Tashuyev pre Torino-Soligorsk: “Ecco come vogliamo mettere il Toro in difficoltà”

Tashuyev pre Torino-Soligorsk: “Ecco come vogliamo mettere il Toro in difficoltà”

DIRETTA TN / Il tecnico russo in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Toro

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Alla vigilia della gara contro il Toro, valida per il terzo turno preliminare di Europa League, il tecnico dello Shakhtyor Soligorsk, Sergei Tashuyev, presenterà l’incontro in conferenza stampa.

Ecco le parole del tecnico dalla sala conferenze dello stadio Olimpico. “Abbiamo studiato il Torino nei minimi dettagli. Sappiamo che sono una squadra molto valida e noi abbiamo delle defezioni importanti. Ma faremo di tutto per metterli in difficoltà. Cercheremo di trovare un giusto bilanciamento tra la difesa e l’attacco. A me piace giocare in modo offensivo, ma il Torino è molto forte in ripartenza, perciò occorrerà mantenere l’equilibrio. Siamo professionisti, ci siamo preparati nel migliore dei modi, la partita può andare in una direzione o nell’altra. Abbiamo diverse defezioni, ma cercheremo altrove le risorse per vincere. Se ci sono giocatori che mi preoccupano? Non scendo troppo nei particolari, ma sicuramente il centravanti (Belotti, ndr) è uno da tenere d’occhio con attenzione”. 

Sulla formazione di domani: “Non voglio dire oggi come giocheremo domani. Lo vedrete quando le formazioni saranno annunciate. Bakaj? E’ sicuramente tra i nostri giocatori principali. Per il club e per i giocatori questo è un evento top, molto interessante, vogliamo fare di tutto per essere all’altezza”. 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ACT1906 - 3 settimane fa

    3 a 0
    FORZA TORO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rock y Toro - 3 settimane fa

    Prenderanno a calci il Gallo! Spero che faccia lo stesso tre gol!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata - 3 settimane fa

    Leggermente meglio del Debrecen tecnicamente ma ,anche loro, non sopportano il pressing e le marcature a tutto campo. Non bisogna mai lasciargli iniziative e soprattutto non pensare di aver già passato il turno. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy