Rincon e Moretti, occhio alle diffide: c’è il derby di Torino dietro l’angolo

Rincon e Moretti, occhio alle diffide: c’è il derby di Torino dietro l’angolo

Focus on / Bisognerà prestare attenzione a evitare ulteriori cartellini: soprattutto la presenza del veterano ad oggi è imprescindibile

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Moretti e Rincon sono entrambi diffidati contro il Milan. Due pedine importanti nello scacchiere di Mazzarri, che dovranno fare particolare attenzione a non farsi ammonire o peggio ancora espellere, perché il prossimo impegno, dopo quello con i rossoneri, è il Derby della Mole.

SENZA MORETTI – Chi dovrà stare più attento, tra i due, è sicuramente Emiliano Moretti. Rincon nel corso della stagione è stato già sostituito, e la scelta a centrocampo c’è. Ma in difesa, in questo particolare momento, il Torino senza il suo numero 24 si metterebbe in una brutta situazione. Senza Moretti l’alternativa in difesa è de facto Bremer, che ha disputato solo 11′ in questo campionato: in caso di squalifica infatti non si potrebbe fare affidamento su Djidji, che va verso l’operazione per risolvere del tutto il problema al menisco laterale destro.

Toro, la difesa è già da Champions League: ora è la terza del campionato

ATTENZIONE – Ovviamente anche Rincon deve stare attento a non eccedere, anche perchè spesso gli arbitri lo ritengono bersaglio facile: in stagione ha già raccolto 14 cartellini gialli, cifra che lo colloca al primo posto nella classifica dei giocatori di Serie A più ammoniti. L’obiettivo è quindi quello di fare un buon risultato contro il Milan domenica, ma senza commettere errori. Per continuare a credere nell’Europa bisognerà essere il più possibile al completo per tutto il finale di stagione: conteranno molto anche questi dettagli.

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Moretti è quello più difficile da sostituire considerando che per Djidji la stagione sembra finita. Impossibile che nelle prossime 5 gare non prenda neanche un giallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14052178 - 4 mesi fa

    Perfetto! Rincon giallo sicuro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13963758 - 4 mesi fa

    al derby nn dobbiamo sprecare giocatori. dobbiamo buttare in campo degli spakka-gambe che non abbiano niente da perdere. zaza, ichazo, bremer, … gente che dia un senso alla stagione portando a casa rotule e legamenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      Evviva la lotta x la “non violenza”!
      Sarebbe questo l’esempio da proporre a bimbi e ragazzi delle nostre giovanili?
      Io un Torino così non lo vorrei!
      E sarebbe un insulto alla nostra Storia, agli Invincibili e alla loro esemplare correttezza in campo!
      Ci hanno insegnato che si vince con la bravura, non con comportamenti violenti, minatori e malavitosi!
      L’ODIO NON DEVE MAI ENTRARE NELLO SPORT! IL RUGBY INSEGNA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy