gazzanet

Il Torino a caccia di record, a Frosinone per eguagliare la stagione ’45-’46

Record / Sirigu è a 133 minuti dal record di Bacigalupo e a 146' dalla top ten della Serie A a girone unico

Roberto Ugliono

Nel mirino del Toro c'è l'Europa, questo è sicuro, ma non solo. I granata possono entrare di diritto nella storia del Toro sia per record individuali (Sirigu) sia di squadra. Il Toro in difesa sta tenendo delle medie da top club e non è un caso, d'altronde in panchina siede uno dei migliori allenatori per quanto riguarda la retroguardia e in porta c'è uno dei migliori estremi difensori che l'Italia abbia prodotto negli ultimi anni. Un mix che sta diventando l'arma vincente dei granata.

SIRIGU - Chi nella storia c'è già, intanto, è sicuramente Sirigu, che con domenica ha battuto Castellini (521' senza subire gol) e ha stabilito il nuovo record di imbattibilità del Toro da quando è stato istituito il girone unico. Ora il portiere sardo può puntare alla vetta assoluta dei primati granata, perché a 133 minuti di distanza c'è Valerio Bacigalupo, che raggiunse 690' nella stagione 1945-1946 tra il girone iniziale e quello finale. C'è un altro record che potrebbe ingolosire Sirigu ed è quello della Serie A a girone unico. Se la testa della classifica è tenuta da Buffon con 974' e sembra irraggiungibile al momento, per entrare nella top ten serve superare i 703' di Handanovic quando ancora difendeva la porta dell'Udinese.

 *Minuti divisi tra girone iniziale e girone finale

RECORD DI SQUADRA - Il record più vicino per il Torino è quello di squadra. Se si guardano i campionati a girone unico, in questa stagione è stata già realizzata la miglior striscia di imbattibilità della storia (6 partite senza concedere reti agli avversari), ma guardando più in generale serve ancora un match per eguagliare il record del Grande Torino di 7 partite senza subire gol. Ecco un motivo in più per continuare ad avere la stessa attenzione difensiva a Frosinone, perché nel caso dell'ennesimo clean sheet Nkoulou e compagni entrerebbero nella storia e a quel punto si potrebbe puntare a registrare il nuovo record all-time della storia granata nella partita contro il Bologna.

 *Partite divise tra girone iniziale e girone finale

Potresti esserti perso