La probabile formazione del Torino: Bonazzoli pronto all’esordio, a Verdi la trequarti

Verso il match / Le probabili scelte di Giampaolo in vista della gara contro gli isolani

di Marco De Rito, @marcoderito

Il Torino tornerà in campo domani pomeriggio contro il Cagliari, per la quarta giornata di campionato con calcio d’inizio alle 15.00. I granata hanno voglia di riscatto dopo le sconfitte contro Fiorentina e Atalanta ma non giocano dal 26 settembre: Marco Giampaolo sta studiando l’undici migliore da schierare contro i rossoblù. Bonazzoli potrebbe fare l’esordio dal 1’ in maglia granata e affiancare Belotti. L’ex Sampdoria è il favorito dopo che Simone Zaza non è stato convocato per la partita contro i sardi (oltre al lucano, assenti anche Izzo e Ferigra). Dietro alle due punte salvo sorprese toccherà a Verdi, nel ruolo da trequartista. Nelle prime due gare aveva giocato Berenguer in quel ruolo ma è stato ceduto all’Athletic Bilbao: per quanto riguarda Amer Gojak, si siederà in panchina (si allena solo da due giorni con il gruppo) ma Giampaolo ha già specificato di vederlo più da mezzala.

LEGGI ANCHE: Torino, a ora venduti 876 biglietti per la gara contro il Cagliari

In mezzo al campo Rincon dovrebbe essere confermato in cabina di regia nonostante sia tornato solo venerdì dagli impegni internazionali in Sudamerica, mentre Linetty e Meité sono i favoriti per interpretare le due mezzali. Andando a ritroso, davanti a Sirigu i due centrali dovrebbero essere Nkoulou e Bremer. Sulle fasce invece dovrebbero agire Vojvoda e Rodriguez, i due terzini arrivati dal mercato che dovrebbero rappresentare due pilastri per la stagione in corso.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO

Torino (4-3-1-2) Sirigu; Vojvoda, Nkoulou, Bremer, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Verdi; Bonazzoli, Belotti. All. Marco Giampaolo

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PaCo68 - 2 settimane fa

    Sirigu;
    Vojvoda, Nkoulou, Bremer, Rodriguez;
    Gojak , Segre, Linetty;
    Lukic;
    Millico (Bonazzoli), Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rogerfederer - 2 settimane fa

    Immaginando magari Gojak al posto di Verdi come trequartista, ci sarebbero 5 undicesimi nuovi rispetto allo scorso anno più il Mister…
    Non si puó dire che non abbiamo cambiato…
    Il campo dirá se in meglio o in peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pieffe6_12241756 - 2 settimane fa

    non ci sono cazzi! tre punti e via andare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granataLondinese - 2 settimane fa

    Ottimo Zaza malato, ma Izzo? Pure lui o lo teniamo in naftalina fino al mercato di gennaio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 2 settimane fa

      Davvero un brutto commento questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BiriLLo - 2 settimane fa

        Non sono un negazionista, il covid purtroppo è una brutta bestia, ma nel commento di Granata Londinese non c’è un malaugurio per Simone. Poi diciamocela tutta, lui avesse anche preso sta malattia maledetta, la passa tranquillamente. Non ho dubbi.
        Pensasse piuttosto che ripresosi deve provare ad indossare la maglia granata con passione non sarebbe male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Dico solo una cosa che è emersa nelle 2 gare perse con viola e Atalanta…se convederemo le fasce al cagliari come nelle 2 partite citate prima andremo in difficoltà perché loro in mezzo se metteranno Pavoletti saranno cavoli amari..noi questanno in mezzo come cm fi statura pecchiamo parecchio…eta meglio riprendere Glik visto in settimana du testa erano tutte sue…quindi per non ricorrere in medesimi errori si deve alzare intensità per 90 min e non giocare i soliti 60 min e poi sparire dal campo.lasciamdo Belotti a correre a caso…e le 2 mezzali devono offendere ma anche rietrare a dare una mano sulle fasce se no anche domani sarà una sofferenza..serve tempo ma il tempo lo puoi avere se fai i risultati..e da li sotto bisogba3 cercare di muoversi se no poi subentra la solita paranoia da risultato e si ritorna a vedere gli spettri del campinato scorso…poi vedremo se con sto covid il tutto avrà un senso avrà un tetmine..ma se si gioca almeno vedere grinta e voglia di fare risultato..Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy