Le pagelle di Torino-Genoa 0-0: Zaza-Belotti poco serviti e poco ispirati, ok la difesa

I voti di TN / Singo non punge, Ansaldi viene sostituito nel suo momento migliore. Bene la difesa ma non basta

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY – FEBRUARY 13: Davide Nicola, Head Coach of Torino FC gives their team instructions during the Serie A match between Torino FC and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on February 13, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Genoa, è il momento delle pagelle. Finisce 0-0 la sfida del Grande Torino, quarto pareggio su quattro partite nella gestione di Nicola. E se quello di Bergamo valeva come una mezza vittoria, la situazione si ribalta al termine della gara con i liguri. Dopo un primo tempo soporifero, i granata hanno provato ad aumentare i giri del motore nella ripresa ma non hanno mai trovato un’occasione da gol pulita. A conti fatti è stato più il Genoa ad andare vicino alla vittoria (tiro di Czyborra, palo di Zappacosta e colpo di testa comodo fallito da Pjaca).

QUI LA CRONACA DI TORINO-GENOA 0-0

Per quanto riguarda i singoli, tra i granata emerge una prova positiva dei difensori, soprattutto Nkoulou e Bremer, mentre steccano le punte Zaza e Belotti.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-GENOA 0-0

108 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    a scusate ho dimenticato ZAZA non sarebbe titolare in terza categoria dilettanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Concordo. Per quello che guadagna e il momemto di crisi che attraversiamo con padri di famiglia che fanno fatica a resistere, vedere uno così che guadagna 1.7 milioni ogni anno mi fa capire che schifo di vita stiamo vivendo. Certo un contratto è un contratto ma vorrei conoscere il fenomeno che gli ha fatto un contratto del genere. Vergognoso. Forse Michele neanche in 3 categoria giocherebbe, perchè ogni volta che fa lo stupido lo prenderebbero subito a calci nel culo. Povero toro. La maglia che indossa è quella di Pulici, che starà pensando ” cazzo ma proprio il mio numero doveva prendere….”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    rincon,nkulu,singo,bremer,izzo,ansaldi ,solo quest’ultimo è in grado di giocare a calcio a un certo livello ,ma dove vuoi andare con una squadra simile ,in serie B.poi lasciamo perdere i vari verdi ,linetti,cojak,lukic ecc.ecc.ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MARIO35 - 2 settimane fa

    ZAZA più che ispirato dovrebbe essere aspirato.Legate ZAZA!Ho 86 anni e non mi ricordo di aver visto uno scarso e menefreghista cone lui.

    LEGATE ZAZA nello spogliatoio e buttate la chiave!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Mario non vuoi dargli un’altra occasione? Fino ad ora non le ha sfruttate ma ne ha avute tante di occasioni. Ogni giornata gioca ma non riesce a dimostrare il suo valore. La tribuna è l’unico posto dove deve stare. Così vede come giocano gli altri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 2 settimane fa

    Ma che pagelle si vogliono dare dopo la partita di ieri?
    Buona domenica a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rossogranata - 2 settimane fa

    Non ho capito per quale motivo Nicola ha insistito con Zaza quando Bonazzoli, in quel poco che lo ha fotto giocare ha dimostrato molto. E ieri era una partita da far goal e Bonazzoli era pronto a giocarla! Peccato il Mister mi ha deluso, e allora faccia la sua autocritica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. leggendagranata - 2 settimane fa

    Chi non osa non raccoglie e questo purtroppo ha fatto Nicola. E’ inutile prendersela sempre con i singoli, se poi chi sbaglia è innanzi tutto il direttore d’ orchestra. E’ stata evidente l’ intenzione di portare a casa il punticino, chiara come il sole quando Nicola ha effettuato i cambi: Verdi per Zaza e, poco dopo, Lynetti per Rincon e Murru per Ansaldi. Oltretutto mi chiedo se Nicola abbia mai visto giocare il Toro dei miserevoli 13 punti di Giampaolo, ne abbia individuato i punti deboli, gli errori da non ripetere. Lynetti e Murru sono stati i due punti deboli di una campagna acquisti mediocre, Verdi è un esterno di fascia, quello che una volta si chiamava tornante, non sa fare altro, non la seconda punta, tanto meno il trequartista (e ieri ha giocato nella posizione di trequartista), Belotti ha bisogno di una spalla vera (in “questo” Toro va bene anche Zaza, ma c’ è a disposizione
    un Bonazzoli), senza il tridente (2 punte + il tornante) non si è mai vinto dall’ era di Longo in poi. E aggiungiamo la lentezza mortale, il lancione impreciso in avanti con cui ha giocato la squadra, come avveniva con Mazzarri, Longo ed Giampaolo. Perchè si è comprato un Mandragora se poi non lo si utilizza come perno della manovra? Errore grossolano l’ aver tolto Ansaldi (che non dava nessun segno di particolare affaticamento), tanto che i commentatori di Sky si sono detti “sorpresi” del cambio. Insomma, Nicola ha pensato che lo 0-0 fosse il miglior risultato possibile e si è accontentato, passando questo preciso messaggio alla squadra. Così facendo non possiamo che contare sulle disgrazie altrui : rimaniamo in Serie A se Crotone, Parma e Cagliari continuano a perdere punti, se una delle tre dà segni di risveglio siamo fritti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. supafly - 2 settimane fa

      Perfetto.
      Ho anche riguardato la partita per valutare meglio.
      Personalmente avrei lasciato Ansaldi in campo, messo Bonazzoli per Zaza e Verdi (condivido l’opinione sul “tornante”) per Singo, che ieri nell’ultima mezzora ha fatto solo danni.
      Ammetto che col senno di poi è facile parlare ma, nella situazione in cui siamo, un punto serve a poco. Avrei preferito cercare di vincerla rischiando di perderla piuttosto che accettare il pareggio come ha di fatto dimostrato di volere Nicola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Muller 66 - 2 settimane fa

    Qui i primi a meritare la B sono i fuori di testa che se la prendono il Capitano. A parte non capire nulla di calcio dato che è il centravanti della Nazionale e sta tenendo a galla da solo una squadra, gli fanno un torto insopportabile. Abbiamo un giocatore che gioca per un caso fortuito da noi dato che giocherebbe titolare in qualunque squadra del mondo. Purtroppo abbiamo invece fra di noi tifosi che non sfigurerebbero tra le fila degli innominabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Senza parole. Sono anni che Belotti ci tiene a galla. Se penso che poi vengono difesi zaza, Verdi, Sirigu e Nkoulou!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. puliciclone11 - 2 settimane fa

      Secondo me il discorso su Belotti non dovrebbe limitarsi al solo giudizio qualitativo ed alla persona, indiscutibili da questo punto di vista, ma ampliarsi all’uso che se ne fa del giocatore. A mio modesto parere come già scritto in un post in passato, nel corso degli anni questa squadra si è complessivamente deresponsabilizzata nei giocatori ed è diventata troppo Belottocentrica nel senso che per troppo tempo (e prosegue tutt’ora) in troppe partite l’unico fine della nostra manovra è quello di dare la palla a Belotti indipendentemente dal fatto che sia nella nostra trequarti, che sia marcato o raddoppiato, che sia (come spesso accade) spalle alla porta. Riuscire a sfruttarlo come terminale della manovra e non come iniziatore della fase d’attacco, approfittare dei raddoppi su di lui per trarre vantaggi dalla superiorità numerica che si crea in altre zone del campo (vedi le imbucate sui goal dei compagni con Benevento e Parma) rappresenterebbe il vero salto di qualità della squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mp63 - 2 settimane fa

        Concordo con quanto hai citato. Ma per fare quello che dici cioè sfruttare di più le capacità di Belotti servono altri giocatori al suo fianco. Ormai le altre squadre hanno capito che partono da Belotti tutti i pericoli e lo marcano stretto raddoppiando la sua marcatura. Purtroppo non può da solo risolvere le partite. Se hai dei compagni d’attacco come zaza e verdi fai poca strada. Se in questa squadra non ci fosse stato Belotti saremmo ultimi. Io sono molto critico nei confronti dei 2 top player zaza e verdi perchè sono veramente scarsi. Per fare quello che fanno loro avrei tenuto 2 giovani del vivaio. Almeno avevano la scusa dell’inesperienza ma questi 2 sono solo due pesi per la società.
        Forza Toro e grazie Belotti. Se molto bambini si avvicinano al toro è merito tuo. RImani sempre umile e cerca di non strafare. Fai già di più di quanto ti è richiesto. Se sei stanco chiedi di stare fuori una partita. Sei un patrimonio del calcio italiano e i canarini gialli non ti tutelano ma spero che a qualcuno di loro venga un pò di senso di colpa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata69 - 2 settimane fa

    È evidente che Zaza, che dopo il primo tempo pessimo che ha fatto rientra in campo per il secondo tempo, gioca su “consiglio” della società. Poi lo toglie al 70esimo e mette Verdi, altro “consigliato” dalla società. Nicola non è certo fesso da non vedere come giocano, poi però ci mette del suo. Capisco che non ti fidi a provare le due punte più il trequartista, ma almeno metti Bonazzoli al posto di Zaza e cerca di sfruttare il suo entusiasmo dopo il gol di Bergamo. Oltre che i suoi piedi decisamente migliori. La realtà è che non abbiamo neppure provato a vincerla, abbiamo pensato a non perderla, e non parlo dei giocatori. Nicola è un mister da battaglia, ma se nessuna società poi lo conferma un motivo ci sarà.
    Belotti ormai pensa a se, non passa un pallone,tira da qualsiasi posizione, batte pure le punizioni, in modo vergognoso come vediamo tutti. Capitano un par de ciufoli.
    Singo ormai sanno come prenderlo, lo costringono sulla linea laterale e a passare palla indietro o a rischiare il dribbling al centro portando avanti la palla con l’esterno destro, piede vicino all’avversario e quindi facilmente contrastabile. Se accentrandosi la portasse avanti con il sinistro potrebbe proteggere palla meglio usando in corpo. Purtroppo ha due incudini al posto dei piedi , dx o sx cambia poco. Poi non da tregua ad Izzo ripassandogli ogni palla e Armando che si ritrova a giocare più palloni dei centrocampisti e inevitabilmente ne sbaglia qualcuno. Un poco di riposo riproponendo Voyvoda servirebbe, mettendo Singo nel secondo tempo per l’ultima mezz’ora.
    Lo stesso vale per Ansaldi. Sfruttare Murru i primi 60 minuti e poi inserire Ansaldi, da fresco , per sfruttare la sua tecnica.
    Urge comunque l’ingresso di Sanabria perché così non si va da nessuna parte. Quei 2 là davanti , incapaci di fare un incrocio tra punte, un movimento senza palla, capaci solo di venire incontro e sbagliare lo stop o l’appoggio, condizionano tutta la squadra e la fanno sembrare peggio di quella che è. Dopo 3 anni siamo ancora qui con la coppia Zaza- Belotti madonna santissima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca - 2 settimane fa

      Non avrei saputo esprimere meglio quali sono, a mio parere, i problemi della squadra. Per me analisi eccellente, centrata in ogni singolo (e belottolo) punto. A condizionare la squadra sono le due punte, mi pare chiarissimo. Però nessun commentatore ne parla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata69 - 2 settimane fa

        Ma cosa pretendi dai commentatori se costacurta e compagnia , prima della partita, lodavano Singo come giocatore tecnico. Simgo giocatore tecnico !!!
        Il ragazzo ha potenza , è fisicamente prepotente, ma santiddio tecnico proprio no. Del resto, se costacurta ha allenato un anno e poi ha lasciato stare ci sarà un motivo.
        Non importa ,sempre avanti e forza Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giancarlo - 2 settimane fa

      Se ho ben capito hai anche centrato un problema fino ad ora sottaciuto: le punte e le società. Zaza, Verdi & C. devono giocare per mettersi in mostra e mantenere una certa valutazione per il prossimo mercato. Bonazzoli non può giocare troppo, anche se servirebbe come il pane, perchè poi saremmo costretti a pagarlo. Resta Belotti che gioca ormai come vedete; stanco, fuori forma, scazzato e con le valigie pronte, oltretutto sovente abbandonato in attacco, senza un compagno col quale possa dialogare o centrocampisti che lo sostengano. Resta Sanabria che sarà buono (speriamo) però rientra dal covid dopo settimane nelle quali non si allena e non conosce i compagni. La vedo dura, ma la speranza è sempre l’ultima a morire. Abbiamo fatto tre pere all’Atalanta e due con il Benevento con la grinta. Spero sia quella che ci salvi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robinhood_67 - 2 settimane fa

    Siamo a 7 partite dallo Spezia. Ci tocca pure fare il tifo per l’Atalanta domani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torocomesempre - 2 settimane fa

      Gasperini si taglierebbe le p… Pur di vederci in b

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. max-asti - 2 settimane fa

    Lo Spezia 14(!) tiri in porta contro il Milan!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fede Granata - 2 settimane fa

    Intanto Spezia / Milan 2/0 Dove andiamo noi??? Ogni partita una scusa e siamo qui a dare voti che nessuno merita, per una partita che nel primo tempo sembrava una amichevole. La nostra strada è una sola . Serie B. Magari sarà che non sono ottimista e troppo delusa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Guarda Fede , alla fine molti tifosi che scrivono qui non sono “del mestiere” , però ormai da alcuni anni si commentano comportamenti e gestione societaria , che guarda caso rispecchiano abbastanza fedelmente i comportamenti e i risultati sul campo . Io sono nessuno e la mia opinione conta poco , ma oggettivamente in una compagine sportiva conta straordinariamente trasmettere senso di appartenenza, infondere ‘pathos’ nei sui giocatori , puntare ad obbiettivi dichiarati. Il presidente non ha mai trasmesso nulla . Purtroppo questo cara Fede non può portare risultati. Spero davvero che si volti pagina presto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 2 settimane fa

        Abbiamo già svoltato con Nicola, è tutta un’altra musica.

        La vera tragedia è la mediocrità in cui ci ha fatto piombare Cairo e tanti si adagiano su quella

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          Mi riferisco al cambio di proprietà infatti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Furbanetto - 2 settimane fa

    Simone Zappa e Simone Perdi, anche se pareggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. TifoTORO - 2 settimane fa

    Intanto la serie b è diventato un affare a quattro. Col Cagliari si deciderà il 50% del nostro futuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. resistenza_granata - 2 settimane fa

      Nicola lo adoro e ha dato una scossa, ma purtroppo non sono ottimista perché oltre ad essere scarsi e completamente demoralizzati, quest’anno non ci gira mai, ma proprio mai, niente a favore, neanche per caso. Da tifoso del toro sono abituato a non avere aiuti dalla dea bendata, ma in quest’ultimo periodo proprio niente di niente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torocomesempre - 2 settimane fa

      Purtroppo si’. È l’ultimo treno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. max-asti - 2 settimane fa

      come scrivevo gia’ un mese fa….TUTTE le altre squadre di bassa classifica fanno risultati a sorpresa, anche perchè GIOCANO e CORRONO!!!!!!!!!!!noi MAI MAI MAI MAI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Torocomesempre - 2 settimane fa

    Andate a f… Lo Spezia sta vincendo 2 a 0 col Milan. Noi un tiro in porta, oggi.
    Meritiamo la b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max-asti - 2 settimane fa

      Lo Spezia 14(!) tiri in porta contro il MIlan!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. redman - 2 settimane fa

    Ma non vedete che Belotti è diventato un problema. Più che farsi fare fallo non riesce in altro. E’ ora di farlo rifiatare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. redman - 2 settimane fa

    Mi spiace, sarà anche poco servito, ma per me Belotti è diventato uno dei nostri problemi. Il suo gioco ormai è farsi fare fallo e gli avversari ci marciano. Non è protetto, è vero, ma non è in grado di creare nulla di imprevisto. Non si smarca, preferisce subire. Peccato che non serva a nulla. Gli assi che ricordo saltavano gli avversari, ma questo non è il suo gioco e a noi serve qualcosa di diverso, di più originale. E poi dovrebbe rifiatare. Ma Nicola non vede che non ne può più? E scusate se ho infranto un tabù, con tutto il rispetto per lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. resistenza_granata - 2 settimane fa

      Sono abbastanza d’accordo: Belotti ultimamente non mi sta piacendo. È altresì vero che a parte oggi ha fatto un assist decisivo e/o un goal nelle ultime 3-4 partite, nonostante la forma scadente. È difficile tenerlo fuori se i sostituti sono così scarsi…(Zaza con la zappata in area di oggi meriterebbe la 3a categoria)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

        ho paura che non giocherebbe titolare nemmeno in terza categoria

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-15034271 - 2 settimane fa

    Possiamo prendere anche guardiola, Mourinho e il mago forrest, ma la merda resta sempre merda, il problema fondamentale è che questa pseudosquadra e’stata assemblata con la cazzuola e il cemento da quei due figli di vacca stancata che non si levano dai coglioni. Vedere il toro in tv ti mette la depressione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granata69 - 2 settimane fa

    Lo Spezia fa paura. Raddoppio col Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Messere Granata - 2 settimane fa

    Sto vedendo Spezia-Milan. Col cavolo che lo Spezia va in B. Per noi impresa disperata, e con oggi ho perso la fiducia. Non vedere un tiro in porta è stato mortificante. La classifica è giusta. Peggio di noi solo Parma e Crotone. Ho paura che la terza saremo noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max-asti - 2 settimane fa

      Lo Spezia 14(!) tiri in porta contro il MIlan!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. DNAbul - 2 settimane fa

    Ragazzi siamo d’accordo che alla fine questa squadra non ha un anima…un ossatura…! Dopo l’addio di Petrachi non è stata seguita una logica…e i risultati sono quelli che stiamo vedendo, ovvero una squadra senza un perché. Sono molto pessimista…e non mi aspetto più nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. GlennGould - 2 settimane fa

    Oggi Nicola ha mostrato il braccino corto, e in parte lo capisco, vista la complicatissima situazione.
    Altresì credo che con Cagliari, se dovesse ripetersi analoga situazione, anticiperà i cambi di un quarto d’ora. Se non di più.
    Un punto inutile?
    Dipende da cosa faranno Spezia Cagliari e Crotone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. martin76 - 2 settimane fa

    Per fortuna non ho visto la partita causa lavoro ma sto buttando un occhio allo Spezia ed è nettamente più forte di noi al momento, sicuramente non a livello di uomini ma di gioco e convinzione nei propri mezzi, sì. E ciò è preoccupante perché per la salvezza bisogna sperare in un loro crollo o nel fatto che il Cagliari non si svegli. Per me son cazzi amari, abbiamo perso troppi punti in quelle partite maledette ad inizio campionato che hanno minato del tutto le nostre fragilissime certezze. Speriamo che basti la grinta e la capacità di gestire il gruppo di Nicola che, in ogni caso, vada come vada, spero sia il nostro allenatore anche il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. taurus - 2 settimane fa

    Stiamo tutti invocando Bonazzoli,gia’ crocifisso meno di 15 giorni fa,valigia pronta per Crotone.Purtroppo e’ cosi’,siamo tutti risultatisti e il Toro risultati buoni non ne sta facendo,era meglio 5-0 a Bergamo e 3-0 oggi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ddavide69 - 2 settimane fa

    Finora abbiamo gli stessi punti del girone di andata. Significa serie b.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bischero - 2 settimane fa

    Per me voti troppo alti. Centrocampisti tutti 5.difensori bene in marcatura ma i 2 braccetti devono anche giocare la palla e oggi izzo non ne ha imbroccata una neanche per sbaglio. Ci sta il 5.5 a belotti e il 6.5 a Sirigu. Zaza?no comment

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-15014553 - 2 settimane fa

    Siam del gatto …altro che salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giancarlo - 2 settimane fa

    Oggi Zaza ha nuovamente deluso, ma non è naturalmente il solo. Chi comincia a preoccuparmi è Singo. Una volta giocava con il fuoco negli occhi, aveva fame. Oggi, ma non solo, lo trovo appiattito, senza iniziative incoscienti che travolgano avversari e difese. Ricordate il gol alla Roma? Nkoulou buono in difesa, ma con il pallone tra i piedi non sa impostare. Basta Mandrogora? FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Non basta mandragora. Di sicuro ne abbiamo abbbastanza del mandrogno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. lake - 2 settimane fa

    Questa squadra proprio non riesce a giocare.Serve secondo me il coraggio della disperazione,cambiare modulo, soluzioni estemporanee. Perso per perso,se si deve proprio retrocedere, lo si faccia con coraggio fino all’ultimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mazz - 2 settimane fa

      Ciao, credo che i giocatori abbiano bisogno di certezze, se adesso cambiassero modulo e giocassero così, perso per perso, vorrebbe dire che il loro allenatore, non crede che si possano salvare. E se non ci crede l’ allenatore, non possono crederci i giocatori. Nicola è un uomo e quindi fallibile, ma è un professionista e sa il materiale umano che ha a disposizione e che si deve procedere per step. Tutti vorremmo il colpo di classe, ma noi non lo abbiamo. Il coraggio e l’entusiasmo sta provando ad infonderlo, ma non esiste un interruttore, esiste solo un percorso. E ci vogliono le palle per portarlo a termine senza lasciarsi andare a soluzioni estemporanee e cose strane. Mi permetto di dire queste cose perché vivo di sport (come lavoro) e sono argomenti che con i ragazzi e i genitori si affrontano ogni giorno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lake - 2 settimane fa

        Ciao a te,uno dei pochi fatti comprovati nella stagione è che quando abbiamo giocato a quattro dietro abbiamo segnato e guadagnato in fluidità, ormai col 3-5-2 abbiamo visto fino a dove si può arrivare,se non si comincia a vincere qualche partita è finita.Io preferisco andare in B se proprio si deve vendendo cara la pelle,questa agonia del nulla,scorrevole come una goccia di fango non è da Toro.Io la penso così, poi ognuno è libero di pensare a quel che crede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Mazz - 2 settimane fa

          Si si, non discuto sui moduli, penso che Nicola sappia più di noi di tattica, credo però che per ogni cosa si proceda per step, esempio stabilità emotiva, poi non prendiamo gol, poi andiamo a pressare più alti, poi una volta conquistata palla che fare, nel frattempo miglioriamo la condizione fisica e così via. Aloha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Ardi - 2 settimane fa

    Scusate ho riletto il mio post e il T9 ha messo l’h dove non andava e viceversa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Ardi - 2 settimane fa

    Stesso voto a zaza che ha Belotti, boh mezzo voto in più a Sirigu che di buono a fatto una parata, mentre izzo sempre sul pezzo. Boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Granatanero59 - 2 settimane fa

    Si è, per l’ennesima volta, dimostrata la “scarsezza” degli uomini a disposizione. I pochi giocatori sopra la media (della nostra squadra intendiamoci) si appiattiscono al livello degli altri. Purtroppo anche il Gallo non ha più il giusto smalto , lo capisco , si sarà rotto i coglioni e poi ha il contratto in discussione con questa cazzo di dirigenza . …..Il gallo non è vero che non passa la palla , infatti a volte ha fatto dei passaggi smarcanti veramente da grande . Il problema è che gli altri non si fanno trovare e non sono in grado di intuire i suoi passaggi e lui naturalmente continua sulla sua strada ….. per favore Nicola evitaci di dover guardare per sempre Zaza e Verdi. Giochiamo sempre con almeno un uomo in meno e siccome sismo tendenzialmente scarsi non possiamo farcela. Sempre e solo FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Scott - 2 settimane fa

    In oltre metà campionato non ho visto uno stop orientato. Roba da oratorio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Domanda?? Ma a zaza date anche il voto?? Oggi non ho capito perché Nicola lo ha fatto giocare 70 min e Bonazzoli manco preso in considerazione dopo il gol.determinante di Bergamo..scelta che lascia perplessi..e basta aspettare zaza questo fa una partita si e 10 no..è quasi 3 anni che aspettiamo cosa?? Ah si che si liberi di Masiello e quando deve incrociare di destro nel angolino ZAPPA IL TERRENO E CADE A TERRA..li per li pensavo fosse rigore..no caxxo e zaza che è impresentabile e poi fategli i titoloni quando fa un gol..” il vero zaza” ” e l’ora di zaza” ” giocatore ritrovato” cit toro news…basta basta è un privelegiato..nei dilettanti trovi di meglio e oggi Nicola ha sbagliato a non mettere Bonazzoli perché uno un panca vede quello io direi ma perché io devo stare qui a gurdare e quello in campo a non fare un cazzo??? Spero che Sanabria a Cagliari possa giocare..BASTA ZAZA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AntonioCRIPPA - 2 settimane fa

      Continuiamo a chiederci perchè gioca ZAZA ???? Il Capitano sarà venduto ecco perchè

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

        E vedremo..può essere..ma se nel frattempo resti in a non è meglio??? Se zaza fa cagare lo facciamo giocare perché Belotti sarà ceduto??? Ragionamento da chi vuole retrocedere…dentro Sanabria o Bonazzoli sperando di salvarci..poi a fine anno penso al sostituto eventuale del gallo..non adesso..adesso serve vincere e con zaza che zappa il terreno si gioca in 10 nove volte su 10..porcatroia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Seagull'59 - 2 settimane fa

    Il vero problema è la tecnica (molto bassa), la velocità del giro palla (lentissimo), le palle di prima e le verticalizzazioni (pochissime), le sovrapposizioni (rare), il proporsi al compagno che ha la palla per creare gioco, non c’è coraggio per cercare la giocata (legato alla qualità: insomma, se giochiamo contro squadre che impostano loro il gioco, si può tentare le ripartenza con lanci lunghi ma se si deve noi fare gioco…
    Non mi son piaciuti Mandragora, Rincon, Lukic e Baselli: i costruttori del gioco non sanno da che parte incominciare…
    Sarà durissima ma almeno provateci! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Roberto - 2 settimane fa

    Pienamente d’accordo…. Come si fa ad insistere su Zaza ha fatto quella doppietta a Benevento e neanche lui sa come ha fatto….sbaglia tutto il possibile… e anche l’impossibile…. È un disastro proviamo bonazzoli…. Anche Rincon…..!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Gigiotto - 2 settimane fa

    Due considerazioni, Singo deve imparare ad usare la testa, sarà anche giovane ma non può sempre partire come un cavallo pazzo, deve ragionare,corre tanto e a vuoto.
    La seconda è per il Gallo, nessuno discute il suo impegno, ma ancora oggi ha dimostrato di avere dei limiti nei piedi, non passa la palla tira sassate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Emilianozapata - 2 settimane fa

    Speriamo la prossima si vinca. Perché lo so, c’è già qualcuno che è pronto a invocare Longo. Nicola sta facendo il massimo dovendosi destreggiare con una squadra ridotta in macerie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. mauro0993 - 2 settimane fa

    Secondo me alcuni voti sono alti (Lukic, Rincon, Verdi, Zaza, Ansaldi), ma il problema è il livello tecnico generale da 5,5 è ovvio che di più non si può ottenere….è vero adesso sono meno remissivi lottano di più ma la qualità o ce l’hai o non la inventi…..una parola per Mandragora……si capisce guardando in campo perché Rovella sia stato acquistato e Mandragora ceduto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. mp63 - 2 settimane fa

    Non capisco come si faccia ad insistere su Zaza. Non ne combina mai una giusta. Chi cazzo paracula sto scarso perchè debba sempre giocare? Certo che se pareggi contro il Genoa vuol dire che non hai ambizione di risalire.In difesa 6 a tutti tranne a Singo. Ormai si è adattato al clima generale. Ed ha firmato il rinnovo. Anche lui ha la pancia piena. Anche a centrocampo 6 a tutti. In attacco 10 a Zaza per la magia di giocare essendo un giocatore neanche da Legapro, Belotti 6,5 di più non può fare. Forse sulla palla recuperata a centrocampo poteva tirare prima. Secondo me è stufo di prendere calci è che non gli servano palloni utili. Gli attaccanti nelle altri squadre sono sempre più serviti di palle gol. Lui deve andarsele a prendere. Verdi come per Zaza, 10. Punizione perfetta, come con l’Atalanta, in curva. Nicola 5. Deve avere le palle per mettere fuori squadra qualcuno che non è all’altezza. Zaza, Verdi, Nkoulou e Sirigu. Tanto la B è già stata prenotata. Grazie Cairo per tutte le tue scelte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. ghiry7 - 2 settimane fa

    Zaza che davanti al portiere zappa la terra, la terra..questo è l’esempio della qualità di questa rosa.
    Imbarazzanti tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Hai ragione. Il problema è che nessuno in società abbia le palle per mandarlo in tribuna. Tanto non lo compra nessuno quindi che giochi o non giochi è sempre un peso. Poi diranno che lo prendiamo di mira ma come fai a giocare così male ed essere sempre titolare. Bonazzoli non ha quasi mai occasioni e se sbaglia un gol è sempre sotto processo. Questo fenomeno ex gobbo ( sarà venuto al toro per rovinare l’ambiente ) non ne combina una giusta. Tiri in porta sballati, partecipazione al gioco zero. Non sa staccare di testa, non controlla bene il pallone e non sai mai dove deve mettersi. La prossima partita non so se la guardo. Ogni volta mi si alza la pressione per vedere una squadra del genere. Riusciamo a far diventare fenomeni ballardini e Masiello. Grazie Cairo e a chiunque ti impone queste linee guida societarie e di formazione. Purtroppo, ed è la cosa che fa più male e da fastidio, almeno a me che ho quasi sessantanni, è che ci sono tifosi che difendono ( con i non mi piace ) Zaza e Verdi. Ognuno è libero di dare la sua opinione ma un pezzo di B lo dobbiamo a questi 2 fenomeni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-15143620 - 2 settimane fa

    Niente da fare. Finché non avremo dei centrocampisti che oltre a difendere riescono a fiondarsi in avanti per creare più soluzioni offensive non ce la faremo a imporci con nessuno.
    La fortuna di una squadra è nei centrocampisti prima di tutto e noi modestamente non siamo fortunati (ad averne di veramente buoni).
    Sarà sofferenza foto alla fine e poi, ciao ciao Gallo e buona fortuna!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Sono anni che lo diciamo ma il mandrogno continua a comprare da altre parti gente che non serve un cazzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Frenck - 2 settimane fa

    Bo le pagelle. Penso che sirigu grazie un po’ di culo prenderà un po’ più fiducia in se nelle prossime partite don sicuro. Nkuolu recuperato. Nicola oggi troppo timido. Nel secondo tempo subito via Zaza per bonazzoli. Verdi per rincon baselli per luki. Bo forse bordo campo non si vede. Singo andava anche sostituito avrei rischiato buongiorno. Al suo posto. Dai Nicola metti più coraggio ok

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Simone - 2 settimane fa

    Nicola ha cercato più di non perderla che di vincerla.
    Non si comprende il mancato inserimento di Bonazzoli e la sostituzione di Ansaldi (migliore a centrocampo) invece che di singo (4.5/5 oggi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Il Vittoria - 2 settimane fa

    Una partita così ci può anche stare.

    Il Genoa, in questo momento, sta molto bene fisicamente, è in piena fiducia e gioca un calcio rognoso, venendo a prendere gli avversari fino alla propria area di rigore. E per una squadra come la nostra, che non ha grandi palleggiatori (con Mandragora è meglio, ma non è che sono arrivati Xavi e Busquets di qualche anno fa…), diventa difficile giocare. L’unica soluzione sono stati i lanci lunghi per Zaza e Belotti… Altre soluzioni non ne abbiamo mostrate.

    Nicola forse poteva chiedere a Lukic e Rincon, nel primo tempo, di giocare più tra le linee e di venere a prendere palla più vicino alla difesa. Forse avremmo avuto qualche soluzione in più. E mandragora qualche appoggio per impostare l’azione.
    Nel secondo tempo, una volta tolto Zaza non capisco perché il Mister non abbia inserito anche Bonazzoli. Visto che si giocava palla lunga, avere due soluzioni per raccogliere i lanci lunghi non sarebbe stato sbagliato.

    Per quello che si è visto in campo il pareggio è il risultato più giusto. La partita di oggi non è da buttare, ma il nostro problema è rappresentato dal girone di andata, pressoché allucinante, che imporrebbe di vincere gli scontri diretti. Senza se e senza ma. Spero che la squadra non cominci a risentire della pressione di dover fare risultato a tutti i costi.
    Mi sembra che il Mister stia facendo complessivamente un buon lavoro, tecnico e motivazionale, ma gli equilibri emotivi del gruppo restano, a mio parere, piuttosto fragili.
    Inutile dire che la prossima con il Cagliari è importantissima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 2 settimane fa

      La partita col Cagliari non è importantissima è vitale se si perde siamo in b, game over !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. stanislaobozzi - 2 settimane fa

        inutile dire che la perderemo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Il Vittoria - 2 settimane fa

        Game over direi di no.
        Certo che se dovessimo uscirne sconfitti si rischia un bel contraccolpo psicologico. E la testa è importantissima, soprattutto quando ci si deve salvare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 2 settimane fa

      È un anno e mezzo che diciamo che partite così ci possono anche stare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il Vittoria - 2 settimane fa

        La partita di oggi la dobbiamo valutare senza pensare a questi ultimi mesi, particolarmente orribili.
        Oggi, obiettivamente, la partita la si poteva sbloccare solo su una palla inattiva o per un episodio fortuito. E anche per il Genoa è stato così.

        A Cagliari dobbiamo fare una partita con l’attenzione di oggi e, possibilmente, con l’intensità che la Spezia ha messo stasera contro il Milan.
        E, forse, visto che Nkoulou lo abbiamo in qualche modo recuperato alla causa, forse sarebbe il caso di rimettere Lyanco al centro della difesa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Albrt - 2 settimane fa

    Ma far giocare Bonazzoli proprio no? L’unico con le caratteristiche da seconda punta e non gli danno mai una chances dal primo minuto nonostante il rendimento insufficiente di Zaza e Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Bene la difesa, era ora. A centrocampo i soliti conigli: è mai possibile che si attacchi con max 2/3 uomini.
    Nicola sbaglia i cambi. Doveva uscire Singo, non Ansaldi. E non doveva entrare Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Athletic - 2 settimane fa

    Singo, Verdi e Zaza meritano al massimo 5, Rincon 6.5 una volta impiegato nel suo ruolo naturale è tornato ad essere un giocatore utile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Verdi forse no ma gli altri si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 2 settimane fa

        Vabbè, Verdi 5.5 dai … giusto perchè a differenza degli altri è entrato a partita in corso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Athletic - 2 settimane fa

          E quindi gli hanno dato il voto giusto 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 2 settimane fa

            🙂

            Mi piace Non mi piace
  48. Toro71 - 2 settimane fa

    Ma Nicola oltre il pari non riesce proprio a fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      Nicola vinceva in verità col Mantova, sono questi brocchi che oltre il pari non vanno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Messere Granata - 2 settimane fa

    Male Nicola: 4. Il resto è scarso come sempre. Non ho più speranze. Sarà serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 2 settimane fa

      Non sono d’accordo su Nicola, ha dato ordine, purtroppo partite come queste si vincono con un guizzo, una punizione, un tiro dalla distanza;noi non abbiamo giocatori del genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Messere Granata - 2 settimane fa

        Il guizzo è non mettere Verdi!! Nicola malissimo nei cambi!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. robinhood_67 - 2 settimane fa

    Partita impostata da Ballardini per il pari e ‘sentita’ nel primo tempo così tanto dal Toro da non riuscire a interpretarla se non contratta, nervosa, tattica. Difficile prenderla in mano, la partita, perché a centrocampo il Genoa ha corsa con Rovella e geometrie con Stroetman, e perché sulle fasce Cyzyborra annulla Singo (5,5) e Zappacosta sfugge spesso ad Ansaldi (6), l’unico in grado di servire in modo dignitoso le punte. Faticano a trovare idee e soluzioni Mandragora (5,5) e Lukic (5) , lotta su ogni pallone Rincon (6) , cerca la condizione Baselli (6), che dimostra che si, non è vietato giocare a due tocchi e senza il rinvio a 50 metri. Verdi (6) si mangia la solita punizione allo scadere, ma incide poco, ovvero più di Zaza (5) volitivo e impreciso. Davanti Belotti (5,5) si inventa una palla goal neutralizzata da Goldaniga, poi più nulla. Per Nicola importante è non perderla, e allora dentro Linetty (come sempre 5) e non Bonazzoli, e Murru (6) per Ansaldi. Dietro, fermata la giostra, ecco i tre titolari designati: Izzo (7) Nkoulou (6,5) Bremer (6,5). E torna anche Sirigu (6,5) vero dopo il sosia delle ultime partite.
    Lo Spezia per ora è a 4 punti, la Fiorentina a 5, il Bologna resta a 7. La politica della formichina deve quindi augurarsi che il Cagliari, per ora a -2, non vinca mai. Soprattutto la prossima.
    Vagnati dice che “con questa classifica non possiamo sbagliare più”.
    Non ricordo una squadra che sia riuscita a salvarsi con 2 vittorie in campionato. In tutta Europa non mi viene in mente una sola squadra che non abbia mai vinto in casa.
    Sul gioco, non essendoci tiri in porta, non c’è niente da dire.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 #prexit - 2 settimane fa

      Complimenti per l’esposizione, molto godibile e centrata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 2 settimane fa

        Ottima esposizione ultime due carte che ci restano in mano e spero si possa o usare già dalla prossima per capire che futuro ci aspetta sono Sanabria e Baselli dal primo minuto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. robinhood_67 - 2 settimane fa

          Rolandinho9 io Baselli lo metterei anche al 40%, sfondi una porta aperta. Sanabria se in forma darà più alternative davanti perché sa far salire la squadra e dialoga di più di Zaza con mezzali, sempre che qualcuno accompagni. A Cagliari giocheremo un’altra partita per pareggiare, speriamo di riuscirci

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tric - 2 settimane fa

      Perfetto. Non condivido solo il 5 a Lukic che a centrocampo è sempre utilissimo ed è in grado di scattare verso la porta avversaria . (6)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Dai non ce niente da fare ‘ un anno intero che sta specie di squadra ha la testa con la melma e non ce la fa a togliersela…se deve fare la partita non è in grado…la peggiore in a in questo senso..oggi salvo sirigu parata buona nel primo tempo..la difesa mah izzo mi è parso confuso senza idee intimorito..nkolulou 6 bremer 6..il resto tutti insufficienti..partita da vincere punto guadagnato non si può aggiungere altro…ps: peggiore zaza e mi spiace Nicola oggi tu lo hai fatto giocare troppo tempo.Bonazzoli che arrivava da un gol pesante meritava più spazio di quello zombie di zaza veramente irritante ridicolo che giochi in a..voto 0 per zaza..nicola male cambi tardivi sbagliati.passi indietro rispetto alle prime 3..personalmente oggi insufficiente sia la preparazione alla partita che durante tutta la garq..senza idee..la grinta non basta non fa classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Se non hai gente che ha o piedi buoni , grinta e corsa non fai un tubo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. nonnogranata - 2 settimane fa

    Avrei qualcosa dia dire su N’Koulou : per carità partita discreta ma lentissimo!!!! : amministra la palla sempre come se fossimo in vantaggio. Più coraggio nel sostituire Zaza, quando vedi che uno non è in giornata via, cambio, almeno si tenta di invertire l’andazzo.
    In ogni caso il centrocampo iniziale purtroppo alla prova di oggi è risultato purtroppo ancora troppo debole, chiunque abbia un po’ di organizzazione di gioco ci imbriglia tranquillamente, tanto che sono andati loro più vicini al gol.
    Non gettiamo la spugna, speriamo fino all’ultimo minuto dell’ultima partita di questo disgraziato campionato.
    Forza TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 2 settimane fa

      N’Koulou sarà lento, ma non ha sbagliato niente, quando hanno giocato gli altri al centro della difesa c’era la sagra degli errori, o degli orrori. Con tutti i suoi difetti, in quel ruolo mi tengo stretto N’Koulou.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Benzorogranata - 2 settimane fa

    Io insisterei ancora con mr 25mln NKL Ansaldi : perchè fanno la differenza ….. per gli altri : Zaza Lyanco Murru SEMPRE …. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      Non cambia niente non stiamo lasciando in panchina Eriksen

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Benzorogranata - 2 settimane fa

        Se tu hai giocato : 8 vs 11 è molto dura SEMPRE …… FT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Nicola - 2 settimane fa

    Mi dispiace ma il mister si merita un bel 5 (e sono anche generoso). Una partita che dovevamo vincere non prova mai a vincerla, i primi cambi al 70′ nonostante Zaza inesistente e Lukic già ampiamente in riserva; anzichè provare con un assetto un po’ più offensivo ha tirato giù una punta per mettere Verdi che punta non è…..male, male. Se non si prova a vincere queste partite allora quali?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. puliciclone11 - 2 settimane fa

    Ansaldi di gran lunga il migliore per qualità (rispetto agli altri ha fatto un figurone) e continuità e per questo non ho capito la sostituzione. Per Mandragora visto che l’abbiamo comprato sarebbe utile dargli la palla anziché buttarla alla cacchio come quando a far partire il gioco c’era quel fabbro di Rincon.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Bela Bartok - 2 settimane fa

    5,5 a Zaza è generoso, ha sbagliato venti stop ed ha ciabattato una palla a tu per tu col portiere. Per quanto si sforzino lui e Belotti continuano a fare lo stesso movimento in troppi frangenti, sono convinto che con Sanabria le cose andranno meglio. A Linetty sono bastati dieci minuti per farmi rimpiangere Rincon, per il resto concordo con le pagelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Forza Toro - 2 settimane fa

    Ho finalmente capito che Zaza non gioca più a calcio, bensì a uno sport tra l’atletica e il kickboxing che si è inventato da solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 2 settimane fa

      Forza Toro, concordo. Io lo scrivo da almeno 2 anni che Zaza è troppo scarso tecnicamente per giocare a certi livelli, non è in grado di stoppare la palla, non tiene su un pallone in attacco, per aiutare la squadra a salire, quando tira… il 90% delle volte ciabatt6a il pallone… era meglio tenersi alcuni elementi dati in prestito, come spalla di Belotti, oppure prendere una seconda punta dalla Serie B, alla Antenucci (per intendersi sul modello di giocatore), bravo tecnicamente, che non tenersi questo scarsone. Ma lui probabilmente deve essere molto stimato da stampa e dirigenti del Toro… anche se è difficile capirne il motivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. rolandinho9 - 2 settimane fa

    Non c’è niente da commentare, semplicemente che col nostro ruolino di marcia la nostra salvezza dipende esclusivamente dagli altri, se il Cagliari si sveglia come ha fatto il Genoa è B se no può essere che ci salviamo ma non per meriti nostri, di meriti quest anno non ne abbiamo mezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Mimmo75 #prexit - 2 settimane fa

    Do un 6.5 a tutti, mister compreso, per il piglio e l’impegno. Allo stesso modo do a tutti un 5 per la confusione tattica, gli errori tecnici, l’incapacità di concretizzare. Superfluo il voto al presidente: 7.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy