Genoa-Torino 0-1: l’ex Falque finalizza un’azione da applausi

Al break / I granata vanno al riposo in vantaggio. Prima frazione non particolarmente divertente…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

In un clima già estivo, il Toro va negli spogliatoi di Marassi in vantaggio di un gol, siglato dall’ex Iago Falque su ottimo assist di Belotti. Partita giocata con molta scioltezza da tutte le due squadre ma fin qui non particolarmente divertente, con poche occasioni da entrambe le parti.

Per l’ultima passerella stagionale Mazzarri deve fare a meno di Ljajic, recupera Belotti ma cambia moltissimo: spazio a Milinkovic, Bonifazi (al posto del “partente” Burdisso) e Berenguer, mentre non ce la fa Barreca – schierato titolare in distinta ma fermato all’ultimo da un problema gastrointestinale.

I ritmi sono quelli da ultima partita di campionato, con i giocatori che non forzano la giocata giocando in scioltezza. Il Genoa pare sin da subito più affamato, e nei primi 5′ Pereira trova vita facile sulla destra, arrivando al cross in maniera pericolosa ma Lapadula non è abbastanza reattivo. Dopo il primo quarto d’ora di marca rossoblù, il Toro viene fuori – cercando di sorprendere il Genoa con una manovra avvolgente, cambiando spesso il fronte di gioco e cercando dentro il campo gli inserimenti di Iago e Berenguer. Le sortite granata però sono blande e senza convinzione, e di fatto Belotti e compagni non paiono in grado di fare male a Perin. Fino al 30′, almeno, quando nella prima vera accelerazione – il Toro passa. Azione bellissima dei granata: penetrazione di Berenguer, palla per Belotti che senza guardare la mette in mezzo, dove Iago non può sbagliare. Gol dell’ex per lo spagnolo, secondo assist consecutivo dopo quello contro la Spal per il Gallo. Nel finale di frazione si fa male Izzo e Ballardini è costretto al primo cambio, inserendo il giovane Omeonga. Finisce 1-0 per i granata il primo tempo di Marassi.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13746076 - 3 anni fa

    Partita noiosa ma bellissima azione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 3 anni fa

    Bene che vinciamo ma dopo un annata di merda come questa si deve dare l’anima anche all’ultima, anche se tutti gli obiettivi ce li siamo giocati giocando alla cazzo per tutto l’anno.

    Fate un altro paio di goals prima che il Genoa ci infili va

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy