Giudice Sportivo, Milan-Torino senza squalificati. Due giornate a Radovanovic

Serie A / Il Giudice Sportivo ha emanato le decisioni per la tredicesima giornata: la squadra granata e quella rossonera giocheranno con tutti gli uomini

di Redazione Toro News

Il Giudice Sportivo ha disposto le decisioni in merito alla giornata numero 13 del campionato di Serie A, con il Torino che ha colto un pareggio casalingo contro il Chievo. Nessun giocatore della squadra granata è stato espulso e nessuno dovrà scontare una giornata di squalifica per somma di ammonizioni: stessa situazione per il Milan, prossimo avversario del Toro. Il giocatore del Chievo Radovanovic, espulso per aver messo le mani al collo di Ljajic, ha ricevuto una sanzione di due giornate di squalifica.

DI SEGUITO LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona): per comportamento gravemente antisportivo, avendo affrontato, al 43° del secondo tempo, a giuoco fermo, un avversario con fare minaccioso mettendogli le mani al collo per alcuni secondi, senza apparenti conseguenze.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BIZZARRI Albano Benjamin (Udinese): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

LETIZIA Gaetano (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

OIKONOMOU Marios (Spal 2013): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BORRIELLO Marco (Spal 2013): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VIVIANI Federico (Spal 2013): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy