Mihajlovic: “Belotti? Mancini lo chiamerà se si meriterà la convocazione”

Mihajlovic: “Belotti? Mancini lo chiamerà se si meriterà la convocazione”

Le parole / L’ex tecnico granata: “Belotti in questo momento non sta attraversando un buon periodo di forma, ma è sempre il solito lottatore”

di Redazione Toro News

L’ex tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Gianluca Di Marzio, parlando dell’imminente derby di Genova ma anche dell’esclusione dalla Nazionale di Andrea Belotti, non convocato da Mancini. Ecco le sue parole:

“Belotti quando sta bene è un giocatore importante, a Genova ha fatto due gol: si deve meritare la convocazione, facendo bene sul campo come fatto contro la Sampdoria. Mancini lo chiamerà se si meriterà la convocazione, lo sanno tutti i giocatori che le convocazioni funzionano così: Belotti in questo momento non sta attraversando un buon periodo di forma, ma è sempre il solito lottatore, anche se deve fare gol perché il suo ruolo richiede questo”.

Sul derby della Lanterna: “Io mi ricordo i gol dei derby e i risultati finali, è sempre una partita dura e combattuta, dove può decidere anche solo un fallo laterale o un angolo: è una partita sempre complicata. Sia Juric che Giampaolo sono due ottimi allenatori e penso che i presidenti farebbero uno sbaglio ad esonerarli, bisogna avere fiducia: Giampaolo ha dimostrato di saper far giocare bene la squadra, Juric ha avuto un calendario difficile e ha incontrato molte big.”

Infine, su Donnarumma: “Ha peggiorato il suo rendimento? E’ sempre un ragazzino e dobbiamo pensare e fare i conti anche con tutte le pressioni che ha avuto in questi anni: ha cominciato a 16 anni e non è così facile, ha grandi qualità. Io bravo a lanciarlo? Non è merito mio, è lui che è andato in porta perché se lo meritava: è vero che bisogna avere coraggio a fare una scelta di questo tipo, ma io non ho mai fatto una scelta guardando all’età ma solo alla qualità che potevano esprimere i giocatori in un determinato momento.”

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. parodifran_443 - 8 mesi fa

    Ho letto tutta l’intervista di Mihajlovic su Tuttosport.
    Buffo che Sinisa riesca a dire “Cairo ha speso” dopo essersi fatto comprare due fenomeni come Niang e Valdifiori per 25 milioni.
    È buffo anche che parli di calcio da allenatore, dopo che per due anni si è vista la totale mancanza di idee di gioco e organizzazione.
    Grazie Sinisa, se hai tempo a disposizione vatti a rileggere il Diario di Anna Frank

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 8 mesi fa

      Ciao parodifran_443, ma il bello è che i giornalisti danno ancora spazio e parola a questa nullità.

      D’altronde, se non vendono giornali non campano, visto l’appropinquarsi della possibile abolizione del finanziamento pubblico all’editoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    Il Toro è stato quasi tre anni senza un allenatore, e nel computo ci metto a malincuore anche l’ultimo anno dell’ormai bollitissimo Ventura.
    Mihailovic? Buon giocatore ma mai stato un vero allenatore.
    Su Tuttosport di oggi leggo che punzecchia Mazzarri per il fatto che, a suo dire, Cairo avrebbe speso molto per accontentare il suo successore e nulla per lui.
    E Njang? Spiegaci Njang Sinisa, costato quasi 20 milioni, da te fortissimamente voluto, bell’acquisto ci hai fatto fare complimenti vivissimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 8 mesi fa

      Si infatti, Cairo cos’ha speso la scorsa estate? Proprio 20M max tra Izzo e gli altri acquisti ‘minori’ poi tanti prestiti …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 8 mesi fa

        Infatti la ragione per cui Zaza gioca quasi sempre è dovuta al fatto che bracciamozze è obbligato a riscattarlo a fine stagione, mentre per Soriano non c’è obbligo, a meno che non giovhi un tot di partite.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    A me stanno sul cazzo quelli che fanno commenti a cazzo come te Toro71, ma che vuoi farci…sbaglio io a leggerli mica te a scriverli, la liberta’ di espressione ha questo difetto che ognuno puo’ dire o scrivere le cazzate che gli pare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro71 - 8 mesi fa

      Io ho espresso solo una mia opinione e mi baso esclusivamente sui punti in classifica. Io sono convinto del fatto che, invece di dare 2 milioni di euro a piangina Mazzarri, avessimo preso Gasperini la squadra avrebbe un gioco e potevamo guardare il futuro con maggiore serenità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 8 mesi fa

        Lascialo perdere, Toro , costui è una delle tantissimi/e lacchè e/o merde zebrate cammuffate a libro paga che vegetano e scrivono su questo sito di proprietà di bracciamozze.

        Una nullità in tutti i sensi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 8 mesi fa

    Abbiamo gli stessi punti dell’anno scorso con Mihajlovic in panchina….spero che Mazzarri faccia la stessa fine, mi sta proprio sul cazzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 8 mesi fa

    Ancora ti fanno domande?
    Chissà quanti giovani ha lanciato che non hanno fatto niente o chissà quanti ne ha rovinati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TOROHM - 8 mesi fa

    Grande Sinisa mi diverto sempre tanto a sentirti.
    Un grandissimo personaggio.
    In TV lui e lo special one fanno il pieno di telespettatori.
    Hanno solo un difetto :
    Non sanno fare gli allenatori di calcio .
    Comunque a livello di squadre che giocano male Mou batte Sinisa alla grande .Almeno con Miha lo spettacolo di tanti goal era assicurato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il_Principe_della_Zolla - 8 mesi fa

    Ma questo ancora parla. Un piccolo uomo (indimenticabile “Anna Frank non so chi sia”), e allenatore la cui aggressività di carta pesta è pari all’inconsistenza dell’acume tattico. Una nullità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 8 mesi fa

      senti principino della terra, ascolta un po….Anna Frank ho saputo chi era dopo l intervista a Mihailovic….mai sentita nominare prima. Questo NON vuol dire che uno sia destrorso o sinistronzo, semplicemente NON so chi fosse e poi mi sono letto wikipedia..
      NON è un delitto NON saperlo, uno puo avere una educazione in fisica nucleare e NON conoscere cio che va di moda nei salottini aristocratici con la erre moscia, quelli in cui i capitani coraggiosi con la tessera a sinistra fanno fallire le proprie aziende tanto hanno il culetto al caldo a Lugano…
      Se Miha fosse stato piu di sinistra come lo avreste amato eh…E’ tutto qui. Stop. Tutto qui il vostro pensiero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. GlennGould - 8 mesi fa

    Come ha detto Pulici, il gallo dovrebbe provare a correre un po’ meno, per essere più lucido dentro l’area di rigore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 8 mesi fa

      Esatto !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BIRILLO - 8 mesi fa

    Avrei preferito Zeman mille volte. Fila via che i figli li mantieni gia’ cosi’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. GlennGould - 8 mesi fa

    Io credo che Sinisa, anche dopo averlo visto al toro, sia uno degli allenatori più sopravvalutati di sempre; grande forza mediAtica e poco più. Avrà anche lanciato Donnarumma, ma se si esaltano i meriti e si tralasciano i demeriti, sono bravi tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Hagakure - 8 mesi fa

    Infine, su Donnarumma: “Ha peggiorato il suo rendimento? E’ sempre un ragazzino e dobbiamo pensare e fare i conti anche con tutte le pressioni che ha avuto in questi anni: ha cominciato a 16 anni e non è così facile, ha grandi qualità. Io bravo a lanciarlo? Non è merito mio, è lui che è andato in porta perché se lo meritava: è vero che bisogna avere coraggio a fare una scelta di questo tipo, ma io non ho mai fatto una scelta guardando all’età ma solo alla qualità che potevano esprimere i giocatori in un determinato momento.”

    …ahahahahahahahah…questa si chè una “perla” degna del repertorio della nullità serba.
    Basta leggere le innumerevoli interviste fatte a Diego Lopez per capire il perchè dell’esordio di Donnarumma. Altro che ètà e qualità…!!!

    Tu e Ventura potreste associarvi e insegnare ai posteri come si distrugge una squadra di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 8 mesi fa

      In accordo fino all’ultima frase….ventura è venuto a Torino in B con un parco giocatori del valore quasi nullo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 8 mesi fa

        Non discuto sul Ventura traghettatore, visto il parco giocatori a sua disposizione, ci mancherebbe.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. CUORE GRANATA 44 - 8 mesi fa

    Mah! Mi sembra il meno adatto per distribuire “pillole di saggezza!”FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

      Però Donnarumma lo ha lanciato lui, Belotti 26 gol in campionato li ha fatti con lui e Edera è un giovane talento che lui ha voluto che rimanesse a giocarsela in prima squadra…..A qualcuno non piacerà ma i fatti sono questi. Poi se lo vogliamo discutere tatticamente ne abbiamo sicuramente più di una ragione per farlo ma diamo a Cesare quel che è di Cesare……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 8 mesi fa

        Concordo Alessandro. Sembra che sparare a zero contro Miha sia piu per partito preso, con preconcetto che a ragion veduta.
        Anche a me i suoi cambi li trovavo scriteriati, ma il suo gioco di partenza col 4-3-3, con il suo impegno a trovare una collocazione a ljacic, e con una aggressivita volta a cercare sempre i 3 punti mi piaceva. Col senno di poi siamo tutti campioni, anch’io per primo, e quindi dico che se non si fosse incaponito su Niang, ed avesse preteso, avesse preteso che quei soldi fossero investiti nel tallone d achille, il centrocampo,(un nuovo kucka per capirci) con quei tre davanti ci saremmo divertiti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Akatoro - 8 mesi fa

        Donnarumma sì, Belotti no, Belotti è merito di ventura che lo ha voluto e ha creduto in lui. L’anno prima che arrivasse Mihajlovic Belotti fece una dozzina di gol tutti nel girone di ritorno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy