La ripresa al Filadelfia: partitella e corsa davanti a 200 tifosi

La ripresa al Filadelfia: partitella e corsa davanti a 200 tifosi

DIRETTA TN / Porte aperte per l’allenamento dei granata, che riprendono oggi a lavorare dopo la vittoria di Brescia

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

16.55 – A differenza della scorsa settimana niente di particolare da segnalare al momento dell’uscita dei giocatori dal campo. Saluti generali ed un invito a Millico ad insistere.

16.53 – Volge al termine l’allenamento

 

 

16.42 – Ripetute intorno al campo per la squadra. Regolarmente in gruppo Djidji e Ansaldi, nessun problema per loro. Rientrano invece negli spogliatoi Parigini e Verdi

16.38 – Si ferma a parlare con il fisioterapista Djidji. Nel frattempo la squadra si divide in due gruppi per seguire un lavoro atletico agli ordini di Pondrelli

16.34 – Volge al termine la partitella, in evidenza soprattutto Edera e Millico.

16.30 – Botta per Ansaldi che rimane a terra. Ghiaccio spray per lui, che si rialza e sempre poter tornare a giocare senza problemi

16.26 – Breve pausa e poi riparte la partitella a metà campo con tocchi liberi

16.24 – Dopo un contrasto Verdi prende una bottiglietta e fa per andarsene. Parigini lo richiama ed il giocatore torna regolarmente a disputare la partitella.

16.20 – Da una parte Trombini, Nkoulou, Singo, De Silvestri, Meité, Kouadio, Berenguer e Edera in granata

16.17 – Partitella ora su metà campo con due porte normali, difese dai giovani Trombini e Pirola.

16.10 – Cresce il numero degli spettatori: ora sono più di 150 a popolare gli spalti del campo secondario del Fila

16.07 – Partita con quattro porte disposte agli angoli del campo, massimo due tocchi per i giocatori

15.52 – Per il momento Parigini è regolarmente in campo insieme ai compagni. La squadra prosegue con una partitella con porte piccole e campo ridotto.

15.49 – Esercizi con la palla a coppie per la squadra. Mazzarri segue da bordo campo.

15.44 – Un centinaio di spettatori sugli spalti. In campo quindici giocatori: i Primavera Kouadio, Singo, Gonella e Munari allungano il gruppo a disposizione di Mazzarri
15.40 – Squadra al lavoro sul campo secondario: assenti nazionali ed infortunati

Ripresa degli allenamenti per il Toro, che torna oggi al lavoro dopo la vittoria di sabato contro il Brescia. Come promesso da Mazzarri in conferenza stampa, porte aperte per i tifosi, che potranno dunque assistere al primo allenamento stagionale.

 

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maroso - 11 mesi fa

    “Dopo un contrasto Verdi prende una bottiglietta e fa per andarsene. Parigini lo richiama ed il giocatore torna regolarmente a disputare la partitella”.
    Se questo significa che Verdi se l’è presa per un contrasto in allenamento (non credo durissimo), al punto da volersene andare, significa che il giocatore non è sereno e questo spiegherebbe molte cose. Senz’altro il fatto sarà stato notato da Mazzarri. Sta a lui provvedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 11 mesi fa

      C’è troppa tensione, ma non credo che Mazzarri sia più in grado di “mettere ordine” nella squadra e di gestire al meglio i giocatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 11 mesi fa

    Non c’entra nulla, ma ho letto che Marco Ferrante, D.S. del Messina, sceglierà tra Colese ed Asta il nuovo allenatore.
    Io, fossi in lui, li prenderei entrambi: Asta come allenatore e il Professor Camolese come supervisore o dirigente.
    Quindi da oggi, oltre che per il Toro e la Pro Vercelli, sono pronta a tifare pure x il Messina!
    Messina che, tra l’altro, annovera tra i suoi seguaci un Tifoso con la T maiuscolsa, uno degli atleti che più ammiro: un certo Vincenzo Nibali!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 11 mesi fa

    eh ma che bel sole

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy