La moviola di Wolverhampton-Torino 2-1: Gil Manzano promosso, ma Rincon e Vallejo…

Moviola / Ripercorriamo gli episodi della gara del Molineux

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Si ferma al Playoff la corsa europea del Torino di Walter Mazzarri, costretto all’eliminazione dal Wolverhampton di Nuno Espirito Santo. Una qualificazione meritata ma che lascia comunque un pizzico di amaro in bocca ai granata, a cui anche ieri sera non sono girati bene gli episodi. Ad arbitrare c’era il fischietto spagnolo Jesus Gil Manzano, coadiuvato da Diego Barbero Sevilla e Ángel Nevado Rodríguez. La partita è stata intensa e a tratti dura, ma Gil Manzano l’ha gestita bene e non ci sono stati particolari episodi dubbi.

ORDINARIA AMMINISTRAZIONE – Giusta anche la gestione dei cartellini, nonostante ne manchino un paio: uno all’indirizzo di Rincon per aver steso Diogo Jota a palla lontana, un altro a Vallejo per aver reiteratamente atterrato Belotti nel primo tempo (e non solo). Per il resto, nulla da segnalare a parte qualche dubbio per un contatto al limite dell’area tra Boly e Zaza: l’attaccante ha fatto scorrere il pallone e il difensore l’ha tamponato da dietro. Gil Manzano ha lasciato giocare, ma il calcio di punizione ci poteva stare eccome. Nulla da eccepire, invece, sui cartellini rimediati da Baselli, Jonny, Lukic e Bremer: Gil Manzano promosso, il Toro (purtroppo) no.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FORZA TORO - 1 anno fa

    arbitro meglio del portoghese dell’andata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy