Roma, possibili sorprese da Rudi Garcia

Verso Roma – Torino / Maicon in dubbio fino alla fine, da non escludere le presenze di Taddei e Ljajic

di Redazione Toro News

La formazione anti-Toro di Rudi Garcia sembrerebbe già delineata, con Torosidis a destra al posto di Maicon, il rientro di De Rossi a centrocampo e il tridente Gervinho-Totti-Destro. Tuttavia, non sono escluse sorprese dal tecnico francese, che proprio come Ventura è solito stupire tutti al momento dell’annuncio delle formazioni dello speaker.

TADDEI E LJAJIC PRONTI – Innanzitutto si proverà sino alla fine a recuperare Maicon. L’apporto del brasiliano alla manovra giallorossa è insostituibile e pur se il suo sostituto Torosidis è giocatore affidabile e concreto, Garcia le tenterà tutte per recuperare l’ex Inter. Per il resto, in difesa appare sicuro il debutto di Rafael Toloi al fianco di Castan, mentre a sinistra agirà il promettentissimo Alessio Romagnoli.
A centrocampo, rientra Daniele De Rossi dopo una squalifica di tre giornate, ma non è detto che sia Rodrigo Taddei a lasciargli il posto. L’esperto centrocampista è stato molto brillante nelle ultime partite e Garcia potrebbe premiarlo lasciandogli un posto a centrocampo, magari al posto di Nainggolan o Pjanic. Taddei è giocatore duttile ed intelligente e darebbe al centrocampo romanista un apporto non indifferente in termini di solidità.

Davanti, sulla carta sembra indiscutibile il tridente Gervinho-Totti-Destro ma resta qualche possibilità per Adem Ljajic, anche se sembra più probabile che il serbo possa entrare a partita in corso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy