Italia, Cerci verso l’esclusione

Il talento granata non dovrebbe essere tra gli undici di partenza questa sera a Londra

di Roberto Maccario
L’Italia che stasera scenderà in campo alle 20:45 a Londra contro la Nigeria verrà messa in campo da Cesare Prandelli con il 4-3-1-2.
Tra i pali ci sarà Salvatore Sirigu, al posto di Gigi Buffon, la linea difensiva avrà come terzini Maggio e Pasqual e come centrali Andrea Ranocchia e l’ex granata Angelo Ogbonna.
Il centrocampo a 3 sarà composto da Candreva, De Rossi e Riccardo Montolivo, mentre il trequartista del Sunderland Emanuele Giaccherini agirà alle spalle dell’attesissima coppia composta da Giuseppe Rossi e Mario Balotelli.
Dunque, salvo modifiche dell’ultima ora sempre possibili, Alessio Cerci si accomoderà ancora una volta in panchina. Non è da escludere tuttavia un suo ingresso a gara in corso per spaccare il match e sfruttare la sua abilità negli spazi larghi con le squadre stanche.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy