La moviola di Torino-Shakhtyor Soligorsk 5-0: Izzo, il gol è sospetto

La moviola di Torino-Shakhtyor Soligorsk 5-0: Izzo, il gol è sospetto

Moviola / Ecco in rassegna gli episodi del match

di Luca Sardo

Il Torino supera agevolmente lo Shakhtyor Soligorsk calando la manita al Grande Torino. I granata così facendo hanno praticamente ipotecato la qualificazione: la gara di ritorno si giocherà giovedì 15 agosto in terra bielorussa. la gara di ieri invece è stata diretta da Daniel Stefanski, arbitro di nazionalità polacca che ha gestito discretamente gli episodi avvenuti durante tutti e novanta i minuti.

EPISODI – Sufficiente direzione di gara del fischietto polacco che ha tirato fuori 3 cartellini gialli. Tre i giocatori ammoniti: Ebong e Balanovich dello Shakhtyor Soligorsk, Bremer del Torino. Graziato Simone Zaza: avrebbe potuto esserci la terza ammonizione stagionale. Scelta giusta anche nella decisione di concedere il rigore per i granata. Berenguer è stato atterrato in area di rigore e per Stefanski non c’è stato alcun dubbio: tiro dagli undici metri trasformato egregiamente dal Gallo Belotti. Unico vero dubbio sul gol di Izzo: il difensore sovrasta il diretto avversario con un salto scomposto e si ravvisa una spinta. Insomma, il gol avrebbe potuto essere annullato. Ma il Var per queste partite non è previsto e dunque è rimasta valida la decisione della terna arbitrale. Inoltre per quello che è stato il divario tecnico tra le due squadre non si parla sicuramente di un episodio che ha inciso sulle sorti del match.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Gol di izzo assolutamente regolare, l’avversario si addormenta e armandinho ne approfitta senza commettere irregolarità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 2 settimane fa

      non ne sono convintissimo anche se il difensore in effetti dorme,lo avessero segnato a noi avrei detto sicuramente irregolare 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy