Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Juric chiama, Belotti risponde: il Capitano lotta, convince e punta la Roma

TURIN, ITALY - NOVEMBER 22:  Andrea Belotti of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on November 22, 2021 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L'allenatore del Torino aveva chiesto risposte a Belotti. E contro l'Udinese il Capitano ha dato segnali importanti

Silvio Luciani

Per intelligenza tattica, predisposizione al sacrificio e caparbietà, quello visto contro l'Udinese è stato un Belotti d'altri tempi. Siamo ancora lontani dalla migliore versione del 9 granata, ma la risposta alle dichiarazioni rilasciate da Juric nella conferenza stampa della vigilia c'è stata eccome. Nonostante la brillantezza non sia quella dei giorni migliori, il Gallo ha preso parte ad entrambe le reti realizzate dal Torino: prima con l'assist per Josip Brekalo, poi con il colpo di testa che stampandosi sul palo ha originato il raddoppio di Bremer. Eppure, il suo contributo è andato al di là dei gol.

ARMA TATTICA - Intelligenza tattica e predisposizione al sacrificio, dicevamo, al servizio di un piano gara studiato ottimamente da Juric e il suo staff. A turno, i due trequartisti spezzavano la linea difensiva avversaria andando incontro al pallone, così da creare lo spazio per i tagli verso l'esterno di Belotti. Il Gallo, puntualmente assistito dai compagni, portava così Nuytinck fuori dalla propria area di competenza e il Torino si rendeva pericoloso. Il risultato? Una gran quantità di palloni puliti per i compagni (18 passaggi positivi, 5 negativi) e tanti grattacapi per la difesa udinese (7 duelli aerei vinti su 11 ingaggiati). Con il suo assist poi, Belotti ha portato a 10 le contribuzioni contro i friulani in Serie A (7 reti, 3 assist): soltanto contro Sassuolo, Cagliari e Sampdoria ha fatto meglio.

 ROME, ITALY - JANUARY 05: Andrea Belotti of Torino FC celebrates after scoring the team's second goal from penalty spot during the Serie A match between AS Roma and Torino FC at Stadio Olimpico on January 5, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

VERSO LA ROMA - L'obiettivo, ora, è la gara dell'Olimpico contro la Roma. E il caso vuole che nelle ultime due sfide giocate nella capitale giallorossa, Belotti abbia realizzato tre dei sei gol rifilati in carriera ai capitolini. L'altra coincidenza riguarda la questione della continuità: nello scorso campionato il Toro infilò le prime due vittorie consecutive soltanto ad aprile, proprio contro Udinese e Roma, proprio grazie ad un gol e un assist del Gallo. Corsi e ricorsi storici per Belotti che sta tornando al meglio e vuole dimostrarlo, ancora una volta, sul prato dell'Olimpico.

tutte le notizie di