Fabbri, il bilancio dei precedenti è positivo. Ma quel rigore negato a Zaza…

Fabbri, il bilancio dei precedenti è positivo. Ma quel rigore negato a Zaza…

La designazione / L’ultimo precedente risale alla gara casalinga con il Cagliari

di Redazione Toro News

Sarà Michael Fabbri a dirigere Torino-Spal, un direttore di gara che ai granata porta tutto sommato bene, visto che nelle 8 partite arbitrate sono arrivate ben 3 vittorie e 4 pareggi. Quella con i ferraresi sarà la terza volta stagionale da arbitro per il fischietto di Faenza dopo l’esordio stagionale con il Sassuolo ed il pareggio interno contro il Cagliari.

I PRECEDENTI – In passato, oltre allo 0-0 con il Napoli di un anno fa al San Paolo, Fabbri fu oggetto di polemiche da parte di Mazzarri dopo la partita casalinga con la Fiorentina. Durante il match il tecnico di San Vincenzo fu espulso per proteste dal direttore di gara e poi lo stesso Mazzarri in conferenza stampa recriminò per un rigore non assegnato per fallo di Biraghi su Belotti, ma l’impressione fu quella che la decisione di Fabbri fu quella giusta. Più bello il ricordo legato alla prima gara del Torino diretta da Fabbri. Era il 7 febbraio 2015 e i granata vinsero 3 a 1 contro l’Hellas a Verona grazie alle reti di Martinez, Quagliarella ed El Kaddouri.

La moviola di Torino-Sassuolo 2-1: Fabbri, cartellino facile. Zaza, era fuorigioco

L’ULTIMO INCROCIO – Quest’anno Fabbri ha incrociato il Torino è stata in Parma-Torino, ma in quel match l’arbitro di Faenza era al Var e aiutò (e non poco) La Penna, segnalando il fallo su Belotti e portando così alla decisione di ricorrere all’On Fiel Review, con il quale fu assegnato il rigore ai granata. L’ultima partita diretta, invece, è stata quella con il Cagliari. Fabbri si rese protagonista con un rigore negato ai granata all’ultimo minuto di gioco. Zaza fu infatti atterrato in area, ma il guardalinee segnalò un fuorigioco (inesistente) e il direttore di gara non fu aiutato dal Var per correggere l’errore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy