Le tre sentenze di Milan-Torino 4-2: squadra viva, ma la rosa va rimpolpata

Le verità / Quello che la gara contro i rossoneri lascia in eredità

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

LE SENTENZE

MILAN, ITALY – JANUARY 28: Zlatan Ibrahimovic (L) of AC Milan celebrates his goal with his team-mates Franck Kessie (C) and Rafael Leao (R) during the Coppa Italia Quarter Final match between AC Milan and Torino at San Siro on January 28, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Torino è uscito sconfitto dalla sfida di San Siro con il Milan. Il passaggio alle semifinali di Coppa Italia avrebbe rappresentato un traguardo mai raggiunto nell’arco della presidenza Cairo. Numerosi fattori hanno però influito sull’esito della gara. Nonostante il pareggio dopo il gol di Bonaventura ed il sorpasso per il momentaneo 1-2, entrambi targati Bremer, i granata sono caduti infatti in una manciata di minuti. Vediamo quali sono le tre verità che ci ha lasciato la partita.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. birisi - 1 anno fa

    unica occasione di vedere il Toro senza attraversare l’Italia è domenica a Lecce….visti i chiari di luna ‘sti 100 euro me li vado a mangiare al ristorante, magari proprio durante la partita (anche se è presto) così non vedrò l’ennesima disfatta con le ultime in classifica…..questo però non mi eviterà le risate dei gobbi al lavoro (la puglia è in mano loro purtroppo…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luna - 1 anno fa

    Articoletto, in cerca di commenti…state annunciando ancora l’invenzione dell’acqua calda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabrizio - 1 anno fa

    competenza = 0
    ambizioni = 0
    Orgoglio & dignita’ = 0
    vendita giocatori = 10 e lode
    risultati sportivi = 0
    La cairese….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi2 - 1 anno fa

    L’ho già postato una volta, ma è stato cancellato, insieme ad un altro paio di commenti, senza un minimo di insulti, guardate su un altro sito quanto sono indecenti per noi le statistiche di milan Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FuriaGRANATA - 1 anno fa

    Redazione o chi x essa ma quante str.. scrivete va be che siete pagati da cairo(rcs) però un minimo di amor proprio è il vostro lavoro dovreste esprimere e scrivere in modo oggettivo e veritiero no così è troppo dai perdete di credibilità.FVCG E CHE SI VINCA O CHE SI PERDA FORZA TORO E CAIRO M..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andyyytoro - 1 anno fa

    In ogni caso anche qualora piazzasse un paio di acquisti (i nomi che circolano tanto per scrivere sono ridicoli come sempre )ci rendiamo conto che si riduce sempre alle ultime due ore per raccimolarebqualcosa gratis o giù di lì?
    Non vuole investire questo è indifendibile ! È incredibile fastidioso è quanto di più viscido si possa trovare in giro .
    Non gliene frega una beata fava !
    Ma cazzo hai oramai contro tutti monti importa vero ? Vuoi ridurci a brandelli ?
    Anche sto allenatore in fase completamente discendente che ti sta facendo fuori tutti sti giovani ?!
    Non rimanere a discapito dei santi fatti ricordare per qualcosa di buono lasciaci non distruggendo una MAGLIA UNICA
    LIBERACI PERCHÉ CON TE OL FUTURO SARÀ NERISSIMO KON FARE PIÙ DANNI .
    ti abbiamo in qualche modo dato notorietà e lustro ricambia non distruggendo tutto parlaci una volta col cuore in mano fallo per tua madre come vai dicendo grande tifosa LEI non sarebbe felice !
    Sei indifendibile non abbiamo futuro dai mandato a qualche seria società che si occupa di INTERMEDIAZIONE finanziaria vendi LIBERACI per favore fai almeno UNA UNA COSA GIUSTA .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. valex - 1 anno fa

    “ma la rosa va rimpolpata”
    A parte il fatto che per ora se ne sono già andati tre e il quarto (Zaza) sta per andarsene, rimane che forse arriva Favilli dal Genoa. Francamente Favilli mi pare un po’ troppo per noi, un campione di livello mondiale del genere avrebbe difficoltà nella cairese.
    🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. moulinsk_937 - 1 anno fa

    I problemi più urgenti (che tali erano anche a inizio stagione) sono sugli esterni (fondamentali per il “gioco” di Mazzarri) dove De Silvestri non ce la fa più, Aina è discontinuo, Ansaldi è rotto e Laxalt non pervenuto, a centrocampo (Meitè gioca male, Baselli è rotto e restano solo Rincon e Lukic a cantare e portare la croce) e, se parte Zaza, la mancanza di un sostituto di Belotti (Millico deve giocare di più, si farà, ma non basta). il bello della rosa corta. A proposito, chi è che l’ha voluta così corta? In ogni caso, non sembra che Cairo voglia risolvere i suddetti problemi.. sfoltisce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      A centrocampo servono 2 di livello internazionale, al posto di meite e baselli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Paul67 - 1 anno fa

    Ma se stanno vendendo a nastro….. E voi parlate di di rimpolpare la rosa, Reda lo siete o lo fate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rb27 - 1 anno fa

    Qualcuno riesce ancora ad inviare commenti con “Rispondi”? Io non più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. vecchiamaniera - 1 anno fa

    dimenticavo….CAIRO VENDI IL TORO E VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vecchiamaniera - 1 anno fa

    aaah ,rimpolpare la rosa?al 29 gennaio ve ne rendete conto e lo scrivete?
    necessita’di almeno uno o due(addirittura 2????)innesti pronti e impiegabili da subito(quindi titolari in forma,non gente che da 6 mesi fa panca o tribuna in squadre di medio/basso livello),oltretutto impiegabili da mazzarri(che notoriamente ci mette solo 2 o 3 mesi per iniziare a inserire i nuovi arrivi)?
    poi per cosa,la zona Europa?beh,per una squadra che ha perso 10 partite su 21 in campionato e se non erro 13 su 29 uffiiciali da inizio stagione ,non dovrebbe essere cosi’complicato,no?
    COMPLIMENTI PER LA PERSPICACIA,L’OTTIMISMO,LA COERENTE ANALISI DI 15 ANNI DI cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rb27 - 1 anno fa

    user-13967438 sotto:
    “uno scienziato nell’eliminare fiducia a qualsiasi giocatore passato per Torino”: bravo, direi che hai centrato in pieno. I giocatori wm li rende… scornuti e Mazziati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Antoniogranata76 - 1 anno fa

    Siamo al limite del ridicolo, non ci sarà nessun acquisto, solo cessioni, il prossima anno via i migliori, Belotti, Sirigu, Izzo e Nkoulu, ed ennesimo campionato del nulla (se ci salviamo),naturalmente sempre con il braccio di Cairo(la mente)in panchina. A proposito, non so se interessa a qualcuno, ma sul caso blackstone Cairo ha ottenuto la manleva dal consiglio di amministrazione, quindi ha il culo coperto in caso di sconfitta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Andrea63 - 1 anno fa

    Sono solo due cialtroni è per questo che vanno d’accordo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. FVCG - 1 anno fa

    Dai che non ci credete neanche voi. Il presidente sta mettendo in atto il “potresti pentirtene” : Esperimenti sociali, peggior sconfitta della storia, dismissione generale.. strutture, personale, giocatori. Siamo una scatola vuota, anzi fra un po si vende pure quella. Prima di lasciare ci spremera’ fino all’ultimo e lascerà solo macerie. Non so più in quale lingua insultarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13967438 - 1 anno fa

    Bah…
    Le sentenze sono che:
    1) abbiamo fatto lo stesso identico gioco, prevedibile anche da esseri non senzienti, dove ti attacchi solo all’episodio. Il Milan che ha giocato malissimo ha costruito il quadruplo delle nostre azioni, con almeno 7/8 palle gol (idem la Roma dove ci abbbiamo vinto, tanto per fare un paragone)
    2) se caliamo fisicamente sbraghiamo… eravamo in apnea al minuto 80, ma il maestro ha deciso che due cambi erano anche troppi e il terzo poteva attendere…
    3) stiamo celebrando una sconfitta come trionfo.
    Meno male, allora, che è andata così risparmiandoci due derby di coppa dove li avremmo contati a mazzi tipo con l’Atalanta. Quindi avendo perso una partita che stavamo sculando fino al minuto 91, teniamoci il fenomeno geniale che ci ha donato un gioco nullo e sta sfoltendo la rosa a prezzi di saldo (è uno scienziato nell’eliminare fiducia a qualsiasi giocatore sia passato per Torino).
    Prego che l’anno prossimo si cambi, anche in peggio, ma si cambi.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro75 - 1 anno fa

    Società zimbello di tutta la serie A
    Mi fa ridere sentire le conferenze stampa pre partite degli avversari quando dicono che siamo pericolosi e da rispettare …poi sotto sotto si fanno 4 risate e ci prendono per il culo
    Basta guardare le facce del preidentissimo e walterone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. giuseppelupotorin_14490180 - 1 anno fa

    Rimpolpare????? Ma se la stanno smantellando in lungo e in largo!!! Mi vergogno a vedere il toro gestito da gente ipocrita come Cairo, ed allenato da un gran ciarlatano come mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. suoladicane - 1 anno fa

    Le tre sentenze.

    1.Il modulo su cui insiste il testadighisa e inadeguato ai giocatori in rosa e non cambiarlo dimostra solo l’inutilità del testadighisa in panca.
    2. In rosa sono rimasti due campioni gallo (che tristezza vederlo allaala o mediano) e sirigu più un paio di buoni giocatori come Rincon e ansaldi, un po’ poco se vuoi fare meglio dell’8^-12^ posto.
    3. Rimaniamo maleallenati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. AndreaSilenzi - 1 anno fa

    Fratelli, siamo salvi! Superpippa Bremer azzecca una partita ed ora se ne parla come fosse un Beckenbauer in erba! E vedrete come provvederà a ‘rimpolpare la rosa’ il datore di lavoro di Superciuk, Bava e Comi! Fuochi d’artificio vedremo nelle ultime 48 ore di mercato! Cairo levati dalle palle, con la tua corte di inutili incompetenti yesmen!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy