I numeri di Torino-Debrecen 3-0: completo dominio dei granata sugli ungheresi

I numeri di Torino-Debrecen 3-0: completo dominio dei granata sugli ungheresi

Statistiche / Una semplice ed ulteriore conferma: anche i numeri certificano la partita pressoché da manuale della squadra di Mazzarri

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero
Debrecen-Torino

Il Torino ha superato agevolmente la sua prima prova in Europa League, contro il Debrecen. Una partita senza dubbio a senso unico, che ha visto i granata rischiare pressoché pochissimo e portare a casa un risultato molto vantaggioso in vista del ritorno. A conferma della partita ottima del Toro ci sono anche i dati che confermano un vero e proprio dominio sul campo.

TIRI – Partendo dal dato più significativo, il Torino ha concluso ben 20 volte contro le sole quattro conclusioni degli ungheresi. Ma non solo: il Toro ha trovato la porta in 7 occasioni, segnando tre gol e colpendo anche un palo con Berenguer. Il Debrecen invece non è mai riuscito ad impegnare i guantoni di Salvatore Sirigu, non tirando mai in porta. Gli ungheresi non sono mai riusciti a rendersi davvero pericolosi, con il match che è stato sempre a senso unico. Sicuramente ha messo in discesa il match il rigore trasformato da Belotti, che ha spezzato le gambe alla concorrenza.

FALLI – Ad evidenziare la difficoltà evidente degli ungheresi nel contrastare la manovra granata, c’è anche l’importante dato che riguarda i falli: sono stati ben 16 quelli commessi dal Debrecen durante tutta la gara, mentre il Toro in 90 minuti ha commesso solo 3 falli, non avendo avuto bisogno di usare la fisicità per imporre il proprio gioco. Ciò che invece va leggermente in controtendenza è il dato che riguarda i cartellini gialli: il Toro ne ha rimediato uno a causa di un fallo (evitabile) di Zaza. Il Debrecen invece ha raccolto solo due ammonizioni a fronte di un numero molto più alto di falli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy