Milan-Torino, Suso l’osservato speciale: Miha pensa ad una “gabbia” per lo spagnolo

Verso il match / I rossoneri puntano molto sull’estro del fantasista spagnolo per mettere in difficoltà la retroguardia granata

di Redazione Toro News

Il match tra Milan e Torino è sempre più vicino. L’ansia di vedere i granata in campo sale: sarà una partita molto complessa, come ogni trasferta a Milano, ma la consapevolezza granata è di avere qualche asso nella manica da poter sfoggiare a San Siro. Cercando di dare una visione tattica di questo match, possiamo mettere in luce come ai granata servirà molta fluidità di gioco, per sorprendere l’avversario, ma soprattutto una grande attenzione difensiva tale da poter ingabbiare il genio rossonero: Suso.

OSSERVATO SPECIALE – La pericolosità del Milan in questo inizio di campionato dipende in gran parte da lui. Lo spagnolo è l’osservato speciale, già più volte quest’anno è riuscito a far impazzire le difese avversarie causando danni e dispiaceri con il suo solito tiro a giro di sinistro. Stavolta, però, il Toro non deve farsi trovare impreparato. Mihajlovic dovrà disinnescarlo a dovere, costruendo una gabbia intorno a lui e non lasciandogli mai spazio sul sinistro. Gran lavoro toccherà ad Ansaldi o a chi verrà scelto per presidiare la fascia destra, ma non solo: Obi Ljajic dovranno essere in grado di raddoppiare e isolare l’ex Genoa con grande puntualità, perché se lasciato nell’uno contro uno, Suso può diventare devastante. Miha sta dunque pensando ad una vera e propria gabbia, perché senza il suo talento spagnolo – il Milan perde tantissimo sotto tutti i punti di vista. Nei fatti, anche se schierato secondo punta nel 3-5-2 mobile di Montella – Suso predilige il classico movimento ad allargarsi sulla destra per poi puntare la porta col mancino. Con 5 gol fatti e 3 assist, tutti di sinistro, Suso ha partecipato attivamente a segnare 8 dei 19 gol totali del Milan, dunque quasi metà della produzione offensiva rossonera dipende esclusivamente dall’iberico.

DOLORANTE – A causa di una contusione al gluteo basso Suso è dovuto uscire anzitempo nella partita contro il Napoli e Montella ha affermato nell’odierna conferenza stampa che salterà la partita di domani di Europa League, a causa del forte dolore che lo spagnolo continua ad accusare. Nonostante le sue condizioni siano al momento precarie, Suso dovrebbe comunque farcela a rientrare per la partita di domenica anche se sicuramente non sarà al top della condizione fisica.

Marco Notaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy