I cinque acquisti più cari di Vagnati: Petagna-Kurtic scommesse vinte, Bonifazi e gli altri?

Focus on / Petagna acquisto più caro della storia spallina: l’azzardo di Vagnati ripagato dai goal e dalla plusvalenza

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

GLI ACQUISTI PIÙ COSTOSI

Basta guardare la classifica degli acquisti più cari della storia del Torino per capire che, per ottenere risultati sul campo, non basta spendere cifre importanti. In principio fu Niang, poi Zaza ed infine Verdi. In tre stagioni differenti hanno infranto il record di spesa per un singolo cartellino dell’intera storia del Toro, salvo non riuscire a tenere fede alle aspettative che si erano create. Salto di qualità? Fallito per tre anni consecutivi, nonostante il budget crescesse ad ogni sessione estiva. L’acquisto più importante, quello che avrebbe dovuto far fare il salto di qualità, per un motivo o per un altro, non è mai andato a buon fine. Anche per questo, dopo il divorzio con Petrachi e l’interregno di Bava, il Torino si è affidato a Davide Vagnati. L’ex ds della SPAL è riuscito ad ottimizzare le risorse che la società gli ha messo a disposizione in questi anni: per capirlo, in questa sede, analizzeremo i risultati ottenuti dai 5 acquisti più onerosi di Vagnati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy