Juventus-Torino 4-1, Ansaldi sui social: “Dobbiamo stare insieme, così ne usciremo”

Juventus-Torino 4-1, Ansaldi sui social: “Dobbiamo stare insieme, così ne usciremo”

Social / Ansaldi è l’unico ad aver pubblicato un post su Instagram dopo il Derby della Mole

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Silenzio sui social granata. Dopo la pesante sconfitta  nel derby contro la Juve, solo Cristian Ansaldi ha affidato il proprio pensiero ai social network. L’esterno argentino ha pubblicato un post su Instagram in cui invita i compagni a stare tutti uniti, insieme in questo momento difficile: “È l’unico modo per uscire da questo brutto momento” è il sunto del suo commento.

”Sono stato in momenti buoni e momenti duri. Posso dire solo una cosa: è nei momenti come questi che dobbiamo stare più insieme, è l’unico modo per uscirne. Forza Toro sempre”. Nessun altro giocatore granata ha commentato la partita sui social network, così com’era già avvenuto dopo la sconfitta casalinga contro la Lazio. I commenti dei tifosi, invece, sono divisi tra chi non si spiega perché Ansaldi non venga schierato dall’inizio e chi invece parla di un “momento” negativo troppo lungo, che dura da 17 partite. Ora il Toro deve concentrarsi sulla partita di mercoledì: contro il Brescia ci sono tre punti fondamentali in palio.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 1 mese fa

    Ansaldi ti rispetto molto ma sarebbe ora di finirla di scrivere minchiate sui social quando la parola d’ordine dovrebbe essere “pancia a terra “.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea63 - 1 mese fa

    Tutti insieme!!!! Ma senza il CIALTRONE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tor zone - 1 mese fa

    Ansaldi, con Belotti e Sirigu sono il valore che ci terrà in serie A.
    Fare gruppo e unità di intenti e di cuore è un requisito per qualsiasi risultato. È una legge di natura che vale in ogni ambito della vita.

    Aggiungo per chi non se ne è ancora accorto che il calcio di oggi è molto diverso da 30 anni fa e il numero dei falli e dei contrasti è più che dimezzato in una partita per cui la grinta di un Bruno, tanto per fare un esempio, non è da citare a paragone.

    Arriviamo a quota salvezza prima possibile e poi verifichiamo chi vuole ancora stare nel toro.
    Non è tutta da buttare questa rosa, secondo me.
    Forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Bravo, Tor zone!
      Osservazioni tutte giuste ed appropriate.
      Purtroppo a molti non interessa “fare gruppo e avere unità di intenti e di cuore”.
      Più importante del Toro è poter urlare, inveire, insultare, lamentarsi e sfogare la propria rabbia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bazza - 1 mese fa

    Bravo Christian, ti sei espresso con testa e cuore. Sono parole da vero leader di un gruppo. Tu Sirigu e Belotti siete un esempio come calciatori e soprattutto come uomini. Forza ragazzi uscite da questa crisi e poi sotto con un nuovo ciclo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Oh…, finalmente!
      Bravo!
      Con rabbia e rancore, livore, odio e disprezzo non si va da nessuna parte e si vuole solo il male del Toro!!
      Tutto per poter poi dire:
      “L’avevo detto, io!
      Avevo ragione, io”!!
      Incoraggiamo la squadra, tifiamo Toro sempre, e crediamoci insieme a Longo d ai ragazzi!
      E anche insieme a Cairo!
      Speriamo che i commenti acidi rimangano in gola ai co-tifosi più arrabbiati quando avremo conquistato l’agognata salvezza.
      Poi ci sarà la giusta “rifondazione”.
      Bravo Ansaldi che ci ha messo la faccia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gantonaz64 - 1 mese fa

        Cairo no signora la prego. L’ artefice di questo disastro in primis e’ colpa sua.Accentratore incompetente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rivarossi_19 - 1 mese fa

          No, cara Madama, anche senza Cairo. In 15 anni ha lasciato solo macerie…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bazza - 1 mese fa

    Bravo Christian, hai espresso con testa e cuore. Parole da vero leader di un gruppo. Tu Sirigu, e Belotti siete un esempio come calciatori e soprattutto come uomini. Forza ragazzi uscire da questa crisi e poi sotto con un nuovo ciclo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. grammelot - 1 mese fa

    Se stiamo insieme ci sarà un perché
    E vorrei riscoprirlo stasera
    Se stiamo insieme qualche cosa c’e’
    Che ci unisce ancora stasera…..

    E più non aggiungo, anche perchè Ti rispetto, essendo tu uno dei tre che ci mette sempre del suo sino e impegno massimo alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MASSIMO64 - 1 mese fa

    Mi permetto di dire anche a te caro Ansaldi. Testa bassa e pedalare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rivarossi_19 - 1 mese fa

      Mi associo: è finita l’ epoca delle parole. Bisogna sputare l’ anima contro tutti gli avversari e portare a casa quanto prima i punti necessari per la salvezza, senza se e senza ma….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. eurotoro - 1 mese fa

    grande Cristian la stagione è andata male..capita! dici bene sullo state insieme e fare gruppo..salvate il salvabile e per l’anno prossimo decidete il gruppo x crescere x il vostro e nostro bene!.. via dal Toro chi non ha maturato senso di appartenenza e voglia di regalarci soddisfazioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Max63 - 1 mese fa

    Tutti uniti sono frasi fatte sulla concretezza siamo =0. Mi dispiace una squadra può avere limiti, quali noi abbiamo, ma lo spirito Toro,l’unità che vuol dire lottare duro su ogni pallone purtroppo nn si vede nulla.
    Se ci salveremo sarà grazie solo a squadre che sono ancora più scarse di noi e nn per particolari nostri meriti.
    Dopo Calleri, Vidulich &C e Cimminelli questo è uno dei momenti più bui della nostra storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rivarossi_19 - 1 mese fa

      Forse addirittura il più buio: non avrei mai immaginato di rimpiangere i tempi quando si giocava contro Licata, Cittadella e Castelsangro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy