Le voci

Juric pre Torino-Genoa: “Gol presi alla fine: la penso così. Belotti dal 1′? Forse”

Le parole pronunciate in conferenza dall'allenatore granata alla vigilia della sfida contro il Genoa di Ballardini

Gianluca Sartori

Alla vigilia del match contro il Genoa, valido per la nona giornata di Serie A, il tecnico del Torino Ivan Juric interviene in conferenza stampa per presentare la partita coi rossoblu. Siamo collegati in diretta dallo stadio Olimpico "Grande Torino" per l'appuntamento col tecnico granata.

Ivan Juric è arrivato in sala conferenze, a breve il via.

Che avversario affronterete domani? E che emozioni ha lei nell'affrontare il Genoa da grande ex?

"Il Genoa è una squadra con tante opzioni, una squadra con tanti giovani interessanti che sta bene a livello emotivo. A livello personale mi sono abituato a giocare contro il Genoa, ma quando entro a Marassi i sentimenti emergono sempre. Da questo punto di vista giocando in casa è diverso".

La rosa con il recupero di alcuni infortunati ora le permette di fare cambi a gara in corso?

"Abbiamo una rosa competitiva, quando ci sono tutti forse siamo anche troppi. Siamo 25, il numero ideale è 18 più 3-4 ragazzi. Ma quando ci sono tutti abbiamo ricambi giusti per quantità e qualità".

tutte le notizie di