Fiorentina, una difesa solida

Fiorentina, una difesa solida

Verso Fiorentina – Torino / I granata, però, hanno le armi per impensierire i viola

di Roberto Maccario

 La Fiorentina di Vincenzo Montella ha a disposizione un reparto difensivo piuttosto solido, con l’esperienza e la qualità di due rocciosi sudamericani come Roncaglia e Rodriguez e la fisicità di un elemento di spessore come Savic.

Il Torino dal canto suo, nonostante la pesantissima assenza per squalifica del capocannoniere della serie A Ciro Immobile, ha le armi per impensierire la retroguardia viola, schierata a tre uomini.
Oltre alla velocità di Meggiorini e al talento di Alessio Cerci infatti i granata possono colpire anche in altri modi, ad esempio sui calci piazzati, con i colpi di testa di giocatori fisicamente dotati come Glik e Moretti, capaci di scegliere bene il tempo sullo stacco.
A centrocampo ci sono poi buoni tiratori dalla distanza come Kurtic ed El Kaddouri, che potrebbero beffare due portieri non impeccabili come Neto e Rosati.
L’importante sarà, per i granata, essere cinici e concreti, e sfruttare ogni palla che si presenterà per andare a rete: domenica sera al Franchi, se si vuole davvero andare in Europa League, non si può sprecare nulla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy