Roma-Torino 0-2, c’è gloria anche per Adopo: esordio in Serie A all’Olimpico

Roma-Torino 0-2, c’è gloria anche per Adopo: esordio in Serie A all’Olimpico

Dall’Olimpico / Serata speciale per il centrocampista della Primavera, subentrato al 94′ al posto di Berenguer: è la sua prima presenza in Serie A

di Nicolò Muggianu

Quella dell’Olimpico di Roma sarà una serata difficile da dimenticare per Ndary Adopo. Il centrocampista francese, in forza con la Primavera di Sesia e alla sua prima convocazione in prima squadra quest’anno, ha calcato quest’oggi per la prima volta un campo di Serie A. Un esordio simbolico quello regalato da Mazzarri al classe 2000, inserito al 94′ al posto di Berenguer.

Una bella storia quella del centrocampista ex Torcy, grande protagonista nella Primavera dello scorso anno ma fermato da un brutto infortunio che gli ha impedito di trovare una sistemazione in una squadra professionistica (in Serie B o in Serie C) durante la scorsa estate. Un segno del destino? L’unica cosa certa è che il 5 gennaio sarà una data che Adopo porterà sempre nel cuore. Perché un esordio in Serie A a 19 anni in uno stadio come l’Olimpico di Roma è un evento difficile da dimenticare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy