Il Torino celebra i 126 anni del Genoa su Twitter

Il Torino celebra i 126 anni del Genoa su Twitter

Serie A / Il club granata omaggia la società più antica d’Italia in nome del gemellaggio che unisce le due tifoserie

di Redazione Toro News

Giornata speciale per il Genoa. Il 7 settembre 1893 sorse in Italia il primo club calcistico. Si trattava dei rossoblù genovesi, che nella loro storia ultracentenaria vantano in bacheca 9 scudetti e una Coppa Italia. Tutto il mondo del calcio nostrano oggi sta celebrando il Grifone per i suoi 126 anni di storia, tradizione e passione. Anche il Torino, attraverso il proprio profilo Twitter, ha augurato “buon compleanno” al club ligure, che è particolarmente legato ai granata. Le tifoserie di Torino e Genoa, infatti, nonostante alcuni episodi del recente passato, sono storicamente gemellate.

Andrea Calderoni

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bogianen - 1 settimana fa

    Massimo rispetto per il Genoa, ma la prima squadra di calcio fondata in Italia fu il torinese Football and Cricket Club di Edoardo Bosio, del 1887, seguito dai Nobili Torino di S.A.R. Luigi Amedeo di Savoia Aosta, Duca degli Abruzzi (1889). Questi due club si fusero nel 1891 nell’International FC Torino (più noto come Internazionale Torino), che a sua volta nel 1900 fu assorbito dal FC Torinese (fondato nel 1894). Il FC Torinese divenne FC Torino nel 1906, assorbendo alcuni dissidenti della Juve. L’International FC Torino perse tre campionati (1898, 1899 e 1900) in finale contro il Genoa. Li avesse vinti, ora quei titoli sarebbero nel palmares del Toro, perché mai ci fu soluzione di continuità tra Nobili Torino, International FC Torino, FC Torinese e FC Torino, con molti giocatori e dirigenti che avevano militato in tutte le precedenti squadre, inclusi il Duca degli Abruzzi (fondatore dei Nobili, presidente dell’International FC e del FC Torinese e presidente onorario del FC Torino) e Vittorio Pozzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sergiovatta - 1 settimana fa

    ricordo con piacere le trasferte a Genova, le chiacchierate con Speloncia. Un’altro calcio, un’altra Genova, un altro mondo. Sembrano passati 100 anni. Nostalgia assoluta…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14003131 - 1 settimana fa

    Vecchio zena, ma i suoi tifosi non sono più quelli di 30 anni fa, allora vi era un vero gemellaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy