Europeo 2020, l’UEFA: “Non c’è motivo di modificare il calendario”

Le parole / Al momento l’ipotesi di uno spostamento non è presa in considerazione

di Redazione Toro News

Nonostante le pressioni da tutti i fronti del calcio europeo, la Uefa non sarebbe intenzionata a ripensare il calendario delle attività internazionali tra cui il prossimo Europeo 2020. Ai microfoni di Goal.com, un portavoce di Nyon ha infatti ribadito come la possibilità di cambiamenti dell’Europeo non esistano al momento: “Non c’è motivo di cambiare nulla nel calendario. La Uefa è in contatto con le autorità, locali ed internazionali, competenti in materia di coronavirus e del suo sviluppo”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mimmo75 - 8 mesi fa

    Ma questi non sono quelli che a 15 giorni dai preliminari di El ancora non sapevano se avrebbe partecipato il Milan o il Toro? Tuttapposto eh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

    Se ora non c’è motivo di modificare il calendario internazionale fra un mese e mezzo i motivi gli arriveranno tutti insieme e non sarà una bella sorpresa.
    Sia chiaro , io spero che l’europeo si giochi perchè vorrebbe dire aver superato l’emergenza alla grande , purtroppo però la sensazione non è fantastica….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granataLondinese - 8 mesi fa

    No figuriamoci se c’e’ bisogno, picco a Giugno, fate voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy