenti seminati e l’altra contenente le palline con foglietti numerati da 6 a 10 per gli accoppiamenti delle squadre non teste di serie. Una palla verrà presa da ogni ciotola e posizionata in una ciotola vuota nel mezzo, dove verranno mescolate. Una delle due palle verrà estratta a caso, quindi aperta per visualizzare il numero che contiene. La seconda palla verrà estratta a sua volta per completare l’associazione. Anche in questo caso, la prima palla sorteggiata sarà la squadra che disputerà il match di andata in casa.

I GRUPPI VERSO LO SPAREGGIO DI EUROPA LEAGUE

Groups

GROUP 1

Seeded
1: Pyunik (ARM) / Wolverhampton Wanderers (ENG)
2: Legia Warszawa (POL) / Atromitos (GRE)
3: FCSB (ROU) / Mladá Boleslav (CZE)
4: Haugesund (NOR) / PSV Eindhoven (NED)

Unseeded
5: Torino (ITA) / Shakhtyor Soligorsk (BLR)
6: Ventspils (LVA) / Vitória SC (POR)
7: Austria Wien (AUT) / Apollon Limassol (CYP)
8: Midtjylland (DEN) / Rangers (SCO)

GROUP 2

Seeded
1: Sparta Praha (CZE) / Trabzonspor (TUR)
2: Feyenoord (NED) / Dinamo Tbilisi (GEO)
3: AEK Larnaca (CYP) / Gent (BEL)
4: Luzern (SUI) / Espanyol (ESP)

Unseeded
5: Universitatea Craiova (ROU) / AEK Athens (GRE)
6: Rijeka (CRO) / Aberdeen (SCO)
7: CSKA Sofia (BUL) / Zorya Luhansk (UKR)
8: Norrköping (SWE) / Hapoel Beer-Sheva (ISR)

GROUP 3

Seeded
1: Royal Antwerp (BEL) / Viktoria Plzeň (CZE)
2: Brøndby (DEN) / Braga (POR)
3: Vaduz (LIE) / Eintracht Frankfurt (GER)
4: Malmö (SWE) / Zrinjski (BIH)
5: Partizan (SRB) / Malatyaspor (TUR)

Unseeded
6: Thun (SUI) / Spartak Moskva (RUS)
7: Molde (NOR) / Aris Thessaloniki (GRE)
8: Lokomotiv Plovdiv 1926 (BUL) / Strasbourg (FRA)
9: Mariupol (UKR) / AZ Alkmaar (NED)
10: Neftçi (AZE) / Bnei Yehuda Tel-Aviv (ISR)

30 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 settimane fa

    Solo contro il Psv il Toro partirebbe decisamente sfavorito, contro gli inglesi ce la giocheremmo alla pari, mentre polacchi o greci sarebbero ottimi. Ricordiamoci però che, vista la stagione, le sorprese sono per tutti dietro l’angolo. In positivo e in negativo. Già i danesi sembravano un avversario più temibile dei bielorussi. Certo, che visti gli avversari delle italiane nelle annate precedenti, affrontare nel quarto turno preliminare un Psv o un Wolverhampton sarebbe proprio una bella sfiga ma, potrebbe essere in caso di qualificazione, una bella iniezione di fiducia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. eurotoro - 2 settimane fa

    ..ma il psv non era arrivato primo o secondo nel campionato olandese?..come mai non e’ gia ai gironi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Ok. Eventualmente non siamo stati fortunati (e mi sarei meravigliato del contrario )
    Ma anche PSV e Wolves non saranno fortunati a incontrare noi.

    Piuttosto mi sarebbe piaciuto se Cairo con un po’ di sana follia e ambizione almeno un buon acquisto lo avesse fatto subito, anziché attendere gli eventuali gironi. Se Baselli non recupera cominciamo a essere corti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 2 settimane fa

    Ma cosa importa. Siamo apposto così. Siamo fortissimi e numericamente addirittura troppi. Poi millico non lo contiamo???!!!e sìngo?lotteremo per il terzo posto la finale di coppa Italia e almeno la semifinale di Europa league. Berenguer farà 20 gol e 20 assist. Baselli sarà il miglior centrocampista e Zaza e Belotti giocheranno 55 partite segnando 30 gol a testa. Nulla ci può fermare. Non possiamo avere paura del psv e degli altri. Grazie Cairo che ci regali queste grandi campagne acquisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Io credo che dalla prossima settimana inizierà a muoversi qualcosa. I nomi li conosciamo e non penso possano esserci sorprese, ma un paio tra quelli di cui si parla arriveranno nei prossimi giorni. Non fasciamoci il capo prima di rompercelo e riponiamo un po’ di fiducia ancora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SubComandante - 2 settimane fa

      Bischero non ti stupire se hai 900 dislike, basta entrare nella pagina da anonimo e ti fa mettere tutti i dislike che vuoi. I cairoti sono stakanovisti avranno i crampi alle loro ditina e invece potrebbero farne un uso diverso per sollazzarsi anche loro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Paul67 - 2 settimane fa

    Io nn vedo l’ ora di giocare contro compagini più titolate del Debrecen, ben vengano PSV, WOLVES tanto ce la giochiamo comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. GranaSiempre - 2 settimane fa

    50% di incontrare le 2 squadre decisamente più forti dell’intera competizione, PSV e Wolverhampton..
    Che razza di sfiga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Appunto! Se non fosse così, non saremmo il Toro!
      Ricordate per caso qualche episodio fortunato accaduto al nostro Torino?
      Tutto sempre e solo sofferto, combattuto e lottato con le unghie e con i denti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

        La vita è una ruota e la fortuna, a mio avviso, arriva come la sfiga e un po’ per tutti. Poi, se permetti, credo siano più sfigati loro se devono incontrare noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 2 settimane fa

      Concordo col Psv, ma il Wolves non è tra le più forti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prometeora - 2 settimane fa

        ha solo una rosa che vale 100 milioni la nostra

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Thor - 2 settimane fa

    Avanti, partita dopo partita, che questo Toro ce la può fare! Dobbiamo vincere per crescere, e crescere per vincere. Sempre avanti Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sergio Sergio - 2 settimane fa

    Prima affrontiamo questo turno, poi vediamo
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

    Non c’è che dire. La fase del sorteggio fa venire due palle giganti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Wolwes, psv e legia (con la steaua in secondo piano) quindi sono tutt’altro che da sottovalutare essendo squadre soprattutto le prime due del nostro livello se non superiori in certi ruoli, e la possibilità di incontrarle non è poi cosi bassa, quindi occhio a non commettere sciocchezze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi - 2 settimane fa

    Sarebbe ora di prendere chi manca sia per affrontare il possibile playoff con tutta la qualità e quantità che si può, sia per avere una formazione completa e ben rodata per anche campionato e coppa Italia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

      Perché ho il brutto presentimento che si farà qualcosa sul mercato solo dopo lo spareggio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13967438 - 2 settimane fa

    Stimolante…
    Il playoff probabilmente varrà come un sedicesimo di finale o un ottavo: saremo più rodati strada facendo.
    Comunque fossi nei quattro team testa di serie in attesa di una delle quattro non teste di serie non sarei tanto contento: noi e i Rangers non siamo avversari di poco conto.
    Infatti prevedo noi e Rangers ai gruppi più le altre due teste di serie che ci avranno scampato.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ciccio Graziani - 2 settimane fa

    Il PSV ha eliminato l Inter dalla Champions l anno scorso. I wolves sono il nuovo che avanza in premier. 2 avversari sicuramente più forti di noi. Più equilibrato sarebbe contro Steaua o Legia. Intanto Cairo aspetta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dan - 2 settimane fa

      Il Pesv non eliminò l’Inter. Finì quarto ed eliminato lui in un girone che vide ai primi due posti Barcellona e Tottenham e l’Inter terza e retrocessa in Europa League. Nei due scontri diretti l’Inter vinse 2-1 in Olanda e pareggiò 1-1 in casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 2 settimane fa

        ..e noi contro l inter abbiamo vinto e pareggiato!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. PrivilegioGranata - 2 settimane fa

    Pensiamo ai bielorussi.
    Abbiamo due partite su cui concentrarci. Il resto segue.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bilancio - 2 settimane fa

    Gli altri seguono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bilancio - 2 settimane fa

    Il Toto al completo, anche senza nessun arrivo (che e’ indispensabile x il campionato), MA al completo NON e’ secondo a nessuno!!!!!
    Eintracht, psv e aluraaa???
    Noi siamo il TORO!!!
    Belotti e Zaza, Ansaldi e Rincon, Sirigu Izzo, tutti nel giro della nazionale.
    Basta con questi complessi di inferiorita.
    NOI SIAMO!!!
    Gli seguono….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Tifoso Obiettivo - 2 settimane fa

    Comprare, Comprare, COMPRAREEEEE
    SSSVEGLIAAAAAA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 2 settimane fa

      CAPRA CAPRA CAPRA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ardi - 2 settimane fa

        Ma chi Cairo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 2 settimane fa

      Sei patetico Sei patetico Sei patetico Sei patetico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro71 - 2 settimane fa

    Sti cazzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy