Primavera, le pagelle di Torino-Sassuolo 0-0: Lewis prende tutto

Primavera, le pagelle di Torino-Sassuolo 0-0: Lewis prende tutto

I voti di TN / Positivi Singo e Kouadio, tornano bene in campo Bongiovanni e Gonella

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Lewis all'esordio con il Torino Primavera

Il Torino Primavera pareggia per 0-0 in casa contro il Sassuolo e prolunga la striscia di risultati utili consecutivi. Decisivo Lewis, che salva il risultato più volte, ma i ragazzi di Sesia terminano la partita comunque con due pali colpiti.

LEWIS 7,5: Nel primo tempo salva il risultato sulla conclusione ravvicinata di Bellucci, nel secondo risponde subito presente su Oddei prima e su Mattioli poi. Nel finale è mostruoso su Ripamonti.

SINIEGA 6: Chiude e legge bene le situazioni di gioco, ma c’è tanto lavorare sulla fase di impostazione.

SINGO 6,5: Il suo strapotere fisico lo rende imprendibile. Notevole la sua crescita in fase difensiva.

CELESIA 6: Gioca la solita partita psitiva per letture difensive e coraggio in impostazione. Pesa l’ammonizione presa a fine primo tempo. (14’st ENRICI 6,5: Entra benissimo in campo, non viene mai superato dagli avversari).

BONGIOVANNI 6: Torna in campo dal primo minuto e nella prima frazione gioca una partita ordinata, rendendosi anche pericoloso con un bella conclusione in avvio. Riesce spesso a conquistarsi il fondo. (14’st GHAZOINI 6: Non è al top della condizione, ma non si risparmia comunque. Molto propositivo in avanti).

ADOPO 5,5: Indispensabile per la manovra granata. Si vede che è un giocatore di un’altra categoria.

ONISA 6: Molto bene in fase di interdizione, mentre in quella di impostazione commette qualche errore di troppo. La sua generosità impone la sufficienza, ma serve migliorare l’apporto in fase offensiva

GRECO 6: Da quando ha più compiti offensivi sta migliorando. Anche sfortunato nel finale quando coglie in pieno il palo.

KOUADIO 6,5: Il suo dinamismo e la sua grinta sono fondamentali per il Torino. Gli manca solamente l’ultima giocata, per il resto è molto positivo.

GONELLA 6: Spesso tra i più pericolosi nel primo tempo. Aiuta ad accendere la luce, ma si vede che ha bisogno di più minuti per essere più continuo durante la partita. (40’st MOREO sv)

IBRAHIMI 6: Parte bene, giocando buoni palloni spalle alla porta. A metà della prima frazione serve a Gonella una palla al bacio che non viene sfruttata dal fantasista granata. Nel secondo riceve pochi palloni buoni e paga anche un po’ di stanchezza. (33’st GARETTO 6: Tanto impegno e qualche buon pallone giocato. Entra facendo la punta che non è il suo ruolo.)

ALL. SESIA 6: La squadra crea e tiene il pallino del gioco, due fattori non scontati se si tiene conto che in campo c’erano tanti giocatori poco impegnati fin qui. Con questa solidità e organizzazione la salvezza può arrivare. Serve anche un po’ di fortuna, il Torino colpisce tantissimi pali.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FORZA TORO - 2 settimane fa

    bel portierino,bravo non solo oggi,un’uscita sbagliata dove ha preso col pugno un avversario,per il resto perfetto,Singo una bestia per quella categoria,peccato il suo gran destro abbia preso il palo interno,il più pericoloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy