Rizzoli sul rigore di Milan-Toro: “Il Var non doveva intervenire sul contatto Belotti-Diaz”

Dichiarazione / Il designatore degli arbitri ha analizzato su Dazn l’episodio incriminato della gara di campionato

di Andrea Calderoni

Il designatore degli arbitri Nicola Rizzoli ha parlato in esclusiva a Dazn. Ha fatto il punto della situazione quando ormai la Serie A è giunta al termine del girone d’andata. Ha analizzato diversi casi spinosi delle prime 18 giornate, soffermandosi innanzittutto sui falli di mano, quelli da punire e quelli invece da non punire. Poi, ha passato in rassegna i contatti fallosi che possono provocare un calcio di rigore. Rizzoli ha spiegato: “I contatti in area per cui il Var interviene sono pestoni, sgambetti e calci. Trattenute, spinte e body-check devono restare situazioni in campo. Nella passata stagione siamo stati la lega che ha fischiato più calci di rigore in Europa”.

ROME, ITALY – NOVEMBER 19: Nicola Rizzoli of AIA attends the Italian Football Federation ( FIGC) and Italian Association Referees (AIA) press conference at ‘Hotel dei Principi’ on November 19, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

EPISODIO SAN SIRO – Poi, Rizzoli ha parlato nello specifico di un episodio che ha riguardato il Torino. Nella notte di campionato del “Meazza” contro il Milan i granata, come ricorderete, sono stati puniti da un calcio di rigore per il quale il Var, gestito dal signor Guida, ha corretto l’arbitro di campo, il signor Maresca. Il contatto in area granata incriminato è quello tra Belotti e Brahim Diaz. “Un episodio molto difficile e borderline. Gli arbitri dal campo hanno valutato che Belotti è intervenuto sul pallone. Sia arbitro che assistente al microfono hanno ripetuto più volte che Belotti ha preso il pallone” ha sottolineato Rizzoli. Proseguendo nell’analisi dell’episodio l’ex direttore di gara ha aggiunto: “Noi non avremmo voluto nel caso specifico l’intervento del Var perché il Var va solo a cercare gli indizi perfetti di frame poco prima o poco dopo che testimoniano un contatto tra le ginocchia dei due giocatori. Possiamo essere di un’idea o dell’altra e sono proprio queste le situazioni in cui la tecnologia non deve intervenire, tanto che l’arbitro davanti allo schermo chiedeva al suo assistente Var l’immagine a velocità normale e non rallentata”. “Il contatto nel gioco del calcio non è necessariamente falloso – ha concluso Rizzoli -. L’obiettivo di quest’anno è fischiare meno rigori, evitare di sanzionare i cosiddetti rigorini che non piacciono a nessuno”. 

LEGGI ANCHE: Torino, Cairo medita sul futuro e sotto esame c’è anche Vagnati

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claro74 - 1 mese fa

    Ci stiamo dimenticando del rigore dato a favore dell’inter su un giocatore che era in fuorigioco e dopo il primo tocco di n’Koulou viene considerato in gioco.. ieri è successa LA STESSA COSA nella partita Napoli-Merde:Ronaldo in fuorigioco, il difensore del Napoli controlla il pallone, Ronaldo gli sbuca alle spalle e gli porta via la palla, l’arbitro fischia il fallo per il Napoli!
    E’ vero, siamo scarsi, facciamo cagare, tutto quello che volete.. ma quest’anno abbiamo subito una marea di episodi arbitrali che ci hanno ulteriormente penalizzato e tolto fiducia.
    Mi dispiace ma non credo che questa squadra sia da serie B.. la società invece..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IlDadoDelToro - 1 mese fa

      Hai perfettamente ragione: Hakimi partecipa attivamente nel tentare di ostacolare Nkoulou che se non calcia rischia di perdere un pallone in area, ma l’interista era in fuorigioco.
      Con alcuni amici ho discusso proprio dello stesso episodio occorso ieri in Supercoppa.
      Vergognoso, con noi Nkpulou

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. IlDadoDelToro - 1 mese fa

      Hai perfettamente ragione: Hakimi partecipa attivamente nel tentare di ostacolare Nkoulou che se non calcia rischia di perdere un pallone in area, ma l’interista era in fuorigioco.
      Con alcuni amici ho discusso proprio dello stesso episodio occorso ieri in Supercoppa.
      Vergognoso: con noi Nkoulou rimetteva in gioco Hakimi, con il Napoli no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gigiotto - 1 mese fa

    Errore tecnico? Vuol dire che ripetiamo la partita oppure ci viene dato un punto in classifica?
    Rizzoli, vai a cagare, lo sanno anche i muri che voi siete messi lì solo dalle big per fare i loro comodi anche con il Var.
    Quest’anno per non far fallire il Milan lo state portando in champioon, ricordo 12 rigori ad oggi, la metà regalati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mp63 - 1 mese fa

    Certo che parlarne adesso è proprio inutile. Oltre il danno anche la beffa. I rigori del Milan e della Lazio sono sempre sacrosanti. Se il disegnatore è un pò piciù figuriamoci il resto. Grazie Rizzoli. Su un sito ho letto un articolo con un titolo alquanto strano ” Come mai tanti rigori al Milan “. Rizzoli lo sa e i suoi amici con la giacchetta gialla seguono le sue direttive.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kira91 - 1 mese fa

    Se adesso!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea63 - 1 mese fa

    Sempre dopo…. La società sempre muta e noi ce lo prendiamo sempre li!!! Vattene via il prima possibile che porti sfiga!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pupi - 1 mese fa

    Infatti manco sul rigore dato a Verdi la Var non doveva intervenire. Così come non doveva intervenire sui 2 rigori dati contro N’Koulou (quello che causa rigori…..inesistenti) così come doveva intervenire sul macro rigore su Verdi contro la Lazio, così come l’arbitro non doveva fischiare il fallo di Belotti su Provedel (cappella, non fallo) e avremmo vinto anche facendo schifo e potrei andare avanti per molte molte righe. GP scarso? Boh, sicuramente sfigato in una squadra storicamente sfigata. Connubio micidiale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. martin76 - 1 mese fa

    Noi facciamo cagare ed è cosa assolutamente incontrovertibile come altrettanto incontrovertibile è la nostra “sfortuna” con le decisioni arbitrali e questo da sempre. Da quando non abbiamo una società a rappresentarci il fenomeno si è amplificato e la cosa fa girare i coglioni a dismisura, come se non bastasse già il resto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      …a me girano di piu vedere belotti in quella posizione di campo…non era lui in quell’azione a dover andare a chiudere…3 centrali 2 terzini 3 mediani…no dai!..basta belotti perfavore fategli fare solo fase offensiva..finché resta fatemi godere il centravanti della nazionale please!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. sandro - 1 mese fa

    Allora caro Rizzoli le chiedo una cortesia: visto che noi siam sempre quelli che fanno giurisprudenza ( Treseguez in un derby con interpretazione del fuori gioco cambiata il giovedì…..e anni a seguire anche di peggio) dica ai suoi scagnozzi che dalla prossima partita magari vorremmo noi un rigore ingiusto a favore e poi magari il lunedì dite che è sbagliato. Sa com’è siamo porelli , il presidente è quello che è…la squadra poverina è messa male……le giuro che abbiamo tesserato anni fà…circa 114 un giocatore che tuttora non ci molla ( tale Sfiga ) per favore almeno voi per una volta…….Aiutateci!! Sentitamente da una squadra Bisognosa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. maxx72 - 1 mese fa

    Rizzoli il capo dei ladri .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. charles - 1 mese fa

    E’ proprio vero, certi arbitri al posto del cuore hanno un bidone della spazz..ra! Frase cekebre dopo un Rubentus- Galacticos !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Salentogranata - 1 mese fa

    Dichiarazioni assolutamente senza senso.. anche perché a parti invertite (ci metterei la mano sul fuoco) l’azione sarebbe continuata!

    Anche in Groenlandia hanno visto che si era buttato dieci minuti prima..ma vabbè..non parliamo neanche dei rigori non dati..del rigore dato alla Lazio..etc etc! Facciamo schifo è un dato di fatto ma sentire queste dichiarazioni fanno girare i cabasisi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. gianTORO - 1 mese fa

    DOPO abbiamo sempre ragione noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Davvero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mp63 - 1 mese fa

      Il testa di cazzo voleva consolare. Scarso come i suoi arbitri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. GRANATORO - 1 mese fa

    Dovevano rimanere in media rigori, ne hanno circa uno a partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. charles - 1 mese fa

    ok,visto lo scippo, a Benevento ci danno un rigore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. capitanuncino.a_14326565 - 1 mese fa

    E intanto noi lo prendiamo sempre in quel posto !!!! Cairo svegliati !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Facciamo sempre giurisprudenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Giaguaro - 1 mese fa

      Ma sempre dalla parte di chi lo prende, fosse mai di chi lo mette!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy