Fiorentina-Torino, i dubbi leciti di Miha: Lukic e Boyè per un Toro più motivato

Verso il match / Possibili novità in tutti i reparti: De Silvestri verso la conferma da centrale, Ljajic rischia la panchina

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

I DUBBI LECITI

FC Torino v Pescara Calcio - Serie A

SI avvicina il match contro la Fiorentina, che verrà disputato dai granata nella serata di lunedì, allo stadio Artemio Franchi di Firenze: il match in questione – soprattutto per la situazione ambientale in casa viola – sarà particolarmente complesso per i ragazzi di Mihajlovic, che vogliono dimenticare in fretta la batosta rimediata a Roma e ripartire subito con una buona prestazione fuori casa. D’altro canto, però, anche la squadra di Paulo Sousa ha voglia di riprendersi dopo l’eliminazione dall’Europa League, che risale proprio a giovedì sera. Il tecnico serbo vuole schierare la formazione migliore per riuscire a contrastare quella di Sousa: ecco, come di consueto, le indicazioni dell’antivigilia.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 4 anni fa

    Panca per Ljacic e Iago, Boye e Iturbe dal primo.
    Quest’ultimo non ha certo impressionato ma deve giocare 90 minuti, altrimenti e’ solo una perdita di tempo e soldi (ingaggio).
    Bisogna cercare di recuperare Iturbe. Se torna quello di una volta, per l’estate, si puo’ anche sperare di veder andar via Ljacic con Iturbe riscattato.
    Lukic assolutamente al centro del campo, se Valdifiori sta bene tanto vale tirar via Baselli o Benassi e farlo giocare fuori ruolo.
    In Difesa proviamo a trasformare de silvestri oppure diamolo via anche lui quest’estate.
    Oppure piu’ primavera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro69 - 4 anni fa

    Bisogna affiancare Maxi Lopez a Belotti, con 2 attaccanti veri là davanti e un centrocampo a 4 a tamponare e rilanciare, anche la difesa sarebbe meno esposta al rischio di subire pericolose ripartenze.
    Iago e Ljajic, quando non sono in possesso di palla, devono aiutare i compagni, non starsene per i fatti propri altrimenti siamo sempre in inferiorità numerica e per gli avversari diventa persino troppo facile colpirci, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se non ne hanno voglia, per il bene della squadra è meglio che se ne stiano in panchina a riposare e a riflettere sui loro errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torogranata - 4 anni fa

    Se è vero che Ljajic parte dalla panchina finalmente una buona notizia, spero giochi Boje titolare e non Iturbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 4 anni fa

      Idem. Soprattutto visto che si dice che Iturbe non verrà riscattato. A questo punto diamo spazio a boye. Boye tra l’altro lo vedrei bene in un centro campo a 4 , a rombo, come vertice alto, e lukic vertice basso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 4 anni fa

        Esatto avevo appena commentato più o meno lo stesso modulo nel primo titolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 4 anni fa

        Boyè nasce ed è un attaccante. Non gli si può chiedere di fare il rifinitore dietro le punte.
        Sono d’accordo su Lukic vertice basso, mentre dietro le punte ci deve stare chi è proprio questo ruolo e cioè Valdifiori

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torogranata - 4 anni fa

          farebbe l’esterno non il rifinitore

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vecio - 4 anni fa

    Il dubbio lecito è il mio: mi verrà ancora voglia di andare allo stadio quest’anno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_662 - 4 anni fa

      Ahi vecio tlas rasun.
      Complice un campionato con troppe squadre, una coppa Italia costruita per far vincere gli stessi, una squadra con un allenatore pervicace a continuare con gli stessi errori (Lialijc e le 4 punte) ed un presidente affezionato agli usati da rottamare (Carlao e Iturbe).
      Che noia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. echoes - 4 anni fa

    Io vedo bene anche Gustafson, magari al posto di Baselli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. osvaldo - 4 anni fa

    Se non mettiamo i giovani in questa situazione,quando li metteremo?
    osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy