Lussemburgo-Senegal 0-0: per Niang 90’ e un pari preoccupante

Nazionali / M’Baye Niang ha giocato da titolare nell’amichevole pre-mondiale contro Lussemburgo: i leoni non sono andati oltre il pareggio

di Redazione Toro News

Continua il countdown verso Russia 2018 e le selezioni proseguono nella preparazione con diverse amichevoli per arrivare al meglio all’esordio della rassegna mondiale. Anche il Senegal di M’Baye Niang è sceso in campo alle 18.00 per scaldare le gomme in vista del Mondiale raccogliendo, però, un misero pareggio contro una formazione abbordabile come Lussemburgo. Nonostante questo, Niang è stato uno dei migliori dei suoi: a testimoniarlo il fatto che sia stato l’unico del reparto offensivo, insieme a Konatè, a rimanere in campo per tutta la partita. Il ct Cissè ha sperimentato molto, facendo scendere praticamente tutti in campo: ben 6 le sostituzioni nel Senegal.

L’ex Milan è stato inizialmente impiegato al centro dell’attacco in coppia con Konatè, per poi spostarsi sull’esterno dall’inizio del secondo tempo a causa della girandola di cambi che ha visto uscire Keità Balde. Niang ha destato buone sensazioni con una prestazione incoraggiante e volitiva – anche troppo vista l’ammonizione nel finale – ma nonostante questo il Senegal non è riuscito a fare breccia nella barricata dei padroni di casa, squadra che nonostante la minore caratura ha dato molto, forse troppo filo da torcere agli ospiti. Il Senegal non è riuscito a sbloccare la sfida nonostante un possesso palla nettamente favorevole e molte conclusioni e per essere la sorpresa dei prossimi Mondiali i leoni dovranno necessariamente alzare il rendimento: le qualità per farlo ci sono.

Maglia da titolare che fa comunque ben sperare per M’Baye Niang, nonostante l’assenza di Sadio Manè, stella indiscussa della Nazionale e reduce dalla finale di Champions League. Anche il Toro potrebbe trarre vantaggio qualora Niang riuscisse a disputare un Mondiale da protagonista, visto che potrebbe essere appetibile sul mercato oppure convincere Mazzarri a dargli un’altra possibilità.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gikappa67 - 3 anni fa

    Niang col Fortissimo Lussemburgo ha giocato benissimo……gli mancava SOLO IL GOL!!
    Ma col Lussemburgo segnare è quasi impossibile, sono troppo forti!
    Grande acquisto……lui è Sadiq una coppia irrefrenabile………..porca vacca anche un bambino avrebbe capito quanto sono scarsi……..ma a viaggiare a fari spenti è così……ci si schianta spesso!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudi_306 - 3 anni fa

    0 gol col lussemburgo ….. la verità è che questo quà è una pippa colossale, e chissà se sapremo mai quali interessi nascosti lo hanno portato a quotazioni da giocatore di alto livello e purtroppo al Toro !
    Poi sono d’accordo eh, speriamo faccia un bel mondiale, visto il modo di enfatizzare e miracolare qualsiasi cosa succeda che hanno preso i giornalai italiani (anche in web) basterebbe un paio di gollozzi magari al Giappone e Colombia per farne per un fenomeno planetario, e forse riuremmo a togliercelo di torno senza rimetterci tanti soldi ! E per carità …. convincere Mazzarri di che ? che sappia giocare a calcio ? ma dai !
    Comunque ho grande fiducia nel Mister e credo che la sua idea se la sia già fatta….. se rimarra è perchè proprio non lo vuole nessuno e purtroppo resterà nel gozzo a noi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13657710 - 3 anni fa

    Madama granata – spero caldamente che sia appetìbile sul mercato, X citare l’articolo.. Lui se ne va contento e il Toro non ci rimette troppo denaro! Se, per caso, brillasse nella sua Nazionale vorrebbe a mio parere dire che lì è riuscito a trovare degli stimoli che al Toro non ha certo dimostrato di provare. Puoi anche non essere un campione, ma almeno dimostra di mettercela tutta, visto che sei un professionista profumatamente pagato! Caracollare in campo annoiato e distratto, tra uno sbadiglio e un riposino, non mi sembra che possano rappresentare la grinta ed il cuore di uno del Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 3 anni fa

    Giocato bene ma pareggiato col lussemburgo?

    Continuate con la propaganda per la vendita di Niang ma non esagerate eh che poi eventuali compratori non se la bevono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy