Le tre sentenze di Milan-Torino 5-4 d.c.r.: pochi tiri in porta dei granata

Sentenze / La squadra di Giampaolo ha provato a costruire il gioco nel match disputato a San Siro

di Luca Sardo

TRE SENTENZE 

MILAN, ITALY – JANUARY 12: Amer Gojak of Torino F.C. is challenged by Pierre Kalulu of A.C. Milan during the Coppa Italia match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on January 12, 2021 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Torino esce sconfitto da San Siro per la seconda volta in pochi giorni. Martedì sera i granata di Giampaolo hanno sfidato il Milan di Pioli nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia perdendo ai rigori a causa di un errore dagli undici metri di Rincon dopo che i tempi regolamentari e i supplementari si sono conclusi con il risultato di 0-0. Si interrompe agli ottavi dunque il cammino del Toro in questa competizione.  Ecco le tre verità che il match contro i rossoneri ci ha lasciato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy