Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Napoli-Torino, Praet a piccoli passi: può recuperare al massimo per la panchina

Napoli-Torino, Praet a piccoli passi: può recuperare al massimo per la panchina

Il trequartista granata può farcela soltanto per la panchina. E il suo agente lo conferma in un'intervista rilasciata nelle ultime ore

Silvio Luciani

Il recupero di Dennis Praet prosegue a piccoli passi: "Sta recuperando ma non me lo aspetto dall'inizio, vedremo..." ha dichiarato Martin Riha, agente del centrocampista belga, ai microfoni di Calcio Napoli 24. Le notizie che arrivano dal Filadelfia non sono del tutto positive e confermano le dichiarazioni di Riha: Praet ha svolto un lavoro differenziato senza riuscire a tornare in gruppo. Contro il Napoli, quindi, Juric potrebbe fargli assaggiare di nuovo il clima partita ma soltanto dalla panchina.

IL RIENTRO - Un ritorno graduale, quello di Dennis Praet, che dopo una grande gara a Sassuolo ha sofferto l'interessamento distrattivo del bicipite femorale, in un anno che lo ha costretto a fermarsi per diverso tempo ai box. Per questo lo staff granata cercherà di dosarlo al meglio, provando ad evitare possibili ricadute. Rimasto al Filadelfia per lavorare durante la sosta, Praet ha alzato i giri del motore ed è comunque quasi pronto per tornare a disposizione del tecnico croato.

L'INCROCIO - Anche se dalla panchina, quello con il Napoli sarà un incrocio particolare per il giocatore belga, accostato a più riprese agli azzurri prima di finire in Premier League: "Se ne parlò prima del suo trasferimento al Leicester, non c'erano particolari problemi, semplicemente il Leicester fu molto più deciso nel momento di concretizzare" ha ribadito il suo agente. Ora Praet è con la testa al Toro: dopo i lampi di classe mostrati a Reggio Emilia vuole tornare in grande stile per prendersi la trequarti granata. E non è così improbabile che possa farlo a Napoli, anche se a gara in corso.

tutte le notizie di