Fiorentina-Torino, le probabili formazioni: Boyè si candida per un posto da titolare

Verso il match / Mihajlovic orientato a lasciare Ljajic in panchina. Lukic dovrebbe essere confermato titolare

di Marco De Rito, @marcoderito

Domani il Torino si appresta a giocare contro la Fiorentina nel posticipo valido per la ventiseiesima giornata di campionato. Mihajlovic arriva il giorno prima della sfida con ancora qualche dubbio da snocciolare e quindi adesso andiamo ad analizzare quale sarà il probabile undici di domani sera.

Tra i pali il solito Joe Hart davanti a lui dovrebbero giocare Ajeti e Moretti con il primo che sembra essere favorito su De Silvestri vista la brutta prestazione di quest’ultimo contro la Roma. Sulle fasce dovrebbero agire Zappacosta e Barreca.

ROME, ITALY - FEBRUARY 19:  AS Roma player Mohamed Salah (R) competes with FC Torino player Sasa Lukic during the Serie A match between AS Roma and FC Torino at Stadio Olimpico on February 19, 2017 in Rome, Italy.  (Photo by Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)
ROME, ITALY – FEBRUARY 19: AS Roma player Mohamed Salah (R) competes with FC Torino player Sasa Lukic during the Serie A match between AS Roma and FC Torino at Stadio Olimpico on February 19, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)

In mediana Miha dovrebbe puntare sulla qualità schierando Benassi e Baselli. In cabina di regia, per Valdifiori sarà difficile riprendersi il posto da titolare, il favorito al momento è Lukic che contro i giallorossi ha disputato un’ottima partita.

Fiorentina-Torino, le probabili formazioni: ancora molti dubbi per Sousa

In attacco come perno Andrea Belotti mentre gli esterni dovrebbero essere Iago Falque e Boyè. Quasi certa l’esclusione di Ljajic mentre Iturbe anche lui scalpita per un posto da titolare e cercherà di mettere in dubbio l’allenatore granata sino a domani sera.

TORINO (4-3-3) Hart; Zappacosta, Ajeti, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iago Falque, Belotti, Boyè

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 4 anni fa

    Se non proviamo un 4-4-2 a firenze, quando lo schiereremo mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luna - 4 anni fa

    Se Lialijc non fosse permaloso,sfrutterebbe l’occasione di entrare a gara in corso fresco e motivato e fruttando la stanchezza degli avversari potrebbe fare la differenza con le sue giocate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. toiomeroni - 4 anni fa

    Spero che il contenuto di questo articolo sia vero. Il serbo non deve essere una prima donna anche se è quello più pagato. Per ora ha dimostrato poco quindi Boyè deve avere le stesse possibilità. Questo vale anche per Valdifiori…..
    Vediamo ora se Sinisa ha le p…e! (Come dice lui!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vittoriogoli_103 - 4 anni fa

    Finalmente lialijc ha finito le scuse, speriamo di venderlo senza perderci troppo.
    Giocatore con enormi possibilitá ma senza carattere e senza cervello.
    Boyé potrebbe essere una novità positiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 4 anni fa

    Fosse vero.. Speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy