Parma, D’Aversa: “Bruno Alves e Gervinho non ci saranno”

Parma, D’Aversa: “Bruno Alves e Gervinho non ci saranno”

Verso il match / Il tecnico del Parma in conferenza stampa carica i suoi in vista della partita contro il Torino, invitandoli a unirsi e a dare di più

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Roberto D'Aversa, allenatore del Parma

Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, ha presentato l’imminente sfida con il Torino. Subito un occhio di riguardo ai diversi impegni ravvicinati: “Il tempo per ricaricare le batterie è poco, ma non dobbiamo pensare in maniera negativa. Nelle difficoltà bisogna stare tutti uniti e dare qualcosa in più. Sicuramente Gervinho e Bruno Alves non saranno della gara”.

COME AFFRONTARE IL TORO – “Per portare a casa un risultato bisogna essere i primi a volerci credere e interpretare la gara così come fatto con l’Atalanta. Dovremo andare in campo con determinazione, grinta e voglia. Non dobbiamo avere nessun alibi. Dobbiamo ragionare sull’avversario che affrontiamo a prescindere dal periodo che sta attraversando. Il Torino è carico e forte, servirà lo spirito di sacrificio giusto, perché se ci compattiamo non è detto che non si possa fare risultato contro una squadra più forte di noi”.

SULLE DIFFICOLTA’ – “Tutti affrontano momenti di difficoltà, il nostro obiettivo era ed è la salvezza, quindi serve equilibrio per poter raggiungere gli obiettivi che ci eravamo posti a inizio stagione. Dobbiamo sicuramente trovare più cattiveria, ma servirà anche grande attenzione, non possiamo permetterci di essere superficiali come contro il Frosinone”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 1 anno fa

    Bene, Gervinho e Bruno Alves non saranno in campo.
    La cosa è in parte compensata dalla presenza di Doveri, giacchetta gialla anti-Toro.
    Due motivi per impegnarsi alla morte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14003131 - 1 anno fa

      Gervinho e’ una gatta da pelare in meno, Doveri una sicuramente in più. Come sempre però dipenderà dal ns atteggiamento. Sarà come mercoledì o come con la Viola?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy