Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

La probabile formazione del Torino: tre cambi in vista rispetto all’undici anti-Inter

Verso il match / Il tecnico del Torino Nicola va verso la conferma di Sanabria al fianco del Gallo: sulla destra probabile la comparsa di Ansaldi

Gualtiero Lasala

Match della verità per il Torino contro il Sassuolo, nel turno di recupero infrasettimanale di domani alle ore 15. Il tecnico dei granata Nicola sta cercando di comporre la migliore formazione possibile, per mettersi alle spalle le due sconfitte contro Crotone e Inter che hanno rallentato la marcia del Toro verso le zone più tranquille della classifica. Non sarà di certo una gara facile, ma il Torino ha il dovere di puntare alla vittoria.

Per quanto riguarda la formazione, in primis, ci sarà Sirigu tra i pali: davanti all'estremo difensore sardo dovrebbe ricomporsi la difesa vista con l'Inter, priva soltanto di Nkoulou ancora indisponibile. Per questo motivo sul centro-sinistra sinistra dovremmo trovare Bremer, sul centro-destra Izzo e al centro Lyanco, autore di una prova discreta contro l'Inter e pronto per riscattarsi: quel colpo di testa sul palo grida vendetta.

A centrocampo sono in vista alcune novità. Nel particolare, prende forma la possibilità che sulla fascia destra si vada a posizionare Ansaldi, con Murru a sinistra. Nicola riflette ma la buona partita dell'ex Sampdoria contro l'Inter potrebbe farlo propendere per questa scelta. Altrimenti, l'argentino si riprenderebbe il suo consueto ruolo e lascerebbe spazio a Vojvoda sulla corsia di destra. In mezzo al campo non dovrebbero esserci particolari dubbi per Mandragora mentre Rincon, rientrato dopo la squalifica, prenderà il posto dell'acciaccato Baselli sul centro-destra. È molto probabile che l'ultimo posto dei tre venga occupato dal solito Lukic, ma non è ancora da escludere che Gojak lo sorpassi nelle ultime ore.

 Cagliari-Torino, foto di: Alessandro Sanna

Per concludere, in attacco dovremmo finalmente vedere la coppia tanto attesa formata dal rientrante Gallo Belotti e Tonny Sanabria. L'ex Genoa è reduce da due gol in due partite, mentre il capitano granata ha bisogno di ripartire e tornare protagonista. Il suo compagno di reparto potrebbe essere un sostegno importante nella manovra offensiva.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Ansaldi, Rincon, Mandragora, Lukic, Murru; Sanabria, Belotti. All: Nicola

Potresti esserti perso