Lista dei 19: Scaglia a rischio esclusione

di Ivana Crocifisso

A sei giorni dalla chiusura del mercato e in una settimana in cui quasi sicuramente terranno banco più le cessioni che l’eventuale ultimo acquisto da parte del ds Petrachi (come dichiarato da lui stesso in conferenza stampa), resta di primissimo piano la questione della lista dei 19.
Come da regolamento (vista la normativa del 2007 della Lega) ogni società della serie cadetta…

di Redazione Toro News

di Ivana Crocifisso

A sei giorni dalla chiusura del mercato e in una settimana in cui quasi sicuramente terranno banco più le cessioni che l’eventuale ultimo acquisto da parte del ds Petrachi (come dichiarato da lui stesso in conferenza stampa), resta di primissimo piano la questione della lista dei 19.
Come da regolamento (vista la normativa del 2007 della Lega) ogni società della serie cadetta può inserire un massimo di 19 giocatori over 21. Illimitato può invece essere il numero degli under 21, com’è ovvio che sia, visto che la norma nasce principalmente per tutelare i calciatori più giovani.
Al di là dei 19 over 21 possono esserci anche quattro giocatori ‘bandiera’, di qualunque età ma con almeno tre stagioni nella squadra in questione, e tre Under 23 che però facciano parte della rosa della squadra almeno dall’inizio della stagione precedente.

Nessun under 23 con le caratteristiche che il regolamento impone è attualmente presente in rosa (prima di essere ceduto in prestito quest’estate era Matteo Rubin ad avere queste caratteristiche).
Passando ai giocatori bandiera, oltre ad Angelo Ogbonna è diventato bandiera anche Paolo Zanetti, che libera così un posto negli over 21. Tra gli under 21 figurano Danilo D’Ambrosio (che ha compiuto 22 anni ma a stagione iniziata), Lazarevic e Stevanovic.

E adesso eccoci al punto più problematico, quello degli Over 21. Attualmente, sottraendo ai 28 in rosa i cinque già citati giocatori, sono 23 in lotta per 19 posti. Non è necessario inserire in lista tre portieri poiché la regola non vale per gli estremi difensori, che possono essere tranquillamente schierati.  Volendo lasciare momentaneamente fuori Morello, e quindi scendendo a 22, gli esclusi sarebbero 3.
Se Budel ha occupato il posto lasciato attualmente libero da Zanetti, i neo arrivati Antenucci e Gabionetta andrebbero ad occupare i posti di due tra Obodo, Scaglia, Filipe e Carrieri. Quest’ultimo (rimesso sotto contratto) partirà sicuramente, destino che potrebbe toccare anche al nigeriano. Sarebbero dunque Scaglia e Filipe a rischiare di restare a Torino ma non poter giocare, a meno di una cessione dell’ultimo minuto (Belingheri?) o di una clamorosa decisione: l’eventuale operazione di Iunco potrebbe mettere fine alla stagione del numero dieci, liberando un ulteriore posto. Ma anche nel caso di due partenze, Luigi Scaglia rischierebbe comunque: il giocatore sembra non rientrare più nei piani di Lerda e non bisogna dimenticare che una partenza, seppur sempre più improbabile, di Ogbonna, costringerebbe Petrachi ad acquistare un altro difensore, non necessariamente Under 21.

E al di là dell’eventuale sostituto di Ogbonna, difficile pensare ad un altro arrivo Over 21: sia nel caso di D’Alessandro (Under 21) che di Masucci (bandiera) la questione non si porrebbe.

Giocatori bandiera (2): Ogbonna, Zanetti

Giocatori under 23 (0) che militano nella medesima società almeno dall’inizio della stagione precedente.

Giocatori Under 21 (3): D’Ambrosio, Stevanovic, Lazarevic.

Giocatori Over 21 (22): Rubinho, Bassi, Rivalta, Pratali, Carrieri, Garofalo, Zavagno, Di Cesare, Filipe, Obodo, De Feudis, De Vezze, Budel, Belingheri, Gasbarroni, Gabionetta, Pellicori, Bianchi, Scaglia, Iunco, Sgrigna, Antenucci.

 

(Foto M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy