gazzanet

Lotta Europa League – Il calendario: Toro e Samp, big match finali

Approfondimento – Parte 2 / Il Torino ha tre scontri diretti, più Milan e Juventus. Sorride l'Atalanta, salita per la Sampdoria

Gualtiero Lasala

La corsa per l'Europa League sta entrando nel vivo. Mancano 10 giornate al termine del campionato, e con questi 30 punti in palio si decideranno le posizioni finali e si capirà chi accederà alla competizione europea. Come abbiamo riportato nella prima parte di questo approfondimento, le prime sei squadre paiono essere quasi già definite realisticamente e quindi rimangono quattro pretendenti per l'ultimo posto in Europa, ammesso che la Coppa Italia venga vinta da Lazio o Milan (QUI i dettagli). Ma andiamo, invece, ad analizzare il calendario completo delle quattro squadre in questione, ovvero Atalanta, Torino, Sampdoria e Fiorentina.

http://www.toronews.net/toro/europa-league-quattro-squadre-per-il-settimo-posto-la-lotta-e-serrata/

"ATALANTA - La formazione di Gasperini è quella che complessivamente - sulla carta - sorride di più. I nerazzurri dovranno affrontare solo quattro match molto complicati, contro Juventus, Napoli, Inter, e Lazio, squadre che sono in posizioni da Champions e non sono mai facili da battere, con i biancocelesti che si sono ripreso il sesto posto. Sono tre i match che gli orobici giocheranno contro squadre che non hanno ormai nulla da chiedere al campionato come Parma, Genoa e Sassuolo, ma gli uomini di Gasperini incroceranno anche tre squadre coinvolte pienamente nella lotta salvezza come Bologna, Empoli e Udinese.

"TORINO - Anche il Toro non si può lamentare per il calendario, anzi. Solo tre partite molto difficili, contro Juventus, Milan e soprattutto Lazio, che arriverà al Grande Torino l'ultima giornata di campionato (che potrebbe anche essere decisiva). Le prime due partite di questo rush finale per il Toro saranno due scontri diretti contro Fiorentina prima e Sampdoria dopo: poi ci sarà la partita complicata di Parma, con quell'andata che non è stata dimenticata dai granata. I match più semplici - sempre sulla carta - saranno contro Genoa, Cagliari ed Empoli.

"SAMPDORIA - Si arriva quindi al capitolo blucerchiato, con la squadra di Giampaolo che probabilmente ha il coefficiente di difficoltà più alto fino alla fine della stagione. Per la Sampdoria saranno ben 5 i match molto complessi, contro Milan, Torino (scontro diretto), Roma, Lazio e Juventus l'ultima giornata. Da valutare però quanto i bianconeri saranno motivati nell'arrivare a Marassi nell'ultima giornata: avranno già vinto lo Scudetto e potrebbero avere la finale di Champions League alle porte. Poi ci sarà il sempre delicato derby di Genova alla 32esima giornata, due incroci delicati contro squadre che saranno affamate di punti come Bologna ed Empoli, alla penultima la trasferta in casa di un Chievo che potrebbe per allora essere già retrocesso.

"FIORENTINA - Per concludere, c'è la Viola di mister Pioli che, va premesso, ha un distacco più importante dal settimo posto (8 punti) e non ha un calendario facilissimo. I viola dovranno sfidare Torino, Roma, Juventus e Milan in match molto complessi, mentre Parma, Sassuolo e  Genoa paiono due gare alla portata della Viola. Infine ci sono diversi match potenzialmente scivolosi contro squadre in lotta per la salvezza come Frosinone, Bologna ed Empoli.

Potresti esserti perso