Hart: “Toro esperienza fantastica, la Juve squadra difficile da affrontare”

Hart: “Toro esperienza fantastica, la Juve squadra difficile da affrontare”

Le parole del portiere granata rilasciate a Goal-Omnisport

di Redazione Toro News

Manca sempre meno alla partita che il Torino dovrà affrontare domenica pomeriggio contro la Juventus, in vista di questa gara, il portiere del Toro Joe Hart ha rilasciato una intervista al portale  Goal-Omnisport, dove ha parlato del’importanza di questa gara, ma anche della sua attuale esperienza con la maglia granata: “Mi è piaciuto quello che ho fatto finora, è tutto totalmente nuovo, a Torino sto vivendo una fantastica esperienza e sto incontrando persone fantastiche. Con questa esperienza ho capito che il calcio non gira attorno a quello che succede in Inghilterra, qua c’è interesse, passione e amore. Mi sta davvero piacendo molto quello che sto vivendo a Torino”.

“Non ci sono grandi differenze nella concezione del derby qui a Torino, rispetto a quello di Manchester. Anche questa è una città che respira calcio, ha due squadre che sono tifate con grande passione. La Juventus è una squadra molto difficile da affrontare, ha una grande esperienza, in difesa ha una grande solidità e riesce a trovare quasi sempre il modo di segnare, questo ce lo dovremo ricordare domenica: non sarà sufficiente giocare bene, dovremo per forza segnare. Giocare bene e vincere sono due cose completamente diverse”.

Il portiere ha delle parole di affetto anche nei confronti dei tifosi del Toro: “Mi piacciono i tifosi, sia del Torino sia delle squadre avversare, si vede che in Italia c’è una grande passione. In campo non ho mai la sensazione che una partita sia finita prima del tempo. C’è sempre molta carica, molta tensione e ogni risultato che riesci ad ottenere è sudato ed è il  frutto di un duro lavoro. Non so ancora cosa mi riserverà il futuro, per il momento sono ancora un giocatore del Manchester City, ma prima dell’estate non sarà risolto nulla, quindi prima di allora penserò soltanto al Torino”. 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 anni fa

    Una cosa è certa. Hart non è un’ipocrita. Niente promesse, mai una parola di finto amore. Solo grande rispetto per il Toro e riconoscenza.
    Questo è essere un serio professionista, non quelli che si toccano il cuore davanti ai tifosi e il giorno dopo firmano per un’altra squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kieft+Bresciani - 4 anni fa

    Hart, ti prego, non indossare più (o almeno non indossare nei 2 derby) la maglia verde, che è come la kryptonite con Superman. …..
    Ogni volta che ce l’hai addosso finisce che perdiamo o che ti becchi un gollonzo, nonostante tu sia un ottimo portiere, come non si vedeva nella porta granata da parecchio tempo!
    Ciao!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy