La probabile formazione del Torino: Belotti e Zaza insieme dal 1′

Verso il match / Con Berenguer non al 100%, Longo pensa a un ritorno al passato: 3-5-2 con Belotti e Zaza insieme dal 1′. Torna anche Baselli

di Nicolò Muggianu
zaza

Gara in trasferta per il Torino che domani, al San Paolo alle ore 20.45, affronterà il Napoli di Gennaro Gattuso. L’unico obiettivo per la squadra di Moreno Longo è quello di portare a casa qualche punto per interrompere la striscia di sei sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia.

Cambiamenti in vista per il tecnico di Grugliasco, che grazie anche allo stop forzato di 14 giorni recupera Zaza, Ansaldi e Baselli. Tutti e tre dovrebbero partire dal primo minuto nel 3-5-2 studiato dal mister. Una formazione così composta: Sirigu in porta, Izzo, Nkoulou e Lyanco in difesa; a centrocampo una linea a cinque formata da De Silvestri, Lukic, Rincon, Baselli e Ansaldi. In attacco, complice anche la non perfetta condizione fisica di Berenguer (LEGGI QUI), Longo sembra sempre più indirizzato verso la riproposizione di Zaza e Belotti come duo offensivo.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Lukic, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. All.: Longo.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leggendagranata - 8 mesi fa

    Il cambio di allenatore dovrebbe servire per dare una svolta nell’ impostazione tecnico/tattica. Con Longo questo finora non si è visto. Ora si legge che finalmente giocherebbe con i più affidabili che ha (almeno si spera) e cioè inserendo Ansaldi, Baselli e Zaza. L’ ostacolo Napoli è ovviamente molto arduo e non c’ è da farsi illusioni. Ma è doveroso tentare nuove vie tattiche, con un Baselli cui siano affidati compiti di trequartista/regista e una coppia di attaccanti potenti, che serva anche per alleggerire la pressione su centrocampo e difesa. Ma non può essere l’ idea estemporanea dettata dalle necessità (l’ assenza di Berenguer). Come si è fatto con la sciagurata formula mazzariana dei due trequartisti alle spalle di Belotti, bisogna insistere su questa soluzione per vedere se funziona. Quindi riproporla anche dopo la partita del Napoli, perchè solo così nascono affiatamento e automatismi. Belotti e Zaza hanno dimostrato in questa stagione di poter giocare insieme, Longo ne definisca le posizioni in campo e i movimenti e i tifosi non si aspettino da subito risultati miracolosi. Questo passa il convento e altre soluzioni, come si è visto, rendono la squadra spuntata (un tiro in porta col Milan, per esempio) e fragilissima a centrocampo. Anch’io preferirei un 4-4-2, perchè non costringerebbe gli esterni a corse a perdifiato per tutta la lunghezza del campo, col risultato che dopo una cinquantina di minuti sono cotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_13706409 - 8 mesi fa

      Anche io sono per il 442, in consolazione perlomeno si vedrà un 552 con due punte vere, cosa che non si era praticamente mai vista e, forse, contro una squadra più forte di noi ci può pure stare. Speriamo…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 8 mesi fa

        ..ebbe’ col 552 almeno giochiamo con uno in piu!..ah ah ah grande!..io mi coprirei di piu’ col 555 di cana’…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. torracofabi_13706409 - 8 mesi fa

          3 chiaramente sti cazzo di cellulari…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Max63 - 8 mesi fa

    Penso che questo sia veramente un 352 e finalmente due punte. Poi l’aspetto psicologico e soprattutto fisico sono gli elementi chiave. Fisicamente è stata completamente errata la preparazione. Questa sosta penso abbia permesso di lavorare in tal senso e già con il milan la corsa era maggiore. Per stasera dobbiamo cercare la prestazione il risultato viene da sé. Più che stasera il crocevia sono Udinese e Parma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. eurotoro - 8 mesi fa

    mah..leggendo i commenti qua sotto concordo..aggiungo che desilvestri ed ansaldi possono darci ancora tanto ma non li vedo piu come esterni tutta fascia..bisognerebbe effettivamente passare alla difesa a 4 e gli si allunga pure la carriera..ansaldi poi come mezzala è sempre buono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 8 mesi fa

      Ansaldi sì, ma de Silvestri dovrebbe solo fare panchina e al massimo entrare nel finale di partita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. toro52anni - 8 mesi fa

    Qualcuno non vede bene.Con WM La difesa era quasi sempre a 5 e non a 3.
    Longo cerca di fare un vero 352 che è ben diverso da un 532 o 541 Mazzarriano.
    Comunque il modulo conta il giusto, contano gli interpreti e con i nostri è un casino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Torosempre - 8 mesi fa

    Difesa a 3 o 4 cambia poco, molto dipende dai movimenti assegnati. Rimaniamo con tre difensori lenti rispetto alla velocità degli attaccanti avversari e due zone vuote alle spalle degli esterni. Nessun costruttore di gioco e molta poca gamba… Sperüma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro75 - 8 mesi fa

    La penso anch io come voi (intendo per chi vuole la difesa a 4 ) col cambio di allenatore si dovrebbe avere un cambio “radicale” (nei limiti ovviamente) altrimenti restiamo anzi continuiamo sulla lunghezza d onda di Mazzarri
    Gia le ultime 2 partite abbiamo visto che non è cambiato nulla sotto l aspetto mentale …e le partite che restano sono sempre meno quindi perche non tentare prima che sia troppo tardi ?
    A questo punto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

      Toro75, probabilmente perché Longo sta cercando di lavorare sull’aspetto mentale che poi è l’aspetto fondamentale. La squadra è stata costruita per una difesa a 3 , per cui in questo momento è inutile stravolgere il modulo, aggiungerebbe confusione a quella che già tanta è. Tanto i moduli contano fino a un certo punto. È il cervello e i piedi che fanno sempre la differenza….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. eurotoro - 8 mesi fa

        ..abbi pazienza ma se la squadra è stata costruita x una difesa a 3 si presuppone che ci siano 2 esterni tutta fascia di gamba e velocità nei recuperi + i 2 sostituti con stesse caratteristiche!..vedi desilvestri ed ansaldi con queste caratteristiche? l’unico è ola aina con gamba e velocità ma ancora difetta di ingenuità…il quarto esterno sarebbe singo ma ancora piu inesperto di ola aina!..quindi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

          Eurotoro, è dalla stagione passata che giochiamo con la difesa a 3 e gli interpreti sono praticamente gli stessi, a parte Moretti che forse ci manca più di quanto potessimo immaginare. Tu hai ragione nella tua disamina ma è altrettanto vero che lo stesso Longo, che preferirebbe una difesa a 4, ha detto che la squadra è stata costruita per una difesa a tre e presumibilmente sta insistendo su questa base proprio per questo motivo..poi che devo dirti ?? L’anno scorso eravamo fra le difese più forti, quest’anno a parte Sirigu sembriamo i fratelli scemi..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. eurotoro - 8 mesi fa

            ..certo certo..spero che sia una mia sensazione e che desilvestri ed ansaldi stiano solo pagando anche loro la condizione fisica..solo che oggi il calcio moderno e la duttilità non penso sia una catastrofe passare da una difesa a 3 a quella a 4…sarà il timore da inizio anno vedo i nostri 3 centrali
            in certi frangenti abbandonati a se stessi sia dai 2 terzini che anche dal resto..molte volte capitato 3 contro 4/5 avversari!..è dura cosi! spero che Moreno risolva sto’ problema.

            Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 8 mesi fa

    Continuo a pensare che la difesa a 3 non regge anche se il ritorno di Baselli dovrebbe garantire maggiore copertura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marchese del Grillo - 8 mesi fa

    Come siamo messi male con De Silvestri ancora titolare. Come siamo messi male con la difesa ancora a tre. Ma giocare a 4 sostituendo Lollo con Bremer?
    Sirigu
    Bremer Izzo Nkoulou Lyanco
    Lukic Rincon Baselli Ansaldi
    Zaza Belotti
    4 4 2 tutta la vita, per me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granataLondinese - 8 mesi fa

    Sul serio no verdi? Fosse vero.
    manca solo la difesa a 4..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy