Mazzarri, la crescita passa da qui: mentalità da “grandi” e nessun turnover contro lo Shakhtyor

Mazzarri, la crescita passa da qui: mentalità da “grandi” e nessun turnover contro lo Shakhtyor

Le parole / Obiettivo passare il turno senza affanni, cercando di evitare i cali di tensione visti sia contro il Debrecen che nel match di andata contro lo Shakhtyor

di Redazione Toro News

Il Torino studia da “grande”. È cominciato già da qualche mese il lavoro psicologico di Mazzarri sulla squadra. L’obiettivo, oltre a costruire un’identità di gioco chiara e precisa, è quello di dare consapevolezze alla squadra tramite la creazione di una mentalità vincente. Una mentalità che permetta alla squadra di affrontare tutte le partite e tutti gli avversari allo stesso modo. A prescindere dalla caratura dell’avversario o, come accaduto contro Debrecen e Shakhtyor, dal risultato maturato all’andata.

LE PAROLE – “Noi dobbiamo migliorare e pensare a vincere su tutti i campi – ha detto Mazzarri nella conferenza stampa di presentazione di Shakhtyor-Torino – dobbiamo fare questo se vogliamo arrivare ad una certa mentalità”. Mentalità che Mazzarri sta cercando di costruire allenamento dopo allenamento, partita dopo partita. Perché gli errori e i cali di tensione visti contro Debrecen e Shakhtyor (nel match di andata) non hanno pesato sul percorso europeo del Torino, ma dallo spareggio in poi non sarà più così.

WOLVERHAMPTON – Il Wolverhampton è lontano soltanto 90’. Chiudere il discorso contro lo Shakhtyor dopo il 5-0 dell’andata sarà poco più che una formalità. Ma nonostante questo, Mazzarri esigerà la massima concentrazione. Anche per questa ragione nel Torino non ci sarà nessun ampio turnover: nessun esperimento, giocherà chi ad oggi dà più certezze. Sono soltanto due i cambi annunciati: Lukic e Rincon a centrocampo. Ma, anche in questo caso, dietro la scelta c’è una spiegazione ben precisa: proseguire il rodaggio dei due centrocampisti, ultimi giocatori di ruolo ad essere tornati dalle vacanze, per permettere loro di arrivare pronti al prossimo turno contro il Wolverhampton. Ma prima c’è da chiudere la pratica Shakhtyor. E per crescere ancora servirà non commettere le stesse disattenzioni delle ultime uscite.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dario61 - 2 mesi fa

    Che dire nulla…. visto la partita Mazzarri sarà contento voleva vedere la mentalità dei giocatori sempre vincente..io ho visto più che un allenamento con una squadra davvero nulla per quello che dicevo magari un po’ di rotazione almeno le seconde linee avrebbero messo un po’ più di verve…poi ci si lamenta che nn facciamo giocare i giovani…per fortuna nessun infortunio ..avanti la prossima sperando di non giocare fuori casa così perché gli inglesi sono di altra pasta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ALESSANDRO 69 - 2 mesi fa

    Un bravo allenatore a certi livelli non lo si distingue da come fa il tourn over ma dalle motivazioni che sa infondere alla squadra e dalla capacità di tenere sempre alta l’attenzione dei giocatori. Mandare in campo la formazione migliore significa mandare un messaggio subliminale a tutto l’ambiente che non si sottovaluta nessun impegno perciò non sono ammessi cali di tensione( a chi sorride circa la possibilità di essere eliminati ricordo i 4 gol di Empoli che ancora pesano sul groppone proprio in virtù di un approccio evidentemente sbagliato).
    Mandare in campo la formazione migliore significa aggiungere minuti importanti in partite ufficiali proprio per oliare e perfezionare sia lo stato di forma fisica sia i meccanismi di gioco, purtroppo il tempo ristretto fra la preparazione e l’inizio stagione non ha permesso poter organizzare qualche amichevole di un certo livello perciò questo è l’unico sistema per prepararsi al meglio in vista della probabile sfida successiva,tutt’altro che agevole.Il rischio di infortuni è un evento possibile ma questo può succedere anche durante un allenamento quindi è inutile rimanere con il freno a mano tirato. Questa è la mia personale opinione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 2 mesi fa

    Buon ferragosto a tutti. A che ora si gioca la partita? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 mesi fa

      Alle 19, diretta su Sky sport.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14287754 - 2 mesi fa

    sono perfettamente con mazzari mentalità vincente noi siamo i praticamente ancora in preparazione meglio che giocano i giocatori che devono giocare contro i lupi che devono mettere minuti nelle gambe soprattutto el generale sasa ola che sono tornati tardi! così mettiamo a cuccia sti 4 lupi!! FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dario61 - 2 mesi fa

    Visto i dislike si può dedurre che le nostre riserve sono scarse e nessuno si fida..si va un po controcorrente per chi non vuole acquisti e vuole la rosa corta … secondo voi giocassero millico rauti sinco lukic Zaza e il secondo portiere nn riusciamo a vincere con quella squadra?…ripeto dal prossimo giovedì in 11 giorni avremo 4 partite non sarebbe meglio evitare infortuni e fare riposare qualcuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luciano gem - 2 mesi fa

      Penso che la questione sia un’altra, almeno da parte mia lo è. Sacrosanta e rispettabile la tua opinione da tifoso, ma bollare Mazzarri come allenatore scarso e/o incapace perché non fa quello che dici tu, forse mi sembra leggermente azzardato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 2 mesi fa

      @ Dario certo che la tua ipotesi , soprattutto per quanto dici sugli infortuni da evitare non è del tutto campata in aria.
      Però, e qui ti domando : sei sicuro che con quanto proponi come formazione sarebbe una passeggiata ?
      Io non lo credo, e ti riconfermo che le partite da : “ dentro-fuori”, vadano giocate con la massima attenzione e miglior formazione.
      Il turno non è passato, almeno non ancora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dario61 - 2 mesi fa

        Cioè prenderci 5 gol da quella squadra? Ma dai…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 2 mesi fa

          Dario, certo che anch’io credo che sia impossibile prendere 5 gol da quella squadra.
          Ma quello che crediamo noi conta per quello che vale.
          Penso invece che se riuscissimo a non perdere, anzi meglio ancora a vincere anche questa partita, crescerebbe tantissimo l’autostima in tutti : Squadra Mister e Tifosi, che è poi quel fattore che ti permette di passare con più facilità di successo in successo.
          Quindi entusiasmo e tutto quanto ne consegue.
          Questo è il mio modesto parere.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dario61 - 2 mesi fa

    Se nn fa almeno 6/7 cambi in una partita del genere lo considero uno scarso allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso Immenso - 2 mesi fa

      Prima di esprimere giudizi così forti, converrebbe vivere lo spogliatoio. Se fa passare che quella di oggi è una partita semplice e che quindi possiamo sottovalutarla inserendo non i titolari psicologicamente avvalliamo il futuro atteggiamento dei giocatori quando non si impegneranno alla morte su ogni pallone e partita. Occhio!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Fava - 2 mesi fa

      Io non ti metto un dislike , preferisco dirti che non sono d’accordo.
      Non perché consideri Mazzarri il più bravo di tutti, e nemmeno per voler giocare a fare il “ bastian contrario “ con te.
      Ma perché penso che in partite di EL nulla sia scontato, anche se hai fatto bene anzi benissimo all’andata.
      Durano 180’ + recupero, e può sempre succedere tutto ed il suo contrario.
      Credo che anche tu ne abbia già vista qualcuna , vero ?
      Quindi aldilà del nostro giudizio personale su Mazzarri ( peraltro ininfluente e di cui non importa nulla sia a lui che a tutti gli altri che leggono), caro Dario per me fa bene a confermare i migliori, cioè quanti più Titolari potrà al netto di infortuni o cali di forma.
      Squadra che vince non si tocca.
      Mai.
      Detto ciò, ciao e Forza Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Garnet Bull - 2 mesi fa

      Ahahahah ma stai sfasando? Ti rendi conto di ciò che scrivi? Va bhe, bella a tutti e buon ferragosto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. GlennGould - 2 mesi fa

      Giusto. Tosatti avrebbe detto la stessa cosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. eurotoro - 2 mesi fa

      Dario61..fratello io avrei messo il toro b..rauti millico singo rosati ecc. Pero’ mazzarri ne capisce piu di me e te..fiducia incondizionata e incrocio le dita…io firmerei x uno 0-0 e nessun infortunio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Mimmo75 - 2 mesi fa

      Quindi per giudicare un allenatore bisogna contare i cambi che fa? Se ne fa tanti è bravo sennò è scarso. Tutto il resto non conta. Sono sicuro che non lo pensi davvero, non può essere così e anche se lo confermi non ci credo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13958142 - 2 mesi fa

    Sirigu
    Bremer Bonifazi Singo
    De Silvestri Lukic Rincon Aina
    Rauti Zaza Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy